Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Mezzolombardo: insulti e minacce per l’uso del pallone. La quarantena fa perdere la razionalità

Pubblicato

-


L’obbligo di rimanere all’interno della propria abitazione sta portando le persone alla mancanza di razionalità.

Qualsiasi persona che si accinge ad uscire dalla propria casa, anche se per motivi dichiarati che possano essere il lavoro o la spesa, viene etichettata automaticamente come fuorilegge.

Le persone si stanno quindi trasformando in esseri privi di senno. In cosa si traduce? Questo significa che le persone si stanno investendo di poteri che in realtà non hanno.

PubblicitàPubblicità

In parecchi gruppi Facebook dei vari paesi girano delle foto fatte da cittadini che vogliono far notare a tutta la comunità che quella persona fosse uscita di casa. Che poi ne avesse il diritto o meno non viene specificato. L’importante è scattare la foto e fomentare l’odio generale.

La vigilanza e il controllo di cosa si stia facendo spetta in realtà agli organi competenti. Si può dare comunque una mano qualora si vedessero fenomeni ampiamente fuori legge.

Faccio un esempio: una decina di persone che si riunisce per un barbecue. In questo caso è giusto avvisare le autorità.

Pubblicità
Pubblicità

Il controllare a mo’ di sentinella chi passa e chi non passa facendo delle foto o attaccandosi al cellulare per chiamare le Forze dell’Ordine è un aspetto che ricade all’interno dell’uomo  privo di senno. Si ricorda comunque che fare delle foto non autorizzate, o peggior ancora scattare delle foto a dei minorenni, è perseguibile con la denuncia.

La gente deve rimanere a casa. È stato detto e ridetto all’infinità. Purtroppo molte persone si sentono di poter fare quello che vogliono e pensano di essere immuni alla legge o al Covid-19.

Questa percentuale di persone, che fa innervosire chi rispetta le regole, è comunque relativamente bassa. Il rischio è che nella rabbia del momento si faccia tutta un’erba un fascio arrivando a vedere in ogni persona un fuorilegge.

L’essere umano è per natura un ”animale sociale”. Questo lo affermava già Aristotele nel VI secolo A.C. Il filosofo greco affermava che l’uomo ha bisogno del contatto fisico con altri individui ed è attraverso esso che costruisce il proprio ruolo all’interno della società.

Tutto ciò fa semplicemente parte del proprio istinto. La privazione della libertà è una delle peggiori torture. L’uomo è però dotato anche dell’intelligenza e dovrebbe porsi questo interrogativo: Cosa vale di più fra l’essere colpiti dal Coronavirus o lo stare a casa? In taluni casi cosa vale di più fra la vita e la morte? Purtroppo però l’intelligenza ha varie sfumature e non tutti arrivano a capire determinati concetti.

Ieri a Mezzolombardo è accaduto un episodio parecchio controverso. Due ragazzi e un padre e un figlio si sono ritrovato fuori dal proprio condominio per tirare due calci al pallone.

Si sono messi a giocare sulla stradina privata antistante appunto il condominio stesso. Tutte e quattro le persone hanno rispettato le misure di sicurezza distanziandosi abbondantemente oltre il metro.

Un anziano signore è sceso dalla propria abitazione dall’altra parte della stradina intimando che fosse l’ora di smetterla. Le quattro persone presenti hanno però continuato a giocare fino a quando l’anziano signore ha perso il senno della ragione, insultando e scattando delle foto per poi inviarle alle Forze dell’ordine.

La situazione è quindi presto degenerata. Uno dei presenti era minorenne e il padre ha iniziato a inveire contro l’anziano signore che dall’altra parte rispondeva a tono.

Questo è uno dei mille episodi che accadono quotidianamente. In questo caso chi aveva ragione? Il signore o le persone che stavano giocando? L’aver scattato la foto ha ovviamente fatto ricadere l’anziano nel torto, benché il suo intervento seppur con modi discutibili fosse in realtà legittimo.

Le quattro persone che si sono messe a giocare fuori dal proprio condominio stando distanziati l’uno con l’altro potevano farlo? Non potevano farlo? Probabilmente no, perché in caso di incidente si attiverebbe un meccanismo di soccorso che in fase di emergenza diventerebbe pericoloso per tutta la comunità

La questione è molto sottile ma quello che emerge in questi casi è l’aspetto irrazionale delle persone. Sono passati pochissimi minuti e si è già passati agli insulti e alle minacce.

Lo stare obbligatoriamente a casa porta intolleranza e rabbia per qualcuno che in realtà non lo fa. Quando si trova in situazioni di sopravvivenza l’uomo fa sì che emerga il suo istinto più animalesco.

Questo caso  di quarantena è ovviamente una piccola sopravvivenza, ma nei casi estremi l’istinto animalesco dell’uomo prevale sulla razionalità.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza