Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Torneo Internazionale Città della Pace: non si annulla, si rinvia. Il messaggio di speranza arriva dallo staff

Pubblicato

-

Il Comitato Organizzatore con rammarico comunica ufficialmente che il 33° Torneo Internazionale “Città della Pace”, previsto a Rovereto per il 10, 11 e 12 aprile 2020 è stato rinviato.

L’obiettivo però permane: dare a Rovereto il suo evento finita la crisi.

«Si tratta di una decisione sofferta, ma è stato chiaro fin dall’inizio di questa crisi che al primo posto andasse messa la salute dei 2.500 atleti, dei 200 volontari, dei collaboratori, e di tutti i cittadini che seguono l’evento con entusiasmo da anni» spiegano gli organizzatori.

Pubblicità
Pubblicità

Il significato di un rinvio. In questo momento di stallo e paura la scelta del Comitato Organizzatore potrebbe sorprendere ma sicuramente non delude.  Tale decisione ha visto d’accordo tutti i volontari dello Staff che lavorano all’evento già da settembre.

«Questo comporterà un notevole sforzo organizzativo, è possibile che vengano organizzati in contemporanea due eventi: l’edizione del 2020 con quella del 2012. A noi non importa, siamo fiduciosi. L’unica cosa che conta adesso è la sicurezza delle persone. Certo, forse faremo il doppio della fatica, ma avremo sicuramente una doppia gioia» spiega uno dei giovani volontari.

Le parole del presidente Sala – «Dopo un anno di contatti e di relazioni con dirigenti e squadre di tutto il mondo, dopo mesi di programmazione giunta ormai a definire il dettaglio, dopo aver colto l’incredibile entusiasmo di 160 giovani studenti roveretani pronti a “scendere in campo” come volontari assieme a noi, abbiamo ritenuto logico fermarci.

Pubblicità
Pubblicità

Si è fermata l’intera Italia, probabilmente nelle prossime settimane si fermerà l’Europa; non possiamo che rifarci alle precise e stringenti regole impartite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e fermare pure noi la complessa macchina organizzativa che sta dietro ad un evento come il Torneo Internazionale Città della Pace.

Pubblicità
Pubblicità

Lo facciamo a qualche settimana dal traguardo. Lo facciamo a piena coscienza e nella convinzione che sia giusto così! Ma dall’entusiasmo e dalla passione che pervade ognuno di noi, emerge timida un’altra convinzione: quella che appena quanto stiamo vivendo avrà fine, ricominceremo, più motivati di prima con l’obiettivo di proporre, se possibile ancora nel 2020, la 33° edizione del Torneo Internazionale Città della Pace.

Con l’occasione desidero ringraziare tutto lo Staff del Torneo che, insieme a me ed al Consiglio Direttivo, ha lavorato per un intero anno! Lavoro, entusiasmo e passione che, siamo convinti, darà già nel 2020, lo ripeto, i frutti sperati».

L’emergenza legata al Covid-19 ha colpito il Torneo proprio quando il lavoro di mesi stava giungendo al culmine: quasi 100 squadre che avevano formalizzato o stavano formalizzando l’iscrizione, provenienti da 15 nazioni. Molti i progetti e le novità messe in stand-by fino al ritorno alla normalità.

Lo stesso vale per i 110 volontari dello Junior Team, che erano stati selezionati (a partire da 160 richieste) nelle scorse settimane: l’auspicio è quello di ricoinvolgerli  al più presto. Lo staff ringrazia anche gli sponsor che anche quest’anno avevano ritenuto di sostenere l’evento, così come gli altri operatori economici.

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza