Connect with us
Pubblicità

Trento

Marco Fontanari (Unione) lancia l’appello: «Serve la chiusura totale, piccole imprese da tutelare»

Pubblicato

-

Ieri abbiamo vissuto in Trentino il primo giorno di applicazione del decreto del presidente del consiglio dei ministri dell’8 marzo 2020, la cui validità lunedì in tarda serata è stata estesa a tutto il territorio italiano, con tutte le misure di contenimento del coronavirus in esso contenute.

Una giornata difficile per le attività economiche di Rovereto e della Vallagarina, chiamate ad adeguarsi nel giro di poche ore alle nuove previsioni di legge in un momento drammatico per l’intera nazione.

Al termine di una giornata lunghissima, nella quale sono state messe in atto, anche da parte delle imprese del terziario, le misure necessarie per tutelare la salute della clientela ma anche delle centinaia di collaboratori e dipendenti, sono stati raccolti impressioni e dati oggettivi da parte degli operatori economici.

Pubblicità
Pubblicità

“Con grande disponibilità ed il massimo impegno abbiamo messo in atto tutti i comportamenti e le disposizioni organizzative per adeguarci a quanto deciso dal governo nazionale – spiega Marco Fontanari, (foto) presidente dell’Unione Commercio e Turismo di Rovereto e Vallagarina -, per assicurare la tutela della salute pubblica, che resta la priorità per tutti. Nostro malgrado, però, abbiamo dovuto prendere atto che per molte imprese risulta impossibile conciliare le esigenze lavorative con le misure introdotte per combattere il Covid-19: le limitazioni alla mobilità anche all’interno del territorio del Comune di residenza, la chiusura di tutte le scuole, il rallentamento dei consueti ritmi lavorativi di molti uffici e realtà produttive hanno reso davvero difficile portare avanti l’attività da parte delle nostre aziende”.

“Raccogliendo le sollecitazioni pervenute da numerosi nostri associati chiediamo con forza che chi ne ha la responsabilità istituzionale decida al più presto di disporre la chiusura totale delle attività economiche del terziario – aggiunge ancora Fontanari –  fatte salve quelle che garantiscono la fornitura dei generi alimentari e dei beni di prima necessità. Una richiesta pressochè unanime, che potrebbe contribuire anche ad una più rapida ed efficace lotta alla diffusione del virus, riducendone auspicabilmente i tempi. Questa vera e propria calamità si è abbattuta con un impatto devastante sul nostro sistema economico, provocando danni già di notevole portata. La nostra Associazione è fortemente impegnata sia a livello nazionale che provinciale per chiedere l’adozione di provvedimenti di sostegno rapidi ed adeguati alle istituzioni e strumenti finanziari efficaci al mondo del credito, chiamato a sostenere le centinaia di piccole e medie imprese che, anche in Vallagarina, rappresentano l’ossatura dell’economia trentina, anche in termini occupazionali”.

Nel chiedere risposte chiare ed urgenti, Fontanari ricorda che “in questo momento in cui ai nostri pubblici esercizi e ristoratori viene chiesto di interrompere l’attività nel tardo pomeriggio, si pone anche un problema di presidio del territorio: siamo certi che verrà fin da subito messa in campo dalle Forze dell’ordine una capillare azione di controllo e monitoraggio per prevenire ed evitare spiacevoli episodi criminosi che potrebbero peggiorare una situazione già molto difficile. L’Unione Commercio e Turismo si mette a disposizione dei propri associati, chiedendo anche alle istituzioni pubbliche di sostenere lo sforzo enorme che le imprese sono chiamate a fare per risollevarsi da una situazione senza precedenti. Con coraggio e compattezza siamo certi di riuscire a farcela ma servono aiuti concreti e provvedimenti adeguati, un segnale forte per sostenute uno sforzo comune per vincere, insieme, questa sfida così impervia”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]

Categorie

di tendenza