Connect with us
Pubblicità

Trento

Elezioni comunali: si voterà tra il 1° settembre e il 15 dicembre, Covid 19 permettendo

Pubblicato

-

Si è svolta questa mattiva in videoconferenza la seduta della Giunta regionale che, tra i vari punti in discussione, ha approvato il disegno di legge riguardante le norme urgenti di rinvio del turno elettorale generale 2020 per l’elezione del sindaco e dei consigli comunali, su proposta dell’Assessore regionale agli enti locali Claudio Cia.

Dopo il parere del Consiglio delle autonomie locali di Trento e del Consiglio dei comuni di Bolzano, il ddl arriverà nell’aula del Consiglio regionale per la trattazione finale.

Le elezioni del sindaco e del consiglio comunale in 158 comuni della provincia di Trento e in 113 comuni della provincia di Bolzano, erano infatti previste domenica 3 maggio 2020 (con eventuale turno di ballottaggio per domenica 17 maggio 2020).

Pubblicità
Pubblicità

Con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 9 marzo 2020 sono state estese a tutto il territorio nazionale le misure previste dall’articolo 1 del DPCM 8 marzo 2020 recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6 recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Le attività connesse al regolare svolgimento delle consultazioni elettorali e in particolare le operazioni di presentazione delle candidature nell’ambito del procedimento elettorale preparatorio non risultavano pertanto compatibili con la necessità di evitare lo spostamento delle persone e ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

L’articolo 219 del Codice degli enti locali dispone che il Presidente della Regione può disporre il rinvio con proprio decreto delle elezioni comunali, qualora, per sopravvenute cause di forza maggiore, non possa farsi luogo alle elezioni stesse per la data fissata dal decreto di convocazione dei comizi. Con decreto del Presidente della Regione n. 16 di data 10 marzo 2020, i comizi elettorali convocati per il giorno 3 maggio 2020 sono stati rinviati ad una nuova data da fissare con un successivo decreto del Presidente della Regione, d’intesa con i Commissari del Governo di Trento e di Bolzano e con il presidente della Corte d’appello e sentite le giunte provinciali di Trento e di Bolzano.

Il comma 4 dell’articolo 219 del Codice degli enti locali stabilisce che il rinvio non può superare il termine di 60 giorni, fermi restando, in ogni caso, i termini per l’attuazione delle disposizioni ancora non compiute: i comizi elettorali avrebbero dovuto pertanto essere riconvocati al più tardi per la domenica 28 giugno 2020. Preso atto dell’evolversi della situazione epidemiologica e considerata la necessità di garantire lo svolgimento di consultazioni elettorali in condizioni di sicurezza per i cittadini, non è possibile convocare i comizi elettorali in 271 comuni della Regione, nel rispetto del termine stabilito dal Codice degli enti locali.

Pubblicità
Pubblicità

Da qui la necessità di approvare un disegno di legge urgente di rinvio del turno elettorale generale 2020 per l’elezione del sindaco e dei consigli comunali ad una data compresa tra il 1° settembre e il 15 dicembre 2020, in deroga alla disciplina ordinaria dettata dall’articolo 217 (“Turni elettorali”) del Codice degli enti locali, secondo il quale il turno elettorale generale si svolge in una domenica compresa tra il 1° maggio e il 15 giugno dell’anno di scadenza del mandato, derogando altresì al termine massimo di rinvio stabilito dall’articolo 219, comma 4, dello stesso Codice.

Per evitare un doppio turno elettorale autunnale, si è opportunamente previsto l’accorpamento al turno elettorale generale delle eventuali “elezioni anticipate” dei comuni i cui organi dovessero essere rinnovati per motivi diversi dalla scadenza del mandato, sempreché le condizioni che rendono necessarie tali elezioni si verifichino prima dell’indizione del turno elettorale generale, rinviando altrimenti l’elezione al primo turno elettorale dell’anno 2021.

Risulta inoltre necessario disciplinare la durata ultra-quinquennale del mandato elettivo dei sindaci e dei consigli comunali in carica e la corrispondente riduzione della durata del mandato dei sindaci e dei consigli da eleggere, per riportarli a scadenza nel turno elettorale generale del 2025.

L’Assessore regionale Claudio Cia (nella foto) ha tenuto ha evidenziare che è fatta salva la validità delle operazioni elettorali preparatorie già compiute in vista del turno elettorale generale originariamente previsto per il 3 maggio 2020 e in particolare delle sottoscrizioni delle dichiarazioni di presentazione delle liste dei candidati alla carica di consigliere comunale – e delle relative autenticazioni – nonché delle dichiarazioni di accettazione della candidatura e delle relative autenticazioni;

A scopo precauzionale, è stato ritenuto opportuno prevedere che, in considerazione di sopravvenute specifiche situazioni epidemiologiche da COVID-19, il turno elettorale generale, anche già indetto, possa essere ulteriormente rinviato, di non oltre sei mesi, regolando conseguentemente la durata del mandato dei sindaci e dei consigli comunali e facendo salva la validità delle operazioni già compiute per lo svolgimento delle elezioni.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza