Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il Comandante dei Vigili del Fuoco di Cles lancia un appello ai giovani

Pubblicato

-

In questo periodo di quarantena a causa dell’epidemia causata da Covid-19, meglio noto come Coronavirus, l’hashtag è #IORESTOACASA, ma non tutti hanno recepito il messaggio.

Tutti i giorni ci sono persone sorprese a gironzolare a piedi o in auto senza autocertificazione o permesso, e tra queste una ampia fascia purtroppo è composta da giovani. Sicuramente è molto più duro rimanere a casa per un adolescente che non per un adulto o un bambino.

Nella nostra vallata il servizio di pattugliamento e vigilanza a cura delle forze dell’ordine è ben organizzato; nonostante ciò alcuni ‘furbetti’ riescono comunque a farla franca. A questo proposito il Comandante dei Vigili del Fuoco Volontari di Cles Tiziano Brunelli, ha pubblicato oggi, giovedì 26 marzo, un post sulla pagina facebook del corpo, lanciando un accorato appello rivolto ai ragazzi:

Pubblicità
Pubblicità

“Buon giorno, oggi ho mandato questa comunicazione ai miei vigili con una riflessione personale che voglio condividere con tutti nella speranza che possa far riflettere chi legge:
– Buon giorno a tutti, mi è giunta voce che alcuni giovani di Cles hanno preso l’abitudine di trovarsi in cantina o all’interno di capannoni per bere assieme birre e per chiacchierare. Sono sicuro che non è nessuno di noi – Permettetemi una riflessione. Arrivati a questo punto, dopo tanti giorni di isolamento sociale, il contagio avviene all’interno della cerchia famigliare o lavorativa, sarebbe da irresponsabili vanificare tutto solo per una birra in compagnia. Non vorrei trovarmi nei panni di chi si vede costretto ad iniziare un conto alla rovescia dei giorni passati “dall’ultima birra bevuta assieme a…” in attesa di eventuali sintomi dell’influenza, consapevole di aver rischiato di portare in casa a genitori, fratelli e soprattutto nonni, il virus. Solo il minimo rischio che ciò accada vale una birra in compagnia? Dobbiamo avere pazienza, quanto prima ci ritroveremo per prendere un aperitivo, mangiare e bere tutti assieme in allegria. Fate in modo che in quell’occasione ci sia l’allegria e non la commozione nel ricordare un nostro caro, perché questo è il rischio. Il comandante VVF Cles”.

E’ utile segnalare anche il post inserito alcuni giorni fa, precisamente il 16 marzo, inerente il pericolo di incendi, in questo periodo piuttosto frequenti, causati dal surriscaldamento delle canne fumarie, con alcune indicazioni su come prevenirli:

#iostoacasainsicurezza
In questi giorni di emergenza CoronaVirus anche il Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Cles con tutto il suo personale si è attrezzato, e profondamente riorganizzato, per poter garantire interventi puntuali e professionali in piena sicurezza per il Cittadino, ma anche per il Vigile stesso e la sua famiglia.

Pubblicità
Pubblicità

In questa fase stagionale, con la primavera alle porte, e nel quale tutti noi siamo portati a vivere molto di più in casa può potenzialmente aumentare il rischio di inconvenienti legati all’utilizzo delle stufe e delle caldaie a legna.
In questo contesto infatti vogliamo porre l’attenzione su alcuni rischi concreti:

rischio incendio camino: a fine stagione normalmente le canne fumarie sono tendenzialmente sporche. L’aumento del consumo di legna in questo periodo può aumentare i rischi.

Incendio tetto: spesso è una conseguenza dell’incendio camino. Nelle belle giornate di primavera è normale arieggiare i locali. Forti sbalzi di pressione nei locali possono creare notevoli problemi in una canna fumaria surriscaldata.

Intossicazione da monossido di carbonio: le combustioni non regolari possono aumentare il rischio di accumulo di questo temibile gas che è inodore incolore ed insapore. I sintomi iniziali da intossicazione sono mal di testa, sonnolenza, vomito, debolezza, etc..

Per questi motivi ti consigliamo di:

1. non esagerare nei carichi di legna.
2. Favorisci una buona e regolare combustione utilizzando solo legna secca. Ogni altro tipo di combustibile (cartoni, plastiche, imballaggi, legni resinati, etc.) oltre ad essere vietati sporcano notevolmente la canna fumaria ed emettono in ambiente sostanze cancerogene.
3. Se noti qualche problema alla tua stufa (non brucia bene, il camino tira male) contatta per un intervento un fochista o uno spazzacamino per un controllo.
4. Arieggiate frequentemente i locali a fuoco spento.

Aiutaci a non intervenire!!!”

In questo periodo tutti gli addetti alle forze dell’ordine sono sovraccarichi di lavoro, continue chiamate, susseguirsi di interventi, e turni massacranti; cerchiamo tutti di comportarci seguendo le regole, come stabilito dal vigente decreto. Perciò diffondiamo l’hashtag #IORESTOACASA

Maggiori info sulla pagina Facebook dei Vigili Del Fuoco Cles

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]

Categorie

di tendenza