Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ville d’Anaunia, approvato il bilancio 2020: investimenti per 8,4 milioni di euro

Pubblicato

-

Il bilancio di previsione 2020 del Comune di Ville d’Anaunia è stato approvato con il voto favorevole dei consiglieri di maggioranza e l’astensione dei membri dei gruppi di minoranza “Dinamica” e “Insieme verso il futuro” Giuseppe Mendini, Marcella Odorizzi e Rolando Valentini.

La discussione dei punti all’ordine del giorno è stata ridotta all’osso, in una seduta a porte chiuse e con l’aula riorganizzata per mantenere le distanze di sicurezza di un metro, così come previsto dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri per contrastare la diffusione del Coronavirus.

Il documento di programmazione economica – illustrato dal sindaco Francesco Facinelli con il supporto del responsabile del Servizio finanziario Claudio Albanese – pareggia su un importo di 18,37 milioni di euro e prevede 8,42 milioni di investimenti: la disponibilità finanziaria per opere pubbliche ammonta a 4,57 milioni, mentre la gestione della struttura richiede una spesa complessiva di 5,4 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Le entrate tributarie appaiono in leggera flessione (1,35 milioni di euro); per quanto riguarda l’Imis, le aliquote rimangono invariate con l’agevolazione per le seconde case concesse in comodato d’uso gratuito ai familiari.

Tra i principali interventi con finanziamento, figurano la ristrutturazione degli interni di Casa Grandi per la realizzazione della sede municipale e degli uffici (675mila euro), il secondo piano di interventi per l’installazione di telecamere di videosorveglianza (70mila euro), il completamento dei lavori di efficientamento energetico della palestra scolastica di Tassullo (50mila euro), la realizzazione della fermata dell’autobus e la modifica del sottopasso pedonale presso l’istituto comprensivo a Tuenno (197mila euro), la sistemazione del piazzale dell’istituto comprensivo a Tuenno sopra il parcheggio pertinenziale (281mila euro), la realizzazione di uno skatepark a Rallo (250mila euro), gli interventi di sistemazione straordinaria dell’area sportiva (90mila euro), la realizzazione di una nuova piazza pubblica adiacente a Casa Grandi (642mila euro), gli interventi nell’ambito del Piano di arredo urbano (173mila euro), l’ampliamento del parco urbano di Sanzenone (60mila euro), il recupero del percorso “La Centa” dal malghetto Pra De Dont a malga Culmei (47mila euro), la realizzazione della nuova strada forestale in località Civernaze di Tassullo (221mila euro), l’asfaltatura delle strade comunali all’interno dei centri abitati (100mila euro), la pavimentazione della strada forestale Variante lungo il lago di Tovel (197mila euro), la realizzazione del nuovo sottopasso Interseo a Tuenno (230mila euro), gli interventi straordinari sulle caserme dei vigili del fuoco volontari di Nanno, Tassullo e Tuenno (339mila euro), la realizzazione di una struttura polifunzionale dedicata in particolare alle famiglie nel parco dei Diritti Umani a Rallo (333mila euro), le recinzioni tradizionali presso malga Tuena e il bait dela Dena e altri interventi di miglioramento (45mila euro), il miglioramento del pascolo di malga Tuena e del malghetto Pra De Dont (47mila euro), gli interventi sugli impianti e sulla rete di illuminazione delle pubbliche vie (80mila euro), la riqualificazione della zona sportiva comunale mediante la realizzazione di un nuovo manto in erba sintetica del campo da calcio di Tuenno (180mila euro) e la realizzazione di marciapiedi nei centri abitati (187mila euro).

Il consiglio ha inoltre approvato all’unanimità i bilanci di previsione dei Corpi dei vigili del fuoco volontari di Nanno, Tuenno e Tassullo, con contributi invariati per quanto riguarda le prime due realtà e una cifra di 10mila euro in più (concordata con tutti i corpi) destinata a Tassullo per l’adeguamento dell’attrezzatura.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti i presenti in aula hanno votato a favore anche per la conferma del servizio di trasporto urbano integrato (noto come “bus delle Ville” e affidato a Trentino Trasporti spa) che collega le varie frazioni di Ville d’Anaunia e Cles nelle giornate di martedì, giovedì, sabato e il primo lunedì del mese.

La vicesindaco Romina Menapace ha presentato i risultati dell’iniziativa, lanciata nel 2017 e apprezzata in particolare da quanti desiderano spostarsi in autonomia pur non essendo in possesso della patente di guida. Sulla base delle rilevazioni effettuate nel corso dell’ultimo anno, gli utenti che nel 2019 hanno usufruito del servizio sono stimati in un totale di 7.700 unità (il numero riguarda il totale dei passaggi).

La spesa complessiva per garantire il servizio per i prossimi 12 mesi ammonta a 37.778 euro; il contributo provinciale del 50% e l’incasso dei biglietti dell’ultimo anno (1.119 euro) abbattono il costo sostenuto dal Comune a 17.770 euro, pari a 2,31 euro per ogni utilizzo del servizio.

Via libera (ma con l’astensione dei consiglieri di minoranza dei gruppi Dinamica e Insieme Verso il Futuro) anche alla convenzione con i Comuni di Predaia, Ton, Sanzeno e Sfruz per la manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché per la promozione e segnalazione dei sentieri inseriti nel progetto di ripristino e valorizzazione dei Sentieri d’Anaunia, che comprendono il tracciato tra la forra, Tassullo, Sanzenone, Pavillo, Nanno e Portolo.

I costi di manutenzione ordinaria sono divisi sulla base dei chilometri di sentiero di ogni territorio (a Ville d’Anaunia spetta l’8,4%), mentre per le manutenzioni straordinarie i costi vengono suddivisi considerando anche il numero di abitanti (21,19% per Ville d’Anaunia).

Secondo Rolando Valentini (Dinamica) si tratta di percentuali eccessive e ha chiesto che nel testo della delibera si specifichi la necessità del voto unanime dei rappresentanti di tutti i Comuni per procedere con i lavori. È passato invece con l’astensione di Graziano Tolve (Costruiamo il nostro futuro) il regolamento degli impianti di videosorveglianza.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]

Categorie

di tendenza