Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Come una bomba arriva la notizia della morte di Giulietto Chiesa

Pubblicato

-


Era il 16 ottobre 2017 quando una bomba improvvisa fece esplodere l’auto in cui viaggiava la giornalista Daphne Caruana Galizia. Una grande perdita per il mondo del giornalismo internazionale.

Oggi il 26 aprile 2020 un’altra grave perdita, improvvisa come quella bomba: Giulietto Chiesa è morto.

Un giornalista capace di piangere per gli orrori e i drammi della guerra. A darne l’annuncio è Vauro Senese che ricorda proprio “i suoi occhi lucidi di lacrime, a Kabul, davanti ad un bambino ferito dallo scoppio di una mina.”

Pubblicità
Pubblicità

Questa morte inaspettata giunge nel momento in cui il mondo in cui Chiesa è cresciuto e si è affermato, quello del giornalismo, chiede più che mai la voce di chi ha il coraggio di cercare quella verità che la storia e la cronaca ci ricordano quanto tanto costi (anche la vita) a molti giornalisti.

Un mondo che lo ha visto portavoce di tante battaglie, inchieste, servizi da molti definiti scomodi perchè contro tutto e tutti: Chiesa è stato per molto tempo corrispondente da Mosca per L’Unità, La Stampa, il Tg5, il Tg1 e il Tg3. Nel 2014 ha dato vita a Pandora.tv, una piattaforma di informazione libera e indipendente, ‘un’altra visione del mondo’ per capire cosa sta accadendo, che lui definiva necessaria “per aprire gli occhi a milioni di concittadini, per creare un grande risveglio civile e nazionale per cambiare le cose, per una vera democrazia nella comunicazione, nonostante i tentativi di censure, di esclusione dai media mainstream, nonostante la definizione di complottisti per screditarci o il marchio di produttori di fake news, di notizie false”.

Si definiva “molto probabilmente discendente diretto del gatto di Pallas”, un felino davvero unico nel suo genere, simile alla lince.

Pubblicità
Pubblicità

Proprio come un felino combatteva nella ricerca della verità e nonostante le avversità e le difficoltà non si arrendeva mai.

La guerra era la sua preda migliore: un orrore che Chiesa ha combattuto fino all’ultimo, fino all’ultima sua lacrima, con tutte le sue forze, chiedendo e invocando l’uscita dell’Italia dalla Nato e la dichiarazione di neutralità.

Una morte che come quella di Daphne Caruana, assassinata a Malta nel 2017, lascia un’eredità davvero importante.

Il dopo Daphne lo hanno scritto e lo stanno scrivendo tutti coloro che non hanno mai messo la parola fine al suo lavoro e ai suoi progetti. Roberto Saviano li ha raccolti nel libro ‘Di’ la verità anche se la tua voce trema’, in cui si legge: “(…)il tritolo non è stato affidabile come i killer si aspettavano, perché dilaniando il corpo di Daphne ha liberato il suo spirito. Nel respiro che stai compiendo mentre leggi queste pagine, un respiro che puoi percepire nitidamente, c’è la vittoria di Daphne: le sue parole ricevono il tuo ossigeno, escono dalle fiamme e tornano a camminare libere.”

Il dopo Chiesa è affidato, da oggi in poi, alla coscienza, al coraggio, alla sete di giustizia e di verità soprattutto di noi giornalisti, ma anche di chi giornalista non è.

Ognuno può continuare a dare voce a quanto ancora Chiesa aveva da dire, affinché non possa morire insieme al suo corpo.

Ognuno può continuare a percorre la strada della verità e del coraggio, nonostante censure e quella macchina del fango e del discredito che oggi è ben oliata e funzionante nei confronti di coloro che ‘escono dal coro’, con una melodia che viene definita complottista o falsa solo perchè non sentita in una trasmissione televisiva o perchè non parte del senso comune e del pensiero dominante (come se dominante fosse in automatico sinonimo di veritiero).

Ognuno può continuare a dare vita ad un giornalista, che il mondo oggi piange, affinché le lacrime di oggi e quelle versate da Giulietto Chiesa stesso non siano scese invano, affinché il dolore possa davvero divenire un passaggio necessario per il cambiamento di tutti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]

Categorie

di tendenza