Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Riaprono (su appuntamento) i Centri Raccolta Materiali della Val di Non

Pubblicato

-


Dopo oltre un mese dalla chiusura causa emergenza Coronavirus, martedì prossimo, 21 aprile, riapriranno i Centri Raccolta Materiali della Val di Non, ad eccezione del Crm di Cles, la cui apertura è fissata al 5 maggio.

L’accesso sarà consentito solo su prenotazione e, al fine di tutelare la salute degli utenti e dei lavoratori dei centri, secondo alcune precise modalità.

A cominciare proprio dal fatto che per accedere al Centro Raccolta di riferimento (posto nel proprio Comune di residenza o in quello più vicino), è obbligatorio prenotare un appuntamento chiamando il numero 0463.400999 dalle 8.30 alle 17.30 dal lunedì al venerdì.

Pubblicità
Pubblicità

I rifiuti da conferire dovranno essere già differenziati nelle modalità usuali (carta, cartone, vetro, imballaggi in plastica, bottiglie in plastica, poliaccoppiati tipo tetrapack, lattine, taniche, plastiche dure, rifiuti ferrosi, rifiuti legnosi, rifiuti da attrezzature elettriche ed elettroniche, olii motore e vernici, olio vegetale, pile e batterie, medicinali scaduti, ingombranti, ramaglie ed erba). Non è ammesso, infatti, fermarsi a differenziare i rifiuti all’interno del centro.

Sono esclusi e quindi vietati i conferimenti dei rifiuti ingombranti voluminosi e di verde o ramaglie in quantitativi elevati (più di 2-3 sacchi).

L’accesso, inoltre, sarà consentito a una sola persona per volta, solo per l’utente prenotato, ed è obbligatorio l’uso di mascherina e guanti (la cui dotazione è a carico dell’utente).

Pubblicità
Pubblicità

È obbligatorio anche il rispetto delle distanze di sicurezza (almeno 2 metri) da altre persone e l’eventuale attesa prima dell’accesso dovrà avvenire all’interno della propria autovettura, senza scendere dalla stessa.

Ogni utente dovrà conferire tutti i propri rifiuti in un’unica soluzione e tra una prenotazione e la successiva dovranno intercorrere almeno due settimane.

Ogni cittadino avrà a disposizione un tempo indicativo di 8 minuti per depositare i rifiuti nei container, a maggior ragione, dunque, è importante accedere con i rifiuti già differenziati per garantire l’accesso a tutti.

Fino a lunedì 4 maggio compreso proseguirà comunque la raccolta straordinaria porta a porta del multimateriale leggero (tutti i tipi di imballaggi in plastica, lattine, poliaccoppiati tipo tetrapack) come da calendario.

Per smaltire rifiuti ingombranti voluminosi di quantità elevate e di verde o ramaglie (superiori ai 2/3 sacchi), è attivo uno specifico servizio a chiamata contattando il numero 0463.601648.

Il costo dello smaltimento sarà a carico della Comunità di Valle mentre a carico dell’utente rimarranno i costi relativi al trasporto del container nel luogo indicato e del carico del rifiuto (secondo gli attuali costi contrattuali con la ditta appaltatrice).

Nella comunicazione diffusa ai cittadini, la Comunità di Valle invita infine gli utenti alla tolleranza, al rigoroso rispetto dei criteri indicati e alla puntualità. Si chiede anche di utilizzare il Centro Raccolta quando strettamente necessario, evitando di sovraccaricare le linee telefoniche soprattutto nei primi giorni disponibili per la prenotazione.

La collaborazione di tutti, infatti, è condizione indispensabile affinché il servizio sia erogato in condizioni di sicurezza ed efficienza.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Dalle centrali solari, al recente parco eolico: Sudafrica sempre più green e sostenibile
    Sono sempre di più le nazioni in Africa che utilizzano fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno di energia, aumentando così la possibilità di sviluppo nel rispetto dell’ambiente. A partire dal sud del continente, dove Btswana e Namibia stanno collaborando alla costruzione di alcune centrali solari con l’agenzia americana Power Africa, per arrivare a guadagnare un […]
  • L’hotel di ghiaccio più grande del mondo, Ice Hotel e il fascino temporaneo dell’arte ghiacciata
    Ogni anno dal 1990 a soli 200 km dal circolo polare articolo, prende vita l‘iconica struttura temporanea che ha fatto del ghiaccio, delle sue immense forme e della natura che lo circonda punto di forza e di incredibile successo. Si tratta dell’Ice Hotel in Svezia, l’hotel di ghiaccio più grande del mondo, che ogni anno […]
  • Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico
    Un progetto nato con un solo obiettivo: battere tutti per sviluppare il treno più veloce al mondo. Si tratta di un progetto molto ambizioso nato nel 2013 da uno scritto di Elon Musk e sviluppato negli anni da diverse realtà tra cui la Virgin. Il treno promette di viaggiare a 1.000 km/h via terra su un […]
  • L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore
    L’entusiasmo esplosivo ed elegante di Laura Giorgi non passa inosservato. Dirigente aziendale, mamma, artista partecipa al successo dell’azienda di famiglia, metalcenter con il papà Luciano e la sorella Annalisa. Il suo racconto inizia con dei ricordi: “fin da bambina sento parlare e lavoro nel mondo dei metalli. Di loro mi sono innamorata, come può succedere per […]
  • Nasce il Giardino dei Sensi, il percorso sensoriale per scoprire profumi, sapori e rumori della natura
    Ognuno dei nostri sensi ci regala una visione unica del mondo. Quello che riesce a guidare il nostro inconscio più profondo, legando la sfera emotiva con ricordi e profumi è sicuramente l’olfatto, il più antico e potente dei sensi, l’unico che può aiutare ad acquisire un benessere psicofisico per allentare la tensione. In quest’ottica, è […]
  • Tesla lancia sul mercato una tequila di lusso: l’ultima folle idea di Elon Musk
    Dal colosso Tesla, a Paypal, fino alla rincorsa verso il pianeta rosso con Space X, Elon Musk, noto imprenditore della Silicon Valley,  ha fatto della sua stravaganza, della genialità e della voglia di innovare un marchio di successo, portando sempre sul mercato progetti brillanti e vincenti. Con l’ultima idea ha invece deciso di sorprendere, abbandonando […]
  • Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari
    Oggi come non mai, le grandi metropoli stanno ottimizzando i propri tempi e spazi rinnovando il proprio skyline cittadino con progetti futuristici programmati per essere sostenibili, e alimentati da energie rinnovabili, quindi totalmente ad impatto zero e autosufficienti. In questa visione di architettura verde, Taipei ha costruito un incredibile torre – grattacielo residenziale ecosostenibile: l’Agorà […]
  • Amazon mette in vetrina i big del lusso: arriva la nuova piattaforma “Luxury Store”
    In uno mondo ormai sempre più digitalizzato, il noto colosso dell’ e- commerce, Amazon sta per sbarcare anche sulle piazze più lussuose, lanciando una sua personalissima piattaforma dedicata all’abbigliamento di lusso: Luxury Store. La piattaforma, che dovrebbe debuttare inizialmente negli Usa per poi allagarsi a livello internazionale, ha l’obbiettivo di attrarre i grandi distributori in […]
  • Biologico, settore in continua crescita: nasce il progetto sostenibile “Distretto Bio Sardegna”
    Una parte del settore alimentare finanzia i piccoli imprenditori che hanno fatto del loro terreno e delle loro coltivazioni una filiera sana e controllata: il cibo biologico. La scelta e il consumo del biologico è aumentato esponenzialmente a livello nazionale e internazionale grazie alla vendita dei prodotti a chilometro zero che puntano sull’integrità del prodotto […]

Categorie

di tendenza