Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Il ponte e Renzo Piano: la rinascita di Genova

Pubblicato

-

“Sarà un ponte bello, bello com’è intesa la bellezza a Genova. Un ponte di acciaio, sicuro e durevole. Perché i ponti non devono crollare”.

Parafrasando le parole dell’architetto Renzo Piano, “c’è qualcosa di Genova” nel ponte, poiché il suo “profilo” ricorda una nave.

L’opera nasce sulle rovine del viadotto Morandi, dopo il maledetto crollo con le sue 43 vittime, con le sue macerie, quella mattina del 14 agosto 2018. Genova è ferita, ma il suo destino è disegnato sull’acqua.

Pubblicità
Pubblicità

La croce di San Giorgio, bandiera di Genova, illuminata con il tricolore, è il vessillo che torna a sventolare con orgoglio sull’impalcatura sopra il Polcevera.

I 18 piloni (alti circa 40 metri) appoggiano sul terreno della “Superba”. Sono stati impiegati 17.000 tonnellate di acciaio che coprono 1.067 metri del nuovo tracciato con 4 corsie da 3,45 m e 2 carreggiate di emergenza.

Il nuovo collegamento pensato da Renzo Piano è realizzato da PerGenova, una joint venture tra Salini Impregilo e Fincantieri.

Pubblicità
Pubblicità

La struttura è in acciaio con la fila di pilastri fitti e snelli. La sezione dei setti è ellittica, senza spigoli, la luce naturale è passante avvolgendo l’impalcato; le fondamenta si calano e penetrano 50 metri il sottosuolo.

“Deve infiammare il nostro immaginario. Il ponte deve confortare la città, una strana nave che attraversa il Polcevera. Sarà di acciaio e di un colore chiaro, vicino al bianco, come fosse una nave. Non una bellezza cosmetica ma essenza, com’è giusto che sia a Genova. Il ponte deve celebrare in modo sottile, ma non retorico, il fatto che la città è stata teatro di una tragedia” disse l’architetto genovese parlando del progetto.

La sirena del cantiere suona, annunciando alla città e alle imbarcazioni collocate in porto e in rada la conclusione del varo. La Lanterna è ancora collegata da ovest e ad est; le sirene delle navi salutano il nuovo Ponte di Genova.

Il ponte e Renzo Piano: la rinascita di Genova.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza