Connect with us
Pubblicità

Trento

Agricoltura e commercio: trattamento pari all’80% delle retribuzione per 9 settimane

Pubblicato

-

La pandemia non ci ha messo a terra. L’impegno della Provincia e dell’assessorato allo sviluppo economico, con tutto lo staff, che non ha mai smesso di impegnarsi anche in queste giornate difficili, è massimo. L’accordo-quadro che abbiamo raggiunto con le associazioni datoriali e le organizzazioni sindacali per la gestione della cassa integrazione in deroga, ne è una prova: lavoratori e imprese sono al centro dei nostri pensieri ed è da loro che faremo partire la ‘rinascita’ del Trentino, dopo lo stop imposto dal Coronavirus”.

Queste le considerazioni “a freddo” dell’assessore allo sviluppo economico e lavoro Achile Spinelli, dopo l’accordo di giovedì, che prevede ai lavoratori interessati l’erogazione di un trattamento pari all’80% della retribuzione, fino a un massimo di 940 euro o di 1.130 euro mensili, a seconda della retribuzione percepita, per la durata massima di 9 settimane, a beneficio di due settori economici in forte sofferenza per gli effetti della pandemia, agricoltura e commercio.

Siamo anche oggi al lavoro con il Team Economia per mettere a punto altre misure – aggiunge l’assessore Spinelli – per far fronte all’emergenza ma anche guardando al di là di essa, al medio-lungo periodo. Abbiamo le competenze che ci mette a disposizione l’Autonomia, e abbiamo la coesione necessaria per prendere decisioni efficaci tutti assieme, nell’interesse dell’intera comunità. Ma non cessiamo di fare pressione anche su Roma, nonostante qualche resistenza incontrata, per garantire che ci vengano destinate le risorse adeguate ai bisogni causati alla straordinaria situazione che stiamo vivendo”.

Pubblicità
Pubblicità

L’accordo siglato ieri, lo ricordiamo, riguarda i lavoratori di imprese che hanno dovuto sospendere o ridurre l’attività a causa dell’emergenza Covid-19, e che non sono tutelati dagli ordinari ammortizzatori sociali. Parliamo innanzitutto dei lavoratori del settore agricolo, assunti a tempo determinato o anche a tempo indeterminato, qualora abbiano superato il limite massimo di giornate di cassa integrazione agricola, e dei lavoratori del settore commerciale di imprese che occupano più di 50 dipendenti.

Anche in questi settori – ha ricordato l’assessore Spinelli – molte aziende hanno pagato un prezzo elevato all’emergenza sanitaria in corso e hanno dovuto sospendere o ridurre l’attività. Non solo le imprese commerciali dei settori non food ma anche alcuni ambiti del settore agricolo, ad esempio le imprese florovivaistiche, gli agritur e la manutenzione del verde, che pur sta reggendo bene in molti altri ambiti e anzi segna una preoccupazione opposta relativa alla difficoltà di trovare lavoratori sia per l’imminente prima fase della stagione sia per il periodo estivo e della raccolta autunnale.

Diversamente da quello che succede nel resto d’Italia le domande in Trentino saranno gestite, tramite l’Inps, dal Fondo territoriale del Trentino, strumento del quale si è dotato il sistema economico provinciale, avvalendosi di una delega specifica dello Stato in materia di ammortizzatori sociali.

Pubblicità
Pubblicità

In questa prima fase arriveranno dallo Stato circa 8,5 milioni di euro per i lavoratori trentini. Ma a breve ulteriori risorse già stanziate nel decreto Cura Italia verranno ripartite fra le Regioni, compresa anche la Provincia autonoma di Trento”.

Il Fondo di Solidarietà Trentino, nato nel 2015 su spinta della Provincia e grazie all’accordo con le associazioni di categoria dei datori di lavoro e le organizzazioni sindacali, assicura oltre 56 mila dipendenti delle imprese aderenti, ad esempio, del settore del turismo e servizi oppure del commercio fino a 50 dipendenti.

In questa fase – ricorda ancora l’assessore Spinelli – il Fondo territoriale garantirà, in parte con proprie risorse, l’assegno ordinario per i lavoratori sospesi dal rapporto di lavoro o con orario di lavoro ridotto, sempre in conseguenza della riduzione di attività o di forzata chiusura di molte imprese trentine”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero27 minuti fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento41 minuti fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento50 minuti fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico50 minuti fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento1 ora fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura1 ora fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero2 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C2 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana2 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Valsugana e Primiero4 ore fa

Strada del “Castelet” a Pinè: dopo vent’anni di promesse l’avvio dei lavori

Valsugana e Primiero5 ore fa

Rissa fra ragazzi a Pergine: si tratta di un giovane aggredito dal branco – IL VIDEO

Trento5 ore fa

Il mercato dell’economia solidale torna in piazza Santa Maria Maggiore

Italia ed estero6 ore fa

Deliri no-vax, identificato e denunciato il fake «Ugo Fuoco» che ha diffamato David Sassoli dopo la sua morte

Trento6 ore fa

Circonvallazione, gli scavi che preoccupano gli ambientalisti: “Chiederemo il sequestro dei terreni inquinati a Trento Nord”

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza