Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Campodenno, Franco Panizza scende in campo: sarà testa a testa con Daniele Biada per la poltrona di sindaco

Pubblicato

-

Franco Panizza, 60 anni, candidato sindaco di Campodenno

Franco Panizza ha sciolto le riserve. Quella che inizialmente sembrava essere soltanto una voce, per poi diventare un’indiscrezione sempre più insistente fino a delineare i contorni di una possibilità concreta, oggi ha assunto i crismi dell’ufficialità: l’ex senatore scende in campo.

Sarà testa a testa con Daniele Biada, che punta al tris dopo 10 anni di amministrazione, per la poltrona di sindaco di Campodenno.

A confermare la decisione di candidarsi alle prossime comunali, in realtà nell’aria già da un po’, è lo stesso presidente del Patt, che a dicembre ha compiuto 60 anni.

Pubblicità
Pubblicità

Non nego che la mia sia stata una scelta molto meditata – rivela Panizza –. È stata fatta perché da decenni sono nel mondo della politica e ho pensato fosse bello restituire alla comunità il valore dell’esperienza che ho accumulato lungo il mio percorso, per far crescere una nuova generazione di amministratori e un nuovo modo di far politica. Basato sull’ascolto, sul confronto, sull’ampliamento degli orizzonti. Senza preconcetti e senza schemi”.

UNA CARRIERA POLITICA LUNGA 25 ANNI – La carriera politica di Franco Panizza, che in tutti questi anni ha sempre abitato a Quetta, frazione di Campodenno, prende le mosse proprio in Consiglio comunale a Campodenno nel 1995, come capogruppo di maggioranza nella legislatura guidata dal sindaco Mariano Maines, che verrà poi riconfermato per altri due mandati, fino al 2010.

Le sue tappe politiche proseguono con l’assessorato regionale prima (dal 1998 al 2001) e provinciale poi (per due legislature, dal 2003 al 2008 e dal 2008 al 2013), fino all’approdo in Senato a Roma, dove resterà sino al 2018.

Pubblicità
Pubblicità

Adesso una nuova sfida: mettersi in gioco per provare a guidare il proprio Comune. “Il nostro è un progetto che parte dal basso e che ha come promotori gli attuali consiglieri della lista civica “ViviAmo la Comunità” – spiega il “segretario” di Sgarbi al Mart –. Dagli incontri di questi mesi è emersa una grande voglia proprio di comunità, con le associazioni che devono lavorare di più tra loro. Per fare ciò occorre un Comune che non si serva delle realtà del territorio, ma che sia al loro servizio. È questo l’obiettivo principale”.

POLITICA DELL’ASCOLTO E SERVIZI ALLE PERSONE – La politica portata avanti da Panizza, assicura l’ex assessore provinciale, è basata sull’ascolto. “Bisogna ascoltare la popolazione, soprattutto quando ci sono scelte importanti da prendere – aggiunge Panizza –. In tanti si decide meglio che in pochi, la soluzione migliore viene sempre dal confronto”.

Pubblicità
Pubblicità

Per il bene e il benessere della comunità, sono inoltre fondamentali i servizi alle persone. “Le opere pubbliche sono estremamente importanti, ma non sufficienti. Servono anche servizi, a partire dall’infanzia, occorrono spazi per gli studenti che devono studiare, un teatro, infrastrutture sovracomunali per lo sport come le palestre. Servizi per gli anziani non autosufficienti o che vivono da soli”.

Mantenendo sempre una prospettiva di collaborazione e aiuto reciproco con le amministrazioni limitrofe, per offrire opportunità migliori e servizi più efficienti. “Vogliamo aprire il Comune – dichiara Panizza –. Un Comune che in questi anni si è isolato e che vive un clima di contrapposizione. Non è pensabile, ad esempio, la situazione dei bambini che vanno a scuola a Denno per non venire a Campodenno: esistono servizi e strutture che non possono avere valenza solo comunale”.

La campionessa di ciclismo Rossella Callovi farà parte della lista che sosterrà Franco Panizza

LA CAMPIONESSA DI CICLISMO ROSSELLA CALLOVI TRA I CANDIDATI – Tra i nomi dei candidati che sosterranno il presidente del Patt alle prossime elezioni, è ormai certa la presenza della 28enne campionessa di ciclismo Rossella Callovi, che “si è dimostrata entusiasta del progetto e si è resa totalmente disponibile”.

Ci saranno alcuni dei consiglieri uscenti (Gianluca Dal Ri e Marcello Cattani hanno già dato la propria disponibilità, quindi probabilmente faranno parte della lista) e ci saranno espressioni del mondo del volontariato e di ogni frazione, giovani e meno giovani.

Il gruppo, coordinato dal consigliere Fabrizio Zanoni, si riunirà ogni lunedì e si dice aperto a nuove proposte. “In questo momento stiamo raccogliendo le disponibilità a candidarsi – spiega Panizza –. Poi stileremo tutti insieme la lista definitiva e il programma”.

UN TERRITORIO DA VALORIZZARE – Tra le priorità del candidato sindaco Franco Panizza c’è la valorizzazione di un territorio dalle enormi potenzialità.

Siamo in una posizione strategica – ricorda – vicini alla Paganella, vicini all’Autostrada, sulla via per la Val di Sole, abbiamo una parte incontaminata del Parco Naturale Adamello Brenta. Possiamo contare su una rete di beni storici, artistici e architettonici invidiabile: dal castello agli eremi, dalla chiesa di San Michele Arcangelo a quella dei Santi Filippo e Giacomo”.

Proprio per quanto riguarda Castel Belasi, del quale Panizza rivendica l’impostazione dei lavori e dei finanziamenti, tra i primi pensieri della prossima amministrazione non potrà mancare la gestione di questo splendido maniero.

L’acquisto è stato fatto nel 2000 – dice Panizza – e tutti i finanziamenti recuperati entro il 2010 con l’amministrazione Maines (quando in Provincia sedeva proprio Panizza, ndr). Si tratta di un castello molto fruibile. Nella gestione il Comune dovrà essere il regista e dovrà garantirsi degli spazi da concedere anche alle associazioni, ma sarà fondamentale l’apporto del privato per quanto concerne l’offerta di ristorazione. Così come quello di altri enti come Provincia o Comunità di Valle per l’apertura durante tutto l’anno”.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]

Categorie

di tendenza