Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Keir Starmer: chi è il nuovo leader dei laburisti inglesi

Pubblicato

-

Keir Starmer è il leader nominato del partito Laburista inglese.

Il volto nuovo del palcoscenico politico in Gran Bretagna conquista il 56,2% dei voti (275.780 preferenze), superando Rebecca Long-Bailey che ottiene il 27,6%, mentre Lisa Nandy racimola il 16,2 dei consensi.

Numero due del partito è eletta Angela Rayner.

Pubblicità
Pubblicità

Si pone fine alla leadership di Jeremy Corbyn, in sella dal 2015. Il leader della sinistra “dura e pura”, pur ammaliando i giovani e i sindacati, guida i laburisti nella peggiore sconfitta elettorale della loro storia, una batosta, nell’elezione generale dello scorso dicembre.

I Conservatori dell’attuale PM, Boris Johnson, il 12 dicembre del 2019, conquistano la maggioranza assoluta a Westminster, mentre il partito di Corbyn ottiene solo 191 seggi.

Starmer è nato a Londra il 2 settembre del 1962. Proviene da umili origini: è uno dei 5 figli di un’infermiera e di un attrezzista. Cresce a Southwark, borgo nella zona sud della “City”, affacciato sul Tamigi tra il Globe Theatre e la Tate Modern, un’area oggi estremamente rigenerata, riqualificata e pulsante.

Pubblicità
Pubblicità

Il suo nome di battesimo è in onore al fondatore del partito Keir Hardie, operaio, giornalista, segretario del sindacato minerario scozzese e, appunto, “padre politico” dei Labour nel lontano 1906.

Keir, 57enne, laureato a Oxford, è un avvocato di successo specializzato in difesa dei diritti umani, contrario alla pena di morte e alle torture perpetrate nel mondo. E’ Director of Public Prosecutions (DPP) e Head of the Crown Prosecution Service (CPS) dal 2008 al 2013.

E’ eletto nel Parlamento di Sua Maestà per la prima volta il 7 maggio del 2015, nella circoscrizione Holborn e St Pancras.

Filo-europeista convinto della prima ora, è una figura moderata, favorevole a un secondo referendum per evitare l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Nel 2014 ottiene la nomina di “Sir”, primo baronetto alla cloche della sinistra britannica.

In un video postato su Twitter Starmer dichiara: “È l’onore e il privilegio della mia vita essere eletto leader del partito laburista. Intendo condurre questo partito verso una nuova era, con fiducia e speranza, in modo che quando sarà il momento potremo servire di nuovo il nostro Paese come partito di Governo.”

Keir Starmer: chi è il nuovo leader dei laburisti inglesi.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza