Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Le comunità della Bassa Val di Non “abbracciano” don Flavio Menapace per il suo 60esimo anniversario di sacerdozio

Pubblicato

-

Don Flavio Menapace, classe '36, ha guidato per 18 anni le parrocchie di Sporminore e Lover

Sono passati sessant’anni da quel 2 aprile 1960: una vita.

Una vita spesa per gli altri, per la chiesa, per donare conforto nei momenti difficili e gioia nelle occasioni di festa alle comunità che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e amarlo.

Don Flavio Menapace, classe 1936, ha davvero dedicato la sua esistenza a fare del bene alle persone.

PubblicitàPubblicità

Nonostante il momento particolare che tutti stiamo vivendo, giovedì le comunità di Sporminore e Lover, insieme a tutta l’Unità Pastorale Cristo Salvatore che raccoglie i paesi della Bassa Val di Non, si sono “riunite” per celebrare il 60esimo anniversario dell’ordinazione sacerdotale di don Flavio, avvenuta appunto il 2 aprile 1960.

Alle 18 il parroco don Daniele Armani ha celebrato la messa in suo onore, trasmessa in diretta sulla web radio dell’Unità Pastorale, durante la quale è stata letta la lettera che i sindaci Daniele Biada di Campodenno, Fulvio Zanon di Contà, Fabrizio Inama di Denno, Angelo Fedrizzi di Ton e Giovanni Formolo di Sporminore hanno voluto dedicargli.

È strano non poterti avere davanti in questo momento per congratularci e festeggiare anche soltanto con una stretta di mano e un abbraccio il tuo 60esimo anniversario di sacerdozio – scrivono i sindaci –. Eccoci comunque che, attraverso gli strumenti della moderna tecnologia, possiamo essere ancora comunità raccolta per celebrare la tua vita di sacerdote che percorre le nostre strade, che entra nelle nostre case (magari non proprio in queste ultime settimane) ma che accompagna, questo sì, anche in questo momento e non solo nella preghiera, le vite delle nostre famiglie e che porta un sorriso e un saluto lieto e accogliente ai nostri anziani”.

Pubblicità
Pubblicità

I sindaci, in nome di tutte le comunità della bassa valle, hanno voluto stringersi a don Flavio in un abbraccio simbolico per la sua presenza preziosa, che “testimonia la tenerezza e la gioia della fede che comunichi con il tuo esempio – si legge nella lettera –. Una presenza fatta anche di freschezza e giovialità d’animo che ti mantengono sempre uguale e fanno spesso dimenticare lo scorrere del tempo. E pensare che sono passati 18 anni da quando, con la tua cara perpetua Anna, hai lasciato Smarano e Sfruz per diventare parroco di Sporminore e Lover”.

Don Flavio Menapace con Giovanni Formolo (a sinistra) e Daniele Biada (a destra) nel 2015, in occasione delle celebrazioni per il 55esimo anniversario di sacerdozio

Don Flavio Torresani, originario di Tassullo, ha vissuto le sue prime esperienze pastorali come cappellano ad Ala, Albiano e Revò. Dal 1967 al 1973 è stato parroco titolare a Salter, per poi spostarsi in altri paesi nonesi come Livo, Smarano e Sfruz.

Dal 2002 al 2010 è stato parroco di Sporminore e Lover, fino all’arrivo di don Alessio Pellegrin (ora sostituito da don Daniele), ma ha comunque continuato a prestare la sua opera come collaboratore dell’Unità Pastorale. Ora risiede a Sporminore e offre volentieri il suo aiuto ogni qualvolta ce ne sia bisogno.

Molto ancora ci sarebbe da dire per esprimere la riconoscenza e l’affetto nei tuoi confronti, ma verrà sicuramente il tempo in cui lo potremo fare di persona, ritrovandoti all’altare delle nostre chiese a celebrare la Santa Messa – si conclude la lettera dei sindaci –. Nel frattempo, caro don Flavio, ti giungano da parte nostra e di tutte le nostre comunità i più sinceri auguri per questo tuo prezioso traguardo”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]

Categorie

di tendenza