Connect with us
Pubblicità

Trento

Si erano organizzati per un’allegra grigliata alle Laste: tutti denunciati dalla Polizia Locale

Pubblicato

-

Continuano i controlli sul territorio della Polizia locale per garantire il rispetto delle disposizioni governative sul coronavirus.

Ieri gli agenti hanno controllato 84 persone, di queste 13 quelle denunciate ai sensi dell’articolo 650 del codice penale (in ottemperanza al DPCM 8 e 9 marzo 20) e due ai sensi degli articoli 495 e 496 del Codice penale (Falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale / false dichiarazioni sull’identità o su qualità personali proprie o di altri).

Effettuati i controlli anche su 29 esercizi commerciali, senza riscontrare alcun comportamento scorretto.

Pubblicità
Pubblicità

E’ stata controllata una persona residente nella zona sud della città che si trovava in via Maccani dichiarando di essere stata dall’avvocato per un atto urgente, ma contattato lo studio legale la segretaria rispondeva che era chiuso e lavoravano solo in via telematica.

In località S. Vincenzo è stato fermato un veicolo con all’interno un’intera famiglia che andava a fare la spesa non nelle immediate vicinanze della residenza.

Su segnalazione di un cittadino una pattuglia è intervenuta nel primo pomeriggio per un assembramento di soggetti che si erano organizzati con tavole e panche per un’allegra grigliata in compagnia nella zona delle Laste.

Nella tarda serata due persone venivano intercettate in piazza Venezia e dichiaravano di essere andate a prendere delle sigarette ma non risiedevano nelle vicinanze, bensì in un sobborgo della collina.

Un venditore di frutta ambulante nel sobborgo di Gardolo è stato denunciato per non aver ottemperato all’ordinanza contingibile e urgente che vieta l’attività di commercio su area pubblica in forma itinerante.

Riguardo ai parchi cittadini le verifiche vengono svolte anche con il supporto dell’Associazione Nazionale Alpini, che sta facendo opera di informazione nei confronti dei cittadini e comunica alla Polizia Locale eventuali situazioni di assembramento per le verifiche del caso.

Nella giornata di ieri la situazione era tranquilla e regolare, poche persone nelle aree verdi della città.

Gli altri cittadini che hanno fornito indicazioni non veritiere, oppure sono risultate in circolazione per motivi diversi da quelle consentiti, saranno deferiti all’Autorità Giudiziaria per le specifiche ipotesi di reato.

I controlli continueranno nei prossimi giorni sia per la verifica del transito veicolare, sia per gli spostamenti pedonali ed in bicicletta, che si ricorda devono essere motivati da ragioni di lavoro, salute o necessità e che se effettuati come attività motoria devono limitarsi a brevi periodi in prossimità della residenza o del domicilio.

Ufficio relazioni con il pubblico, in calo le telefonate  – Dopo i primi giorni in cui l’Ufficio relazioni con il pubblico era subissato dalle telefonate con punte anche di 250 al giorno, da metà settimana il numero di cittadini che chiama è in netto calo: 111 le telefonate mercoledì 18, 105 ieri, solo una quarantina oggi a mezzogiorno. Un segnale che le informazioni sul contenimento del coronavirus stanno arrivando alla cittadinanza. Inoltre alcune delle telefonate riguardano problematiche e risoluzione di problemi di ordinaria quotidianità.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]

Categorie

di tendenza