Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

L’Itas Trentino riprende a correre in SuperLega: 3-0 su Sora nell’anticipo del venticinquesimo turno

Pubblicato

-

L’Itas Trentino riprende la sua corsa in SuperLega Credem Banca grazie al netto successo conquistato questa sera fra le mura amiche contro Sora nell’anticipo del venticinquesimo turno.

In una BLM Group Arena a capienza limitata per ottemperare alle ordinanze locali sull’emergenza Coronavirus, la squadra allenata da Lorenzetti ha ritrovato la vittoria in campionato che le mancava dal 9 febbraio (3-2 a Padova), dimostrando di aver sfruttato pienamente lo stop forzato di otto giorni senza impegni ufficiali per migliorare il proprio gioco.

La Globo Banca Popolare del Frusinate non è riuscita infatti mai a tenere il ritmo dei padroni di casa, efficaci a rete in particolar modo con Kovacevic (mvp e best scorer della sfida con 16 punti, il 58% in attacco e due muri).

Pubblicità
Pubblicità

Fra i gialloblù bene anche Sosa Sierra (9 punti nella seconda metà del match dopo essere subentrato a Russell ed autore di 9 punti con l’80% a rete) ed il solito Lisinac, a segno con due ace, due block ed il 60% in primo tempo.

In doppia cifra anche Russell, a segno dieci volte col 50% a rete.

La cronaca del match. L’Itas Trentino recupera Kovacevic, che Lorenzetti propone subito in campo assieme al compagno di reparto di posto 4 Russell; Giannelli in regia, Vettori opposto, Lisinac e Candellaro centrali e Grebennikov libero sono gli altri cinque giocatori proposti nello starting six gialloblù.

Pubblicità
Pubblicità

Sora si presenta alla BLM Group Arena con Radke al palleggio, Miskevich opposto, Van Tilburg e Grozdanov schiacciatori, Scopellitti e Di Martino al centro, Sorgente libero.

L’inizio della sfida è marce basse per i gialloblù, che faticano ad esprimere il proprio gioco (1-3, 5-6) e tengono il ritmo degli avversari pur con qualche errore di troppo in battuta, che non agevola qualsiasi tentativo di fuga (8-8, 12-12).

L’accelerata arriva con Russell al servizio; l’americano realizza un ace e propizia un altro break point, trasformato da Uros per il 16-13, poi è il muro trentino a fare buona guardia (18-14).

Non si tratta però dello spunto decisivo, perché i laziali risalgono sino al meno uno (20-19), approfittando delle difficoltà a rete di Vettori; il time out di Lorenzetti schiarisce le nuvole e Trento dilaga di nuovo (23-19) e va al cambio di campo sul 25-21 (attacco di Russell).

Il copione non cambia nel secondo set; Lorenzetti mantiene in campo Codarin al posto di Candellaro (avvicendamento avvenuto già a metà del precedente periodo) ma i suoi ragazzi impiegano qualche minuto prima di prendere pienamente possesso delle operazioni del gioco (da 7-7 a 10-7) grazie agli spunti dei serbi Kovacevic e Lisinac.

Si mette in luce anche Vettori (13-8, 16-10) e per Sora diventa impossibile rispondere colpo su colpo, travolta dall’efficacia a rete ed in battuta di Russell (20-12). Il 2-0 arriva sul 25-18, con anche Sosa Sierra in campo per lo stesso Aaron negli scambi finali; il cubano mette a terra proprio l’ultimo pallone.

Nella terza frazione la reazione della Globo Banca Popolare del Frusinate dura appena qualche minuto, il tempo per i gialloblù di risalire dall’1-3 e spingersi avanti sul 9-6 con gli spunti di Kovacevic e Giannelli (ace). Nella formazione titolare c’è ancora Sosa Sierra, che in attacco ed in battuta offre un bel contributo alla causa per far scappare via definitivamente i gialloblù (15-9, 17-11) verso il 3-0 che si materializza sul 25-17 con anche Daldello e De Angelis in campo.

“Abbiamo faticato a prendere il ritmo, giocando una pallavolo alterna ma dopo la Final Four di Coppa Italia abbiamo lavorato molto in palestra e non essere brillantissimi era un’ipotesi da tenere in considerazione – ha dichiarato l’allenatore dell’Itas Trentino Angelo Lorenzetti al termine del match – . C’è stata comunque la giusta energia positiva anche grazie a chi è entrato in corso d’opera. Far giocare Codarin, Daldello e Sosa Sierra stasera è stato il modo per ringraziarli per il lavoro che fanno e per la pazienza che hanno, perché in una SuperLega così competitiva non è sempre semplice trovare spazio a tutti”.

Il prossimo impegno in SuperLega è programmato già per domenica 8 marzo, quando l’Itas Trentino farà di nuovo visita alla Cucine Lube Civitanova per il ventitreesimo turno di regular season (ore 18). Prima di quel match, i gialloblù saranno di scena di nuovo alla BLM Group Arena giovedì 5 marzo alle ore 20.30 per affrontare i polacchi dello Jastrzebski Wegiel nella gara d’andata dei quarti di finale di 2020 CEV Champions League.

Di seguito il tabellino dell’anticipo del venticinquesimo turno di regular season di SuperLega Credem Banca 2019/20 giocato questa sera alla BLM Group Arena di Trento.

Itas Trentino-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0
(25-21, 25-18, 25-17)
ITAS TRENTINO: Vettori 9, Kovacevic 16, Lisinac 7, Giannelli 2, Russell 10, Candellaro 1, Grebennikov (L); Codarin 1, Sosa Sierra 9, Daldello, Cebulj, De Angelis. (L).  N.e. Michieletto.  All. Angelo Lorenzetti.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE: Miskevich 8, Van Tilburg 8, Di Martino 3, Radke 1, Grozdanov 8, Scopelliti 3, Sorgente (L); Mauti (L), Fey, Alfieri, Battaglia 2. All. Maurizio Colucci.
ARBITRI: Piperata di Bologna e Pozzato di Bolzano.
DURATA SET: 26’, 23’, 26’; tot 1h e 15’.
NOTE: Itas Trentino: 5 muri, 6 ace, 16 errori in battuta, 3 errori azione, 52% in attacco, 49% (23%) in ricezione. Globo Banca Popolare del Frusinate: 4 muri, 2 ace, 9 errori in battuta, 10 errori azione, 39% in attacco, 43% (22%) in ricezione. Mvp Kovacevic.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza