Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Fondo Strategico, la soddisfazione dei sindaci per la sentenza del Tar: «Abbiamo tutelato gli interessi della comunità»

Pubblicato

-

Da sinistra Gianni Seppi, Stefano Endrizzi, Luca Fattor e Donato Seppi durante la conferenza stampa tenutasi ieri pomeriggio a Palazzo de Zinis a Cavareno
Pubblicità

Pubblicità

Sono naturalmente soddisfatti i sindaci di Romeno, Cavareno, Ronzone e Ruffrè-Mendola della sentenza del Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa di Trento, che ha accolto il loro ricorso contro la Comunità della Val di Non (qui l’articolo).

Una sentenza che ci dà completamente ragione e della quale siamo pienamente soddisfatti” esordisce Luca Fattor, sindaco di Romeno, nel corso della conferenza stampa convocata ieri pomeriggio alla quale hanno partecipato anche il primo cittadino di Ronzone Stefano Endrizzi, il sindaco di Ruffrè-Mendola Donato Seppi e il suo vice Gianni Seppi, mentre Gilberto Zani, sindaco di Cavareno, non era presente per degli impegni inderogabili a Trento.

Abbiamo presentato ricorso per contrastare questo accordo di programma che all’inizio prevedeva un’intesa al 100% tra i Comuni, mentre in fase esecutiva, in Provincia, hanno cambiato le regole, facendo bastare la metà dei Comuni, purché rappresentativi del 50% della popolazione – spiega Fattor –. Già lì avevamo capito che qualcosa non andava. Abbiamo comunque fatto tutti i passi possibili per cercare un accordo, ma non è stato possibile. Qui sono emerse tutte le difficoltà del presidente Silvano Dominici nel gestire una situazione leggermente più complicata del normale”.

Pubblicità
Pubblicità

Tema della discordia era il finanziamento a valere sul Fondo Strategico Territoriale degli interventi previsti in Alta Valle, in particolare la passerella ciclopedonale sulla forra del torrente Novella che dovrebbe collegare Castelfondo a Fondo.

Si tratta di un’opera che non riteniamo meritevole per il nostro territorio – aggiunge il sindaco di Romeno –. Preferivamo spendere i nostri soldi in altri tipi di investimenti, chiedendo anche un ambito per i nostri quattro Comuni. Se Castelfondo e Fondo vogliono quel tipo di opera, che la realizzino con fondi propri. A suo tempo avevamo domandato di anticipare questo fondo per l’acquisizione di Castel Malgolo, richiesta che ci era stata negata. Ora avremmo voluto investire nel rilancio turistico della Mendola, porta della nostra valle”.

Secondo Fattor, poi, il presidente della Comunità della Val di Non Silvano Dominici, che ha espresso la propria opinione riguardo alla sentenza sulla stampa locale, starebbe strumentalizzando questa vicenda.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Se ci saranno dei ritardi nella realizzazione delle opere, la colpa non è di certo nostra – conclude Fattor –. Il Tar ci ha dato ragione, quindi qualcosa che non ha funzionato c’è stato”.

Alle parole del primo cittadino di Romeno fanno seguito quelle del sindaco di Ronzone Stefano Endrizzi: “Il nostro era l’unico Fondo Strategico della provincia approvato senza gli importi delle opere – rivela –. Già questo fa pensare. La sentenza del Tar è un disconoscimento della procedura portata avanti dalla Comunità di Valle e mette in evidenza la carenza di programmazione e di formalizzazione di un percorso importante come quello del Fondo Strategico. Con gli atti amministrativi bisogna fare attenzione, gli errori emersi sono di sostanza. Dominici quindi non giri a noi la responsabilità, faccia autocritica insieme a chi stava sopra  di lui a livello provinciale. Noi abbiamo tutelato gli interessi della comunità”.

Endrizzi ha voluto sottolineare anche l’importanza di non abbassare la testa e accettare sempre e comunque le decisioni prese dall’alto. “Quando si è convinti delle proprie ragioni è opportuno fare degli sforzi e portare avanti le proprie idee – dice ancora il sindaco di Ronzone –. Questa non è una vittoria di poco conto e dimostra che se ora tutti i procedimenti per la realizzazione delle opere sono rallentati è perché qualcuno ha lavorato e gestito un fondo così importante in modo pressappochistico”.

Anche il sindaco di Ruffrè-Mendola Donato Seppi è sulla stessa lunghezza d’onda: “Sinceramente ci dispiace se gli altri Comuni, che tra loro avevano trovato un accordo, subiranno dei ritardi nella realizzazione delle opere – afferma Seppi –. Non è colpa loro, sono vittime come noi di un atteggiamento sbagliato portato avanti dalla Comunità di Valle”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

I sindacati contro Dorigatti di «Sportivando»: «Faccia anche un po’ di autocritica»

Arte e Cultura2 ore fa

Lorenza Poletti presenta il suo nuovo libro “Le radici del Viburno” sabato 28 a Cles

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Ecco il nuovo ponte tra Vigo e Bastianelli a Ton

Trento5 ore fa

Euregio, presentati oggi a Innsbruck i primi risultati dell’indagine rappresentativa che comprende 4.500 interviste

Spettacolo5 ore fa

Auditorium S. Chiara: ieri lo spettacolo «Torneranno i giorni dei sogni», arte, danza e musica che sa di futuro

Italia ed estero5 ore fa

Sorpresa fra le vigne per un agricoltore: si trova davanti due sciacalli dorati – IL VIDEO

Arte e Cultura5 ore fa

A Castel Thun la mostra dossier «Atala e Chactas» dello scultore Innocenzo Fraccaroli

Trento5 ore fa

Coronavirus: un nuovo decesso e 192 casi positivi nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Sabato 28 maggio la dodicesima edizione della «Cena di Gala». Attese quasi 700 persone alla Cocea di Taio

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

L’obiettivo? Creare sinergie sulle buone pratiche di sostenibilità: a Ossana un confronto tra sindaci dei piccoli Comuni

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

«Italia. Quale futuro»: auditorium sold out per il dibattito che si è tenuto lunedì a Cles

Valsugana e Primiero7 ore fa

Referendum giustizia: il 27 maggio l’incontro promosso dalla Lega a Levico Terme

Trento7 ore fa

Il saluto del vicepresidente Paccher al questore Francini

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Oltre: un dolce da condividere”: gli studenti dei Cfp Enaip di Ossana e Cles e gli anziani della Val di Sole si incontrano nella tradizione

Bolzano10 ore fa

Sequestra e tortura con un coltello la convivente: l’imputato patteggia una pena di tre anni

Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza