Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

CoronaVirus: l’ospedale da campo a Rovereto pronto per l’emergenza

Pubblicato

-


E’ stato installato 10 giorni fa l’ospedale da campo  da parte della Protezione Civile del Trentino nel centro di Marco di Rovereto. 3 giorni fa sono stati sgomberati gli immigrati abusivi per prepararlo ad un’eventuale allerta. L’attenzione è massima.

Il presidente del comitato provinciale della Croce Rossa, Alessandro Brunialti spiega che l’ospedale mobile, in dotazione della Protezione Civile dal 2007, dev’essere montato per la verifica del suo buono stato e dello stato delle attrezzature. 

E’ già da un mese e mezzo che si prepara quest’ospedale che di fatto non era stato montato per l’emergenza Coronavirus ma che potrebbe risultare molto utile dopo l’impennata dei contagi e dei morti nella nostra provincia.

Pubblicità
Pubblicità

Nel caso in cui la situazione attuale della pandemia peggiorasse, la struttura ospedaliera mobile potrebbe essere utilizzata, ma la decisione spetta alla politica e all’ Apss (azienda provinciale servizi sanitari).

L’ospedale, normalmente conservato dentro alcuni container, ora è strutturato in cinque tende grandi 12 metri per 2 e sei più piccole di 7 metri per cinque, coprendo in totale un area di 40 metri per 30.

L’ospedale potrebbe essere organizzato in reparti anche a seconda delle esigenze; normalmente è presente anche una sala operatoria che dev’essere ancora montata.

Pubblicità
Pubblicità

La struttura potrebbe ospitare normalmente 56 posti letto che non sono ancora stati installati (al contrario di strutture e macchinari già presenti da tempo) forse perché la capienza delle tende varia in base alla destinazione e all’uso che si decide di farne.

In ogni caso l’istallazione dei posti letto è una questione che richiede solo poche ore. Certo potrebbe tornare molto utile durante il picco che gli esperti dicono potrebbe arrivare fra circa 2 settimane.

Purtroppo è escluso l’utilizzo di queste tende per la terapia intensiva  per cui queste  sarebbero destinate ad  ospitare persone in quarantena.

L’ospedale non verrà comunque smantellato fino alla fine dell’emergenza virus, il che è rassicurante.

Nel  caso in cui  fosse necessario l’utilizzo della struttura, la questione logistica verrà affidata alla Protezione Civile Trentina, che già ora se ne sta occupando, mentre la selezione del personale da destinarvi sarà affare dell’Azienda Provinciale della sanità.

Forse l’ospedale di Marco sarà un importante risorsa per combattere il Covid-19.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza