Connect with us
Pubblicità

Vetrina Immobiliare

La progettazione immobiliare del dopo coronavisrus. Le nuove linee guida

Pubblicato

-

E’ opinione comune che dopo il coranavirtus, arriverà un mondo diverso.

Il cambiamento sarà anche a livello di progettazione immobiliare perché l’obbligo di stare in casa, ha messo in crisi un modello.

Il modello era quello di appartamenti piccoli che se affittati erano ad alta redditività, usati quasi essenzialmente per dormire perché la maggior parte della giornata era trascorsa fuori casa.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto è cambiato quando la gente si è trovata costretta a restare tra le mura domestiche e a dover convivere in qualche decina di metri quadrati.

Super utilizzate le terrazze che a seconda della grandezza sono diventate solarium, piccoli orti o sede di grigliate.

A proporre il futuro delle costruzioni è lo studio Archea di Firenze del quale fanno parte Massimiliano e Doriana Fuksas, Ramon Prat e Laura Andreini che hanno scritto al Presidente della Repubblica chiedendo delle linea guida per le future costruzioni.

Pubblicità
Pubblicità

Una delle soluzioni? Creare degli spazi comuni adatti al lockdown con kit di pronto soccorso, termometro, attacco per l’erogatore dell’ossigeno, per le telecamere o per il pc oppure per lo smartphone.

Massima attenzione al trattamento dell’aria il tutto sul similare modello tedesco.

In effetti i dati ci fanno capire quanto le nostre abitazioni siano di fatto inadatte per un prolungato domicilio forzato.

Secondo un’indagine promossa da Abitare Co la superficie media è di 117 metri quadrati, ma nello specifico ci sono molte differenze: a Milano si parla di 88 metri quadri, ma a Venezia di 112. Più di un terzo delle abitazioni , cioè quasi 8,23 milioni di case sono al di sotto degli 80 metri quadrati ed il 13,4% (3,23 milioni) non raggiungono i 60 metri quadrati.

Ma un dato che la convivenza forzata rende ancora più grave, è quello del sovraffollamento: il 27,7 % delle abitazioni inferiori agli 80 metri sono occupate da più di 4 persone con un incidenza più alta a Napoli dove si raggiunge il 34%.

Tutto deriva dal fatto che in questi anni, le abitazioni sono state utilizzate alla stregua degli alberghi, sono diventate essenziali e ospitali solo per qualche ora nell’arco della giornata e quando ci si è trovati costrette ad abitarle per giornate intere, la maggior parte si è rivelata inadatta.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza