Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Il Prof. Maurizio Marchese è il nuovo presidente del Centro Studi Martino Martini

Pubblicato

-

Anche ai tempi del coronavirus l’attività del Centro Studi Martino Martini continua e le riunioni si fanno in videoconferenza come ormai sta diventando la prassi nelle organizzazioni più evolute.

Ieri pomeriggio i rappresentanti dei soci istituzionali, Provincia Autonoma di Trento, Università di Trento, Curia e Federazione delle Cooperative, insieme al revisore dei conti, al rappresentante dei soci, per un totale di dieci membri, hanno approvato il bilancio consuntivo 2019 e affrontato i vari punti all’ordine del giorno sulle attività in cantiere dal piano operativo, ridefinite in virtù della nuova situazione emergenziale in atto.

In prima battuta, i soci hanno approvato all’unanimità l’elezione del nuovo presidente del Centro Studi, che è il prof. Maurizio Marchese, ingegnere e professore associato del Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’informazione, prorettore allo sviluppo internazionale dell’Università di Trento. La scelta è stata condivisa, in particolare per il ruolo occupato dal prof. Marchese, come prorettore ai rapporti internazionali, che garantisce un collegamento, tramite l’Università di Trento, con i centri culturali e istituzionali a livello mondiale. Certamente una grande possibilità di sinergie per le diverse iniziative da realizzare.

Pubblicità
Pubblicità

La priorità ulteriore in questa fase è stata quella inoltre di ridefinire la struttura organizzativa del Centro, che si trova a sperimentare il passaggio da associazione culturale riconosciuta, verso una nuova forma societaria così come previsto dal Testo Unico di Riforma del Terzo Settore (ETS), già introdotto dalla Legge delega 106/2016.

Scartata la Fondazione, le opzioni sono rappresentate dall’O.D.V – organizzazione di volontariato, o le nuove APS, associazioni di promozione sociale. Questa seconda opzione è sembrata la via più idonea per la tipologia del centro. E’ stato dato mandato ad un gruppo di lavoro per definire le linee guida da seguire in questa fase, la definizione dello Statuto, e passare alla fase operativa entro il 30 giugno 2020.

L’istituzione di un comitato scientifico in forma strutturata è stato oggetto di discussione, in particolare per le personalità accademiche da inserire.

Pubblicità
Pubblicità

Un punto fondamentale che è stato oggetto di vivace confronto è stato il ruolo della Cina in questa fase tanto drammatica per il mondo, e come il Centro Studi, con la sua storia più che ventennale, fatta di relazioni internazionali e studi scientifici, vista anche la rivista del Centro “Sulla Via del Catai”, classificata come classe A nella comunità scientifica internazionale, possa svolgere un ruolo di informazione e approfondimento anche in riferimento alle questioni geopolitiche.

La Cina già nel 2009 ha superato il Giappone come potenza economica mondiale e attualmente dopo gli Stati Uniti, rappresenta la seconda potenza economica mondiale. Un confronto collaborativo corretto, parte in primis dalla conoscenza, e in questo ambito c’è ancora molto da fare, enormi praterie da percorrere.

Pubblicità
Pubblicità

Una conoscenza che inizia dalla storia e dall’universo culturale cinese, spesso molto difficile da comprendere per il cittadino comune. Infatti la quantità di bad news, e narrazioni pilotate, prescindono spesso da un approccio scientifico che il Centro Studi Martino Martini, in collaborazione con l’Università, riesce a garantire, attraverso gli approfondimenti, i convegni, le pubblicazioni.

E quanto mai in un universo di fake news, un approccio scientifico, è una garanzia di serietà e di verifica a monte, della produzione culturale e divulgativa.

Ci troviamo da affrontare una fase nuova, di grandi trasformazioni, sia nei comportamenti, nella definizione dei valori, nella scelta delle priorità difronte all’inevitabile crisi economica Non è più tempo di delegare ad altri il ruolo di protagonisti.

Nei momenti di crisi quello che fa la differenza è la forza del proprio patrimonio di storia e cultura. Infatti più si è coscienti di un sapere globale, più si hanno gli strumenti per prendere decisioni migliori ed efficaci. L’apertura culturale comparata e definita secondo canoni rigorosi, scientificamente impostati, rappresenta il modello più adeguato nella comprensione dei fenomeni che si stanno attraversando e di cui, piaccia o non piaccia, non si può prescindere, evitando il confronto.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza