Connect with us
Pubblicità

Trento

Lotta al coronavirus: l’asmatico e la psicoterapeuta, due sanzioni controverse a Trento

Pubblicato

-

Sono state oltre 200 le sanzioni elevate dalle forze dell’ordine nel week end di Pasqua e oltre 400 l’ultima settimana.

Fra questo due sanzioni sono state piuttosto singolari.

La prima riguarda una psicoterapeuta stava rincasando a piedi dopo aver lavorato nel proprio studio a Trento.

Pubblicità
Pubblicità

La distanza fra lo studio e l’abitazione è di circa due chilometri. Durante il suo rientro a casa è stata bloccata e controllata dalle forze dell’ordine

Per lei è scattata subito la multa. La donna aveva con sè l’autocertificazione e i documenti del Consiglio nazionale degli psicologi. Però i documenti in suo possesso non sono serviti a nulla perché le Forze dell’ordine hanno usato per lei un comportamento inflessibile.

L’episodio, come altri, è in realtà controverso. Il decreto del 22 marzo del 2020 emanato dal Presidente del Consiglio dei Ministri afferma che il lavoro dello psicologo può essere mantenuto in quanto rientra fra le professioni sanitarie. Vedremo che succederà in caso di eventuale ricorso.

Pubblicità
Pubblicità

Un altro caso controverso è avvenuto a Piedicastello nel fine settimana e ha riguardato un ragazzo asmatico di Cristo Re.

Dopo aver acquistato nella farmacia del rione un farmaco, tornato a casa si è accorto che la prescrizione del medico curante era stata fatta in modo sbagliato.

Con l’intento si cambiare il farmaco l’indomani si è recato nella stessa farmacia, trovandola però chiusa. A questo punto ha deciso di spostarsi, vista l’urgenza, alla vicina farmacia di Piedicastello.

Per uscire di casa una sola volta il giovane ha deciso di prendere il cane per portarlo a spasso caricandolo sulla macchina e dirigendosi in direzione di Piedicastello.

Arrivato nella piazza di Piedicastello il giovane, vista l’impellenza del suo cane, ha dovuto fermarsi nella piazza che dista a pochi metri dalla farmacia. Nel mentre però sopraggiungeva una pattuglia delle forze dell’ordine che stabilita la distanza eccessiva dalla sua abitazione per portare a passeggio il cane lo ha multato con 533, 33 euro di multa. 

Gli agenti non hanno tenuto conto del bisogno di cambiare il medicinale da parte del giovane che aveva con sè le ricette e il farmaco vecchio a dimostrazione dell’errore. (vedi foto) Ora sarà il ricorso anche in questo caso a fare luce sulle ragioni delle controparti.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza