Connect with us
Pubblicità

Trento

CoronaVirus: i contagi in Trentino salgono a 1087, oggi un nuovo decesso.

Pubblicato

-

In Trentino il numero di persone contagiate da Coronavirus, dati di oggi venerdì 20 marzo 2020, è arrivato a quota 1087, 210 in più rispetto a ieri.

119 di questi sono stati sottoposti a tampone e 91 invece no. 2656 sono stati i tamponi effettuati fino ad ora.

Dei 1087 positivi, 793 sono a domicilio, 183 sono i ricoverati senza ventilazione, 15 quelli con ventilazione semi invasiva e 34 quelli in terapia intensiva; 29 sono i guariti, vi è un decesso.

Pubblicità
Pubblicità

Sono stati ricoverati nella giornata di oggi 3 minori di 7, 8 e 10 anni contagiati da coronavirus

Oggi purtroppo si conta un nuovo morto, un signore di 85 anni di Pieve di Bono. Il bilancio sale a 13 decessi

I dati sono stati resi noti, nel consueto appuntamento del tardo pomeriggio, dal presidente Maurizio Fugatti, assieme all’assessore alla salute Stefania Segnana, a Paolo Bordon, direttore generale dell’Apss, ad Antonio Ferro, direttore del Dipartimento di prevenzione di Apss, ad Enrico Nava, direttore per l’integrazione socio-sanitaria di Apss.

Pubblicità
Pubblicità

«Oggi sono arrivati dei materiali da «difesa» per il personale sanitario, ma l’approvvigionamento è sempre difficile – ha detto il governatore – anche perché non esiste a livello globale» 

Per il momento le zone in difficoltà per il contagio sono la val di Sole e la val di Fassa, zone di confine. Tengono invece la Vallagarina e la Valle d’Adige. 

Il dottor Ferro lancia un appello: «In questo week end state a casa e non incontrate nessun parente.»

Il presidente ha spiegato alcuni punti della nuova ordinanza per l’emergenza coronavirus: L’ordinanza prevede la chiusura di tutti i negozi di generi alimentari sia per questa domenica che per la prossima – ha spiegato il presidente Fugatti – una misura non solo di contenimento del Coronavirus, ma anche di rispetto e vicinanza per questa categoria di lavoratori che sta dando molto“.

Stabilita anche la chiusura di parchi e giardini pubblici e di ogni area pubblica verde, una “decisione difficile”, come ha commentato il presidente, ma un sacrificio per combattere questa battaglia contro la diffusione del Covid-19.

Attenzione poi, è stata espressa da Fugatti, alle categorie di persone che lavorano nel comparto industriale, verso le quali si vigilerà del rispetto delle regole, come anche richiamato dai sindacati di categoria, infine una buona notizia: “Oggi è arrivato un minimale approvvigionamento di materiale di difesa, che sarà utilizzato negli ospedali nei prossimi giorni. Voglio ribadire – ha concluso il presidente Fugatti – che su questo punto il nostro impegno è massimo ma purtroppo le difficoltà di approvvigionamento dei dispositivi di protezione sono diffuse in tutto il mondo”.

A parlare della situazione negli ospedali è stata la dottoressa Cozzio che, in collegamento, da Rovereto ha spiegato come l’ospedale sia stato riorganizzato per far fronte all’emergenza: “Abbiamo 130 pazienti ricoverati per polmonite e insufficienza respiratoria da Covid-19 ai quali si aggiungono 18 in terapia intensiva”.

Quindi l’assessore Segnana ha ricordato le decisioni della Giunta odierna, fra cui l’esenzione ticket per i malati di Covid-19, e ha riportato i dati di oggi che con 210 casi positivi, di cui 119 con tampone e 91 senza tampone, hanno fatto sforare la soglia dei mille malati di Coronavirus in Trentino.

Dall’assessore poi è arrivato un appello alle donne che vivono una situazione di violenza all’interno delle mura domestiche, aggravata dalle restrizioni imposte dal Coronavirus: “Non siete sole, non abbiate paura, cercate uno spazio per telefonare ai nostri servizi anti-violenza! In vostro aiuto c’è anche la App 112 Where ARE U”.

Il dottor Ferro ha mostrato alcune slide sul Trentino relative ai dati sul Coronavirus suddivisi per aree, con indicato il tasso di prevalenza, ovvero la percentuale dei positivi sul numero della popolazione presente in quel territorio, quindi il direttore Bordon ha voluto porre l’accento sulla straordinaria generosità della comunità trentina che ha fatto registrare 2773 donazioni per un totale di 2.605.101 euro.

Infine il dato sulle Rsa, riportato dal dottor Nava, che ha spiegato come nella Rsa di Pergine la situazione sia stabile, mentre nella Rsa di Arco “la situazione si è aggravata con un focolaio che vede 33 casi nella struttura”.

Purtroppo il governatore ha denunciato che molti famigliari che vivono insieme a persone messe in quarantena escono tranquillamente rischiando così di contagiare altre persone ancora.

Le donazioni hanno superato i due milioni di euro.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]

Categorie

di tendenza