Connect with us
Pubblicità

Politica

L’odio della sinistra non si ferma nemmeno di fronte al coronaVirus. Vergogna!

Pubblicato

-

L’odio (ignorante) della sinistra non conosce limiti e non si ferma neppure di fronte ad una tragedia umanitaria come lo è il coronavirus.

C’è chi pubblica un post falso (Avviso ai leghisti. I medici delle Ong sono al lavoro negli ospedali della Lombardia per l’emergenza del coronavirus) chi lo commenta (“purtroppo cureranno anche loro”, oppure “Sai le risate se salviettino finisse all’ospedale in terapia intensiva curato dal medico di una ONG…vorrei esserci !!!”) e poi non manca il fenomeno che lo condivide. (post poi rimossi da facebook su richiesta di molti utenti)

Insomma il cerchio si chiude con chi non controllando nemmeno la notizia, si entusiasma a tal punto da condividere un post fasullo e con esso i biechi commenti.

Pubblicità
Pubblicità

E ci sono persino avvocati trentini radical chic che equiparano il povero anziano trentino «beccato» in giro perché magari non conosce bene i contenuti del decreto Conte allo spacciatore di droga africano che del coronavirus se ne sbatte proprio col rischio di creare danni irreparabili alla nostra comunità.

Questa è la sinistra, quel movimento che sta portando l’Italia nel baratro, questa è la sinistra che negli ultimi anni ha preferito finanziare con oltre 30 miliardi i progetti di accoglienza fallimentari che hanno arricchito solo le ONG e gli amici delle cooperative invece che investire risorse nella sanità, nelle infrastrutture, nella sicurezza e nel lavoro. 

Una sinistra fatta così, che seppur cambiando tanti vestiti, è rimasta sempre la stessa: capace solo di odiare e di gioire anche per le morti degli avversari politici.

Pubblicità
Pubblicità

Gino Strada ha solamente dichiarato la propria disponibilità a collaborare, collaborazione peraltro nè richiesta e nemmeno accettata.

C’è chi “orecchia” l’idea e la trasforma in una notizia e la lancia in internet dove non manca chi abbocca, condivide e commenta, ma sempre con una dose d’odio superiore al limite tollerabile.

Pubblicità
Pubblicità

Del resto Salvini e la Lega non sono solo fumo negli occhi per la sinistra italiana, ma anche un pericolo costante per chi finanzia i compagni, le Ong impegnate nel business dell’immigrazione o cooperative e simili.

La questione del “ curare” un avversario politico è tema antico.

Già negli anni settanta c’era un movimento d’opinione che avrebbe voluto che infermieri e medici si rifiutassero di curare un fascista al suo arrivo in ospedale; per arrivare agli studenti di medicina- oggi laureati e praticanti – che sprangarono a morte Sergio Ramelli.

La sinistra sotto qualsiasi veste ci venga di fronte, è sempre solo la stessa: odio cieco e ignorante.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]

Categorie

di tendenza