Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

All’ospedale di Cles 27 pazienti Covid. Il dottor Renzo Franch: «Siamo in una fase di equilibrio. Le misure di distacco sociale stanno dando i frutti sperati»

Pubblicato

-

Tra gli ospiti della conferenza stampa da parte della task force provinciale andata in scena stasera, c’era anche il dottor Renzo Franch, direttore dell’unità operativa medicina interna e pronto soccorso dell’Ospedale “Valli del Noce” di Cles, che ha raccontato come, all’interno della struttura clesiana, si stia affrontando l’emergenza legata al Coronavirus.

Anche qui a Cles ci siamo riorganizzati fin da subito grazie alla collaborazione con la direzione medica, con quella infermieristica, con l’ufficio tecnico – ha rivelato Franch –. Siamo stati ben supportati dalla direzione aziendale per quanto riguarda il personale, l’approvvigionamento di dpi e attrezzature mediche”.

Il dottor Franch ha raccontato come sia stato di fatto liberato completamente il terzo piano, trasformandolo in ospedale per pazienti Covid. “Abbiamo da subito allestito 6 posti per pazienti che arrivano in pronto soccorso e sono in attesa di tampone – ha proseguito il direttore –. Nel contempo possiamo contare su 35 posti letto di degenza ordinaria, di cui 6 riservati ai pazienti che necessitano di un trattamento di maggiore intensità con supporto ventilatorio non invasivo”.

Pubblicità
Pubblicità

Alla luce dell’aumento dei contagi, e viste le necessità di allestire altri posti, nei giorni scorsi sono stati predisposti ulteriori 30 posti letto nei reparti ortopedia e chirurgia, che per fortuna non sono ancora utilizzati.

Attualmente abbiamo 27 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia non intensiva, quindi in ventilazione – ha spiegato il dottor Franch –. Le misure di distacco sociale stanno dando i frutti sperati. Siamo in una fase di sostanziale equilibrio. Vediamo che da un paio di giorni i dimessi sono superiori ai pazienti che devono essere ricoverati”.

A fare la differenza, spesso, è il forte spirito di coesione. “Tutto il lavoro portato avanti – ha detto ancora Franch – è frutto della collaborazione da parte di tutti i professionisti sanitari coinvolti. Con grande coraggio e senso di responsabilità tutti si sono messi a disposizione, apprendendo competenze nuove. Grazie a questo spirito di sacrificio e collaborazione in questo momento viviamo una situazione di tranquillità, stiamo gestendo al meglio le varie necessità”.

Pubblicità
Pubblicità

L’ospedale di Cles è un centro importante, al quale fanno riferimento le comunità delle Valli del Noce. “L’ospedale di Cles è il terzo ospedale della Provincia dopo Trento e Rovereto – ha aggiunto il direttore –. Era quindi inevitabile che sarebbe stato coinvolto in prima linea nell’emergenza”.

Franch ha voluto poi sottolineare l’aspetto “umano” della professione, che in momenti d’emergenza come questo risulta di fondamentale importanza.

Pubblicità
Pubblicità

Al di là dei numeri vorrei ricordare un aspetto imprescindibile della nostra professione, quello che riguarda il rapporto umano. I pazienti Covid sono persone estremamente fragili, sia dal punto di vista clinico, che, soprattutto, dal punto di vista umano. Sono pazienti che improvvisamente, dall’oggi al domani, sono stati isolati, senza nessuna possibilità di contatto con l’esterno – ha raccontato il dottor Franch –. Vedono un via vai di persone vestite tutte uguali. È una situazione estremamente difficile e stressante dal punto di vista emotivo. Per questo fin dall’inizio ci siamo adoperati per gestire al meglio questa criticità. Abbiamo scritto nome e cognome degli operatori sui camici, in modo che ci identificassero subito”.

Ormai ci conoscono e ci chiamano tutti per nome – ha detto in conclusione Franch –. Grazie alla generosità di alcune persone abbiamo ricevuto due tablet con i quali possiamo fare delle videochiamate con i familiari. Abbiamo anche attivato dei percorsi di riabilitazione grazie all’aiuto dei fisioterapisti. Non solo i più anziani, ma anche i pazienti giovani, hanno bisogno di essere riattivati dal punto di vista motorio”.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]

Categorie

di tendenza