Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Giovani trentini all’opera: la 23 enne di Rovereto Chiara e il progetto “Spa Addicted”

Pubblicato

-

Foto di Roberto Rotulo

Pensando al Trentino Alto Adige si evoca nelle persone l’emozionante immagine di un luogo ricco di montagne, panorami mozzafiato, attività all’aria aperta, turismo; non tutti però pensano al mondo del Wellness, che negli ultimi anni ha avuto un importante sviluppo sul territorio.

A raccontare l’importanza di questo settore in continua evoluzione, in una maniera sicuramente curiosa, è Chiara, una giovane roveretana di 23 anni diplomatasi al Liceo delle Scienze umane della sua città e ad oggi tecnica di trattamenti estetici, estetista abilitata e studentessa presso la Scuola di Alta Formazione “Spa Manager”. Da circa un anno cura infatti “Spa Addicted“, un blog dove trovare informazioni per l’utilizzo dei sistemi Wellness e racconti di esperienze che essa stessa effettua in Hotel e Centri benessere.

Il blog, come spiega la giovane, nasce per valorizzare il mercato Wellness&Spa di strutture ricettive e/o strutture benessere indipendenti presenti in Trentino Alto Adige. I canali mediatici utilizzati, e social quali Instagram, permettono al potenziale ospite di scoprire le realtà Wellness situate sul territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Il punto focale del sito è quindi quello di coinvolgere e promuovere un business territoriale, punto di forza per la Regione, che sta crescendo sempre di più. Fotografie, materiale video e articoli esplicativi sono gli ingredienti principali di “Spa Addicted“.

Chiara, insieme a Roberto (27 anni, Fotografo professionista), si reca frequentemente in diverse strutture cercando ogni volta di presentare ai suoi lettori qualcosa di nuovo ed interessante, qualcosa che caratterizza le Spa visitate. Il suo può essere considerato un modo costruttivo e innovativo per conoscere meglio il territorio trentino dando forma a una grande passione, quella del Benessere.

Come nasce l’idea?

Pubblicità
Pubblicità

«Nasce circa un anno fa, quando mi balenava in testa il pensiero di creare qualcosa che potesse far avvicinare le persone al mondo delle Spa, alla corretta informazione dei benefici correlati e al giusto utilizzo dei vari spazi.  A quel punto ho capito che avrei dovuto utilizzare uno strumento che fosse alla portata di tutti. Quale mezzi di comunicazione migliori di Web e Social Media?»

Pubblicità
Pubblicità

Quali sono i tuoi obiettivi?

«Sicuramente il mio obiettivo principale è quello di informare il “frequentatore di Spa” e, perché no, far venire voglia ai lettori di approcciarsi al mondo del benessere, e questo a prescindere dalle strutture che recensisco. Il blog sta avendo un crescente successo, sto iniziando a catturare l’interesse delle persone ma anche delle stesse strutture alberghiere».

Che ruolo hanno avuto i social per te?

«Ho sempre guardato i social principalmente come spettatrice, poi ho deciso di mettermi in gioco per poter far avvicinare anche i più giovani a quello che è diventato il progetto “Spa Addicted”.»

Cosa ti aspetti in futuro?

«Al momento conciliare le lezioni e lo studio, il lavoro in cabina e il blog, non è così facile come può sembrare. Quest’ultimo sarà il fulcro su cui si baserà la mia tesi di fine percorso di “Spa Manager”. Grazie alla crescita formativa in questo settore ho avuto la possibilità di svolgere i praticantati e di lavorare presso diverse strutture che mi hanno permesso di crescere e imparare».

Quali sono i punti di forza del tuo blog?

«Coincidono un po’ con i miei, mi accompagnano una buona dose di determinazione, curiosità e voglia di mettersi in gioco, tutte caratteristiche che mi hanno permesso di raggiungere piccoli e grandi traguardi. Spero che tali valori emergano anche dal mio spazio sul web».

Come consideri questo tuo percorso con Spa Addicted?

«Gestire il blog è sicuramente un modo interessante per intessere relazioni con le varie strutture, creare per loro dei fotoreportage e scoprire tutto ciò che questo mondo ha da offrire. Mi ha permesso, e mi permette tutt’ora, di far parte di un ambiente in continua evoluzione, di sviluppare senso critico e rimanere costantemente aggiornata ed ancorata al mio “field” di interessi. Questa esperienza, sicuramente diversa e inusuale, mi tornerà sicuramente utile anche in futuro vista la mia volontà di lavorale in ambito manageriale e di consulenza all’interno delle Spa. Sebbene il mio blog sia cominciato sul territorio Trentino, non nego che mi piacerebbe in futuro estendere gli interessi anche oltre i confini della regione».

Foto di Roberto Rotulo

 

Foto di Roberto Rotulo

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • I più noti giocattoli per bambini si perfezionano: Lego e Uno diventano 100% green
    In un momento in cui il mercato della plastica sta decisamente rallentando anche a causa delle recenti direttive europee, molte grandi aziende stanno cercando di diventare più eco- compatibili, riducendo o eliminando definitivamente la plastica dalle confezioni, ma anche dai giocattoli stessi.  Dopo averla utilizzato per decenni sia nei prodotti che negli imballaggi, molte aziende […]
  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]

Categorie

di tendenza