Connect with us
Pubblicità

Trento

La triste sceneggiata di Luca Zeni in consiglio, Paoli: «Devi solo vergognarti!»

Pubblicato

-

In politica come nello sport c’è la categoria professionisti e quella amatori.

Della prima fanno parte quei politici che partecipano alle scuole di formazione, conoscono le problematiche del territorio e sopratutto sanno ascoltare.

Alla seconda gli improvvisati, i classici “ prestati alla politica” che magari grazie ad una semplice laurea in giurisprudenza si trovano a fare gli assessori alla sanità e una volta che il loro ruolo istituzionale si ridimensiona, non disdegnano di trascorrere parte del loro tempo a “cazzeggiare”. Tanto in fondo paga Pantalone e chi se ne frega quindi

Pubblicità
Pubblicità

E’ il caso di Luca Zeni, le cui meraviglie sono state ben spiegate in un nostro articolo  pubblicato nella rubrica i«viaggi di Tridentum», che durante le sedute del consiglio provinciale si diverte a fotografare i consiglieri della maggioranza, quando parlano e quindi sono senza mascherina, per poi pubblicale sulla sua pagina facebook. Un comportamento da asilo infantile.

Per il consigliere in versione paparazzo, nulla importa se la mascherina viene tolta solo temporaneamente per bere o parlare al microfono.

Probabilmente Zeni riesce in scioltezza sorseggiare l’acqua, continuando ad indossare la mascherina.

Pubblicità
Pubblicità

Ma tant’è. Il suo atteggiamento ha scatenato in aula la reazione del consigliere della Lega Denis Paoli (nel video) che tra  l’altro ha sottolineato come Luca Zeni sia assente il 25% delle sedute.

A seguire è arrivata anche la nota del capogruppo della Lega Mara Dalzocchio: “Sono personalmente rimasta oggi basita dal sentire le dichiarazioni in aula del Consigliere Zeni che in un momento storico per il Trentino ha dimostrato un’assoluta assenza di serietà iniziando a postare foto sui social e cercando di creare polemiche inesistenti sull’uso corretto della mascherina. Da fine giurista qual è ha omesso di dire che la norma da lui stesso richiamata e riportata per intero, ma probabilmente letta soltanto a metà, non dispone, come da lui sostenuto, che la mascherina debba essere indossata sempre nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, bensì prevede l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico qualora non vi sia la possibilità di rispettare il distanziamento sociale e in tutti i casi espressamente elencati che, a differenza della precedente ipotesi, prescindono dal distanziamento sociale”.

Ecco qui l’abbaglio del consigliere Zeni: i consiglieri sono disposti in aula con distanziamento sociale garantito da una sedia libera tra ogni consigliere presente.

Quindi la mascherina non è obbligatoria. Tutti i consiglieri, in ogni caso e conformemente all’ordinanza, ne erano muniti in aula e la hanno usata salvo alcuni durante l’intervento e per avere la possibilità di bere un bicchiere d’acqua.

«Peccato che – conclude ancora Dalzocchio –  anche in un’occasione così importante come quella di affrontare il tema scuola al tempo del coronavirus, il Collega abbia preferito dare adito a polemiche sterili e infondate. Possiamo dire che Zeni ha perso un’altra occasione per essere a fianco della comunità trentina, preferendo inutile uscite estemporanee».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]

Categorie

di tendenza