Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Coronavirus: rinviato il Salone del Mobile di Milano

Pubblicato

-

E’ ufficiale: quest’anno “Il Salone del Mobile di Milano” non si svolgerà. L’edizione 2020 della kermesse meneghina, dopo il rinvio da aprile a giugno, salta definitivamente a causa della grave crisi sanitaria scaturita dal Coronavirus.

La 60esima edizione si celebrerà dal 13 al 18 aprile del 2021, come riporta il sito ufficiale. (www.salonemilano.it)

Si tratta di un duro colpo, tremendo, ma inevitabile, non solo per il settore legno-arredo e per la relativa filiera nazionale, ma anche per l’economia lombarda e, in particolare, per il capoluogo. L’evento è da sempre luogo d’incontro, di scambio e interazione, “brainstorming” culturale e sociale.

Pubblicità
Pubblicità

E’ una manifestazione privilegiata dal carattere planetario, evento riconosciuto, punto di contatto tra professionisti, architetti, designer e aziende. Il design, insieme alla moda, rappresentano storicamente la punta di diamante del Sistema Italia.

L’indiscutibile eccellenza è rappresentata dalle piccole e medie imprese, l’ossatura strategica del Belpaese.

Il Salone è nato nel 1961 “per promuovere le esportazioni italiane dell’industria e dell’arredo e dei suoi complementi. Il Salone Internazionale del Mobile è la manifestazione internazionale, punto di riferimento per il settore dell’arredo e del design.”

Pubblicità
Pubblicità

Ogni anno 370.000 visitatori specializzati, di cui il 70% proveniente da 188 Paesi, 5.000 giornalisti accreditati (della stampa italiana e d’oltreconfine) e 27.500 presenze del pubblico durante il weekend sono i numeri della manifestazione che rappresenta con attitudine e orgoglio il Made in Italy.

Emanuele Orsini, Presidente di Federlegno Arredo, ha dichiarato: “ Non mi sarei mai aspettato di doverlo fare, non mi sarei mai immaginato che fossimo costretti a sospendere l’edizione 2020 del Salone del Mobile e a rimandarla. Si tratta di una decisione dolorosissima, prima di tutto per il contesto drammatico in cui avviene, con il Covid-19 che ha messo in ginocchio la Lombardia e non solo, in secondo luogo perché rinviamo di un anno una manifestazione del design più importante al mondo: un evento internazionale unico, simbolo dell’eccellenza del Made in Italy.” (www.federlegnoarredo.it)

La Federlegno Arredo organizza, sottolineando la sua presenza nel mondo, l’edizione russa con i SaloniWorldWide di Mosca e quella di Shangai.

Coronavirus: rinviato il Salone del Mobile di Milano.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza