Connect with us
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Pinzolo: fedeli si ritrovano per la messa della domenica. Multati

Pubblicato

-

Dopo aver assistito alla messa nella chiesa di San Vigilio, ovviamente proibita, cinque fedeli hanno trovato le forze dell’ordine che li aspettavano dell’uscita.

Gli agenti della polizia locale di Pinzolo e Madonna di Campiglio hanno evitato di fare un’irruzione improvvisa in chiesa e hanno aspettato tutti i fedeli all’esterno.

Ieri mattina è stato notificato loro il verbale da 400 euro di multa. Non sono però gli unici.

Pubblicità
Pubblicità

Le forze dell’ordine stanno indagando sulla presenza di altri fedeli. Pare infatti che all’interno della chiesa di San Vigilio fossero in quindici

Benchè abbiano avuto le mascherine e abbiano rispettato le distanze, le funzioni religiosi sono sospese e quindi non hanno rispettato le disposizioni per evitare la diffusione del contagio. Come tutti i sacerdoti,  don Stefano Maffei, (foto) avrebbe dovuto celebrare l’Eucarestia da solo e a porte chiuse.

Ha invece cercato di difendere i suoi fedeli dicendo agli agenti che la presenza di alcune persone fosse necessaria per aiutarlo nella lettura e nella preparazione della celebrazione, che avviene a porte chiuse.

Pubblicità
Pubblicità

Le disposizioni sono però chiare: le funzioni religiose sono sospese e non possono esserci fedeli in chiesa.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza