Connect with us
Pubblicità

Trento

Coronavirus: le ipotesi sul calendario delle aziende che riapriranno

Pubblicato

-

Salvo contrordini dell’ultima ora, martedì dopo Pasquetta alcune aziende dovrebbero riprendere l’attività: dai lavoratori del Progettone, ad alcune cooperative sociali impegnate nella produzione di mascherine, a quelle che hanno riconvertito la propria produzione nei disinfettanti, alla Rosenbauer di Rovereto.

Timidi segnali di ripresa che saranno anche dei test di prova con tutte le precauzioni possibili in questo momento di emergenza.

Ma analizzando il futuro con ottimismo, quale potrebbe essere la cronologia delle aziende che andranno a riprendere il lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

I primi in assoluto saranno gli artigiani con un basso afflusso di clienti, mentre gli ultimi in assoluto saranno i bar, parrucchiere, barbieri e estetiste.

Tempi intermedi per cinema, ristoranti e palestre.

Per le aziende che si sono organizzate bene con lo smart working i tempi del ritorno negli uffici potrebbero essere prolungati ad eccezione di quelle che si occupano di ricerca che probabilmente rientreranno nelle strutture lavorative già a partire da dopo Pasquetta.

Pubblicità
Pubblicità

Si metterà in moto molto presto anche l’edilizia, il settore più colpito dalla crisi economica anche prima dello scoppio dell’epidemia.

Le sale cinematografiche apriranno al pubblico a numero ridotto di spettatori per permettere di osservare distanze minime tra uno e l’altro.

Mentre i ristoranti, ma anche i bar, dovranno evitare gli assembramenti quindi stop ai buffet e posizionare i tavoli ad una distanza minima di due metri l’uno dall’altro.

La prima data utile per ipotizzare il via ad un graduale ritorno alla normalità potrebbe essere il 4 maggio, passati cioè tutti i ponti che restano ad alto rischio.

Le riaperture inizieranno dopo una sanificazione dei locali, ma in quasi tutti i casi sarà obbligatoria la disponibilità all’interno degli esercizi pubblici, di guanti mono uso e disinfettanti.

Lo stop alle attività sportive, amatoriali e professionistiche, probabilmente rimarrà fino a metà maggio.

Ancora per alcuni mesi, nulla sarà più come prima e le dinamiche che abbiamo elencato sono assolutamente teoriche perché tutto dipende dalla curva dei contagi.

Per questo è fondamentale che nei prossimi giorni che saranno all’insegna di temperature primaverili e coincidenti con la Pasqua che la gente resti a casa.

Perché, anche se ci sono delle prospettive limitatamente positive se i contagi continueranno a crescere, non si potrà che arrivare ad un ulteriore inasprimento delle attuali limitazioni.

Si fa maggiormente largo da parte di tutti l’idea, che comunque vada, il tessuto economico del Trentino dovrà riprendere in fretta la produzione per evitare così il punto di non ritorno, cioè che la cura sia peggiore del male stesso.

L’unica cosa certa riguarda l’uso della mascherina che sarà l’oggetto più usato e importante per tutti i cittadini nei prossimi mesi.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza