Connect with us
Pubblicità

Società

Oggi la giornata, dedicata all’autismo. Alessia Ambrosi: una donna che fa politica e si occupa di temi importanti come l’immigrazione e la disabilità

Pubblicato

-


Oggi, 2 Aprile, Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo o meglio definito come Disturbo dello Spettro dell’Autismo.

Il nostro giornale in questa importante data ha voluto ospitare il consigliere provinciale della lega Alessia Ambrosi, che si occupa da diverso tempo e in modo molto attivo oltre che del grande tema dell’immigrazione, anche del mondo della disabilità. 

L’autismo, non bisogna assolutamente confondere con altri disturbi come ad esempio il ritardo mentale. Esistono infatti molti esempi di soggetti autistici molto più intelligenti del normale.

Pubblicità
Pubblicità

Il  Disturbo dello Spettro dell’Autismo, innanzitutto, si caratterizza per diversi aspetti, tra cui i più importanti possono essere: Deficit nella comunicazione e relazione sociale, nella reciprocità emotiva, nell’avere e/o mantenere comportamenti appropriati, nella ristrettezza e nella ripetitività degli interessi.

Nel  Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5) la diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico  include, oltre il Disturbo Autistico, la Sindrome di Asperger, il Disturbo disintegrativo dell’infanzia, e Disturbi pervasivi dello sviluppo non altrimenti specificati che verranno poi approfonditi in altri articoli rispetto anche ai progetti in atto dalla politica di oggi.

La prima domanda che rivolgiamo ad Alessia Ambrosi riguarda il modo di affrontare oggi il mondo della disabilità: queste persone possono essere una risorsa per la società?

Pubblicità
Pubblicità

”Innanzitutto è importante proprio oggi parlare dell’autismo. Questa giornata è stata istituita nel 2007 grazie all’Assemblea Generale dell’ONU per richiamare l’attenzione sui diritti delle persone che soffrono di questo deficit. E’ importante ricordare anche la FIA (Fondazione Italiana Autismo) che si occupa non solo di migliorare la qualità della vita di persone con sindrome dello spettro dell’autismo, ma anche delle loro famiglie e non per ultimo, di sostenere la ricerca in questo ambito anche perché le statistiche ci dicono che in Italia 1 bambino su 77 tra i 7 e i 9 anni presenta un disturbo dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi, i quali sono colpiti 4,4 volte in più rispetto alle femmine.

in ogni caso,  mi occupo di autismo e disabilità da quando ho iniziato a fare atti politici e sono convinta che produrre progetti con al centro la persona, e in questo caso con disabilità, sia non solo sinonimo di umanità e lungimiranza, ma anche e soprattutto buon governo. Ho sempre sostenuto che i disabili, i portatori di handicap, sono una ricchezza immensa e fanno parte del nostro mondo, non sono un mondo a parte. Chi non li frequenta a volte non riesce a rendersi conto del patrimonio di ricchezza e di sensibilità che sono capaci di donarci ogni giorno. Compito della buona politica è venire incontro a questo patrimonio, e aiutare le famiglie che si fanno carico di queste situazioni. È  questa una battaglia che potrebbe unire destra e sinistra. E il miracolo è che a volte ci riusciamo!..”.

Quindi la politica che cos’è per lei?

“Non è tutto, ma è tanto. È il senso del mio impegno civile della mia passione per le buone cause e per i bisogni dell’altro. Una bellissima esperienza, che ovviamente crea anche tensione. Ma adoro poter essere utile alla mia collettività”.

Quali sono i suoi obiettivi e quelli del suo gruppo di riferimento politico?

“Un Trentino più giusto che metta la gente di qui al primo posto senza mangiatoie per clandestini. Che non sprechi i soldi dei contribuenti ma li utilizzi per far crescere sempre di più la nostra terra.  Che abbia nella corretta amministrazione, nel rispetto della legge e dell’ordine i suoi riferimenti”.

La sua idea della posizione della donna nella politica?

“Sono a favore del merito, non certo a favore delle quote rosa. Le donne non hanno bisogno della carità di nessuno. Sono oggi perfettamente in grado di farsi valere. Dobbiamo essere capaci di farcela con le  nostre forze: gli uomini ci rispettino!”.

Sono importanti per lei i sogni da realizzare (sogni intesi come obiettivi difficili o apparentemente da realizzare)?

“Molto. Io intanto lo vivo già un piccolo sogno.  Da segretaria di una piccola sezione nella Valle dei Laghi sono stata eletta consigliere provinciale. Resto umile, resto con i piedi per terra, non dimentico nemmeno per un secondo il rapporto con la mia base di riferimento. Se sogno ancora altro? Lo vedremo: preferisco prima fare, e poi parlare”.

Quali erano i suoi sogni da ragazza ? Ne ha realizzati almeno uno? E ora i suoi sogni quali sono ?

“Come persona il mio sogno era costruire una mia famiglia. Ed è il sogno più bello che sia riuscita a realizzare. Auguro a tutte e tutti di farcela! Ora sto vivendo un altro piccolo grande sogno: da segretaria di una piccola sezione nella Valle dei Laghi sono stata eletta consigliere provinciale. Resto umile, resto con i piedi per terra, non dimentico nemmeno per un secondo il rapporto con la mia base di riferimento. Se sogno ancora altro? Lo vedremo: preferisco prima fare, e poi parlare”.

Come concilia lavoro famiglia e politica?

“A volte per noi donne non è semplice tenere tutto insieme. Anche io, come tutte, in certe situazioni non sempre riesco a districarmi al meglio. In ogni caso la famiglia è una base importante, fondamentale, è la stella polare che mi aiuta a reggere tutti gli impegni e le tensioni che ci sono fuori”.

Ammirando tutte le persone che con passione e impegno si dedicano al bene della nostra comunità ricordiamo la mail emergenza_covid@lavocedeltrentino.it per rivolgere domande rispetto all’emergenza del COVID-19

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza