Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Superare l’emergenza CoronaVirus con la fede e la luce della scienza

Pubblicato

-

Spett.Le direttore,

questa mattina, nella sua “lettura cristiana dei fatti e della storia”, P. Livio di Radio Maria ha osservato giustamente che, mentre i bar i supermercati o i negozi di alimentari sono aperti (certo – dico io – il corpo ha bisogno del necessario quotidiano alimento), anche le celebrazioni feriali, sempre con pochissimi fedeli, sono vietate dallo Stato.

Mai successo, se non nelle feroci dittature anticristiane! Ma anche lì – a rischio e pericolo dei fedeli -, c’erano le catacombe o le messe clandestine. Anche ora cominciano ad esserci.

Pubblicità
Pubblicità

Certo, per alimentarci spiritualmente – uscendo dall’assedio informativo da covid19 – per i credenti c’è sempre l’arma della Corona del Rosario e la meditazione della Parola di Cristo.

In passato, con una fede ben diversa venivano affrontate epidemie ben peggiori, magari con processioni col Santissimo, la statua della Madonna o la Croce. E la storia ci documenta guarigioni miracolose!

Beh, ma vuoi mettere – uno potrebbe dirti – quelli erano tempi oscurantisti: oggi abbiamo la luce della scienza, della medicina e del “nuovo umanesimo contiano”!

Pubblicità
Pubblicità

Però io noto che aumenta l’incertezza, la confusione informativa e l’apprensione!

Di fronte a questo quadro mi vengono in mente le parole e la musica de “La Cros”, composte da Oreste Uez, che cantavo con il Coro Dolomiti.

Diceva: “Su ogni montagna ghè Sora ‘na Cros/, che la ne ricorda che gaven qualcos/, che su dal Zel ne spinga zo na man/ e ogni pericol el ne ten lontan.
Cros tutte pesanti, de legn, de ziment/ come le miserie che ghè tra la zent./ Zent che laóra e che sa tribular/, tute ste cagnare le sa superar./ Le ven portade tochet per tochet/ per far en voto o come en fioret”.

E ora il meraviglioso finale, cantato da un solista. “L’è el simbol de la fede/ per el montanar che crede/: quela fede che ne fa/ superar difficoltà/. Fede, orba, muta, sorda/, che ne dà la sicurezza/ che gaven po’ la salvezza/. Simbol divin/: forza dell’alpin!

Questa la fede dei nostri padri. E perché noi, ben non potremmo – ben disciplinati e a un metro di distanza l’uno dall’altro, come da disposizioni governative – andare in processione dietro a Santissimo, alla Croce e a Maria, e, con la fede dei nostri avi, invocare da Dio Padre la pace, il perdono e la guarigione?

Claudio Forti di Trento

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy
    Negli ultimi decenni la struttura demografica e sociale dell’Europa e del mondo è cambiata in profondità e questa dinamica continuerà a prestare i suoi effetti anche in futuro. Per questo motivo, le istituzioni comunitarie devono... The post Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy appeared first on Benessere Economico.
  • Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni
    Con le esigenze dei Paesi costretti ad evolversi per adattarsi ai tempi e al mondo che si trasforma, il cambiamento climatico diventa un’opportunità di investimento a lungo termine. Un occasione per tutti di cogliere questo... The post Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza