Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Strage coronaVirus: per Veneti e Lombardi «è giusto che la natura faccia il suo corso». Consigliere di Arco nella bufera

Pubblicato

-

Tommaso Ulivieri consigliere del comune di Arco eletto nelle liste di «Arco Bene Comune» lista della sinistra radicale posta oggi un messaggio sulla sua pagina facebook che fa rabbrividire.

«Il lombardo Veneto contagiato probabilmente da chi ha viaggiato in prima classe e i leghisti che guardano i barconi. È Giusto che la natura faccia il suo corso».

È questo l’imbarazzante messaggio di Ulivieri, conosciuto per le sue idee vicine alla sinistra radicale e ai centri sociali, apparso in rete.

Pubblicità
Pubblicità

È difficile commentare queste parole cariche di odio e di faziosità in un momento drammatico per il nostro paese che registra ormai 700 morti al giorno.

Per Ulivieri quindi è giusto veder morite le persone. Ma quanto scritto da Ulivieri stride ancora di più se pensiamo che la città di Arco vive anche sui turisti che arrivano dal Veneto e dalla Lombardia.

Il turismo è il comparto che ha risentito maggiormente nell’emergenza coronavirus  e ci vorranno anni per recuperare il terreno perduto. Ma per il consigliere comunale la cosa non interessa molto. Ed allora è normale chiedersi quali siano gli interessi che tutela all’interno del consiglio comunale di Arco e se anche il Sindaco Betta sia sulla stessa linea.  

Pubblicità
Pubblicità

L’augurio è che Ulivieri rassegni le dimissioni dal consiglio comunale immediatamente.

Sul sito del comune di arco nel curriculum di questo personaggio non appare nulla, quindi potrebbe non aver mai lavorato all’età di 53 anni.

Ulivieri si vocifera sia passato in queste ore nella lista del movimento Futura  di Ghezzi 

I governatori delle due regioni citate, Fontana e Zaia, dopo aver visionato il triste messaggio nelle prossime ore decideranno per un’eventuale querela ai danni del consigliere. 

Sul l’increscioso fatto è intervenuta la consigliera provinciale della lega Alessia Ambrosi: «È veramente assurdo che in questi momenti così drammatici e difficili dove ci sono trentini, italiani che lottano tra la vita e la morte, con tutti questi lutti che abbiamo anche vicino a noi, ci sia chi ha voglia di seminare odio. Non posso che provare compassione per sortite di questo tipo e non posso, da rappresentante delle istituzioni, che chiedere io scusa da parte di un amministratore di un partito opposto al mio, a tutte quelle famiglie che in questo momento stanno soffrendo e lottando a causa di un male invisibile e silenzioso che a differenza di alcuni, non fa nessuna distinzione, nemmeno tra chi seminare odio o chi predica l’amore!»

Poi ha rincarato la dose anche il consigliere Devid Moranduzzo: «Sono frasi pesanti quelle pronunciate dal Consigliere di maggioranza Tommaso Ulivieri, parole che denotano ancora una volta la bassezza di un certo mondo di sinistra in Trentino. Mi sento in dovere di replicare e mi auguro che tutte le forze politiche prendano i dovuti provvedimenti, affinché un soggetto che si permette di parlare in questo modo a dir poco vergognoso venga condannato dalla società civile, da quella società civile che dovrebbe solidarizzare con i popoli della Lombardia e del Veneto, popoli orgogliosi e laboriosi che sono stati vittime di un qualcosa più grande di loro così come tutti i popoli che compongono il nostro bellissimo Paese. Frasi che sono anche offensive nei confronti degli abitanti di Arco, un numero che conta un alto numero di contagiati. 

Sotto le prime reazioni molto contrariate degli internauti iscritti alla pagina facebook del consigliere. «Le vite valgono tutte uguali».

Ma per Tommaso Ulivieri non sarebbe invece così…Le vite dei cittadini del Veneto e della Lombardia varrebbero molto meno delle altre. Allucinante!

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
    Chalet Pinocchio si trova a Brentonico, nel sud del Trentino, a 16 km dal centro di Rovereto e a 10 km dall’uscita autostradale di Rovereto sud. Situato in una piccola località montana che d’inverno diventa il centro ideale per accedere alla Ski Area Polsa San Valentino, con piste facili ideali anche per chi vuole imparare; d’estate, […]
  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]

Categorie

di tendenza