Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

La stilista clesiana Margherita de Cles bloccata in Zimbabwe a causa del Coronavirus

Pubblicato

-

La stilista di origine clesiana Margherita de Cles, creatrice dell’“Atelier La Cles Italia Fashion”, artista di fama internazionale, si trova in Zimbabwe da febbraio, ed ora è impossibilitata a rientrare in Italia a causa dell’epidemia di Coronavirus.

La stilista de Cles oltre che occuparsi di moda è anche grande filantropa: in dicembre aveva messo a disposizione di alcuni giovani artisti le sale dello storico Palazzo Dal Lago, dove ha sede il suo Atelier, recentemente restaurato, per un’esposizione intitolata “Armocromia” (qui l’articolo)..

Dallo Zimbabwe, attualmente in stato di lockdown, ci ha fatto pervenire un comunicato dove spiega la sua situazione: arrivata a fine febbraio per uno dei suoi viaggi di ricerca legato al progetto produttivo di seta vegana, è ora ospite di un amico, l’imprenditore Samir Shasha proprietario dello stupendo Hotel Leopard Rock, situato sulle montagne di Bvumba al confine col Mozambico; sempre frequentato dall’aristocrazia europea, nel 1953 ospitò persino la regina Elisabeth con la figlia Margareth.

Pubblicità
Pubblicità

La stilista non avrebbe potuto immaginare che sarebbe stato un soggiorno così lungo, ma vista la rapida espansione del virus in Italia, ed i rarissimi casi sul territorio africano, aveva inizialmente deciso di rimanere al sicuro nella vecchia Rhodesia. L’Ambasciata Italiana di Harare è sempre in contatto con lei e le invia aggiornamenti sulle normative riguardanti l’espansione del virus Covid19 in Italia e Zimbabwe; al momento però le frontiere sono chiuse e non ci sono voli per fare rientro in patria.

In contatto con amici e famigliari grazie ai nuovi sistemi di comunicazione, Margherita de Cles sta cercando di spendere al meglio il suo tempo, lavorando alle prossime collezioni moda e al progetto legato alla seta vegana, ipotizzando l’idea che possa essere lo Zimbabwe il luogo ideale per tale tipo di coltura, dove esisteva già in passato. Lo spirito imprenditoriale e filantropico ha più volte portato la stilista in paesi del terzo mondo, appoggiando progetti di sostegno eco-sociale per donne e bambini del Mali e dell’India.

Scrive Margherita: “E’ forse questo il nuovo approccio alla moda? In un’era in cui la globalizzazione ha messo in pericolo il mondo intero è forse il momento di pensare a un benessere collettivo e sostenere l’economia interna di ogni singolo paese. Un’economia più equilibrata e stabile per tutti garantirà una vita migliore e benessere globale. Tornare all’artigianalità locale e ad una produzione agricola interna, eviterà lo sfruttamento delle popolazioni più svantaggiate e farà sì che tutti abbiano cibo a sufficienza ed a garantirsi le cure sanitarie”.

Pubblicità
Pubblicità

L’Amministratore Delegato di ‘Startupbootcamp’, Zachariah George, ex banker newyorkese, ha abbandonato Wall Street, e dal 2011 si occupa di start-up in tutta l’Africa; lui sarà il business-angel che seguirà la realizzazione del progetto moda di Margherita. Una moda green, etica, sostenibile ed alla portata di tutti, senza lo sfruttamento della forza lavoro; un piccolo passo per cambiare e amare di più il mondo in cui viviamo.

Pubblicità
Pubblicità

Non le rimane quindi che attendere fiduciosa che la situazione in Italia possa migliorare, sperando che nello stesso Zimbabwe il contagio non sia così violento come nel resto d’Europa, visto anche lo scarso servizio ospedaliero; in attesa quindi di una nuova primavera per tutti, e di poter riabbracciare al più presto i suoi cari in Trentino.

Per chi volesse contattarla direttamente: margheritadecles@gmail.com – www.lacles.it

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]

Categorie

di tendenza