Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Dolomiti Energia Trentino: gli appartamenti degli atleti messi a disposizione di APSS e Associazione 27 giugno U

Pubblicato

-

Dolomiti Energia Trentino

Le famiglie di piccoli pazienti in cura al Centro di Protonterapia di Trento e alcuni medici impegnati presso le strutture ospedaliere durante l’emergenza COVID negli appartamenti lasciati anzitempo dagli atleti bianconeri

La stagione è finita in anticipo, ma ci sono ancora tante sfide fondamentali da vincere: e come sanno benissimo tutti i tifosi di Aquila Basket, che in questi anni hanno sentito spesso questo slogan durante i match alla BLM Group Arena, “le partite importanti si vincono insieme”.

Così, anche quest’anno  il club bianconero ha  deciso di mettere a disposizione delle esigenze del territorio gli appartamenti dei propri atleti, lasciati liberi anzitempo a seguito della chiusura anticipata della stagione sportiva: come successo l’estate scorsa, prosegue la collaborazione con l‘Associazione 27 giugno onlus a cui sono state già consegnate le chiavi di due appartamenti che l’associazione utilizzerà per ospitare le famiglie dei piccoli pazienti in cura nel Centro di Protonterapia di Trento. Altri due appartamenti sono stati invece messi a disposizione dell’APSS per le esigenze dei medici impegnati presso le strutture ospedaliere durante l’emergenza COVID: un piccolo gesto per sostenere il lavoro di tante persone impegnate quotidianamente per curare le persone ammalate dal virus.

Pubblicità
Pubblicità

Si rinnova e si rafforza così l’iniziativa già avviata con reciproca soddisfazione lo scorso anno, quando quattro appartamenti erano stati messi a disposizione durante i mesi estivi: Aquila Basket nel corso degli anni, in particolare grazie alle tante iniziative sviluppate da AquiLab, il laboratorio dei progetti sociali e territoriali della Fondazione Aquila per lo Sport Trentino, ha sempre avuto una grande vocazione a fare squadra con i tanti settori del Trentino impegnati a servizio degli altri. Tale impegno non viene meno, in particolare in questo momento in cui è necessario che ciascuno faccia la propria parte per sostenere chi sta giocando un ruolo così importante per la salute dei cittadini.

DANIELE SONTACCHI (Presidente Associazione 27 giugno Onlus): “Nonostante l’emergenza di queste settimane, il reparto di protonterapia ha proseguito la sua attività: come associazione, quindi, abbiamo continuato a collaborare con l’azienda sanitaria per cercare di accogliere al meglio le famiglie che accompagnavano in Trentino i piccoli per le proprie cure. Trovare una sistemazione, e per di più gratuita, per le famiglie non è semplice: pertanto desidero ringraziare Aquila Basket perché ci dà la possibilità per alcuni mesi di offrire alle famiglie, che giungono a Trento con grandi preoccupazioni, un ambiente che possano sentire come la loro casa. E in momenti così difficili e impegnativi, questo fa la differenza.

PAOLO BORDON (Direttore Generale APSS): “Anche quest’anno il grande cuore di Aquila Basket è venuto in sostegno delle nostre strutture e della comunità trentina. Siamo grati alla società per il prezioso supporto dato al Centro di protonterapia e al nostro personale impegnato nell’emergenza Covid-19. Grazie al loro sostegno e alla fattiva collaborazione dell’associazione 27 Giugno avremo a disposizione ulteriori due appartamenti per ospitare le famiglie di pazienti della protonterapia e due per il nostro personale che non se la sente di rientrare in famiglia dopo i turni di lavoro nei reparti Covid. Un grazie che estendo simbolicamente anche a tutti volontari perché è anche al mondo del volontariato se possiamo offrire ai nostri pazienti servizi che coniugano terapie all’avanguardia con l’umanizzare delle cure”.

Pubblicità
Pubblicità

LUIGI LONGHI (Presidente Aquila Basket Trento): “Aquila desidera esprimere con questo gesto una forte solidarietà e un grande ringraziamento a chi lavora per garantire un futuro a tutti noi. Come società che ha nella propria missione quella di essere connessa con la comunità in cui vive, vogliamo essere compartecipi di questo grande sforzo in momenti complessi e difficili come quello che stiamo vivendo. E’ bello sapere che soggetti diversi si mettono insieme per creare qualcosa di importante per alleviare sofferenze e disagi con vero spirito di squadra dove ognuno ha un proprio ruolo. Lo sport ci ha insegnato che solo insieme si vincono le partite. Anche quelle più difficili. E così sarà anche questa volta.”

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]
  • Thun: l’atelier creativo simbolo di Bolzano e dell’Alto Adige
    La storia di THUN ha inizio nel 1950 con la nascita del primo Angelo di Bolzano, la dolce figura ceramica che Lene Thun modellò guardando i figli che dormivano. Oggi l’Angelo è universalmente riconosciuto come simbolo dell’Alto Adige e della città di Bolzano, ed è presente in moltissime case italiane ma non solo. Negli anni […]

Categorie

di tendenza