Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Operazione «Predator», associazione a delinquere finalizzata ai furti seriali su autovetture: arrestati 4 rom

Pubblicato

-

Nelle prime ore di oggi, a Trento e Provincia, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cavalese hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in regime domiciliare, nei confronti di 4 persone di etnia rom, con altrettante perquisizioni a carico del gruppo criminale, responsabile seriale di furti su autovetture, in trentino.

L’indagine è partita nella stagione invernale 2018/2019, dopo reiterati furti su autovetture, parcheggiate nei piazzali degli impianti sciistici, agriturismi e strutture sportive, nelle località delle valli di Fiemme e Cembra nonché San Martino di Castrozza.

I malviventi, infatti, approfittando dell’assenza dei proprietari, forzavano i finestrini o le portiere di numerose autovetture, per asportare i beni lasciati nell’abitacolo, tra cui bancomat e carte di credito, che venivano immediatamente usate per prelievi fraudolenti.

Pubblicità
Pubblicità

L’approfondita e metodica analisi degli eventi ha consentito ai Carabinieri di Cavalese di individuare delle periodicità nelle effrazioni, registrando una sorta di circuirto tra le aree dei delitti, lungo l’asse Trento, Tesino, valle del Vanoi, San Martino di Castrozza, valli di Fiemme e Cembra per chiudersi nuovamente sul capoluogo, dove tornavano sempre.

Ciò ha indotto prolungati appostamenti dei Carabinieri di Cavalese, culminati il 5 mar. 2019 con l’individuazione di tre degli odierni arrestati, in località Ganzaie, mentre si stavano aggirando in parcheggi isolati.

Da quel momento sono state interfacciate tutte le evidenze, filmati delle video sorveglianza a bancomat e negozi, esame dei transiti sulle principali arterie provinciali e sui Passi Dolomitici, impiego di attività tecniche e scambi informativi con altri Comandi dell’Arma e Forze di Polizia, che hanno portato ad attribuire agli indagati la precisa responsabilità di 20 furti su autovettura con effrazione, oltre a 4 prelievi fraudolenti, con bancomat o carte di credito appena asportate, per complessivi 16 mila euro.

Pubblicità
Pubblicità

La pericolosità del gruppo criminale trova piena descrizione in un episodio registrato a febbraio 2019, quando, per impossessarsi del denaro prelevato da una signora allo sportello bancomat, nel centro di Cavalese, l’hanno pedinata sino alla Piscina Comunale e una volta scesa dall’autovettura, senza alcuno scrupolo e alla presenza di altre persone, hanno sfondato un finestrino per asportarle la borsetta, tra le urla dei presenti.

Il preciso quadro probatorio, raccolto dagli investigatori del Nucleo Operativo di Cavalese, è stato condiviso dalla Procura della Repubblica Trento e dal GIP del Tribunale, che ha emesso 4 provvedimenti cautelari, per il reato di associazione a delinquere, finalizzata alla commissione seriale di furti su autovetture.

L’emergenza sanitaria in atto ha determinato il G.I.P. del Tribunale di Trento a disporre per tutti gli arresti domiciliari, evitando il loro accesso al carcere.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza