Connect with us
Pubblicità

Politica

Elezioni Trento 2020: presentato ieri il terzo Polo con Silvia Zanetti candidato Sindaco

Pubblicato

-

È stato formalizzato ufficialmente presso l’Hotel America, ieri alle ore 17 del 25 febbraio «Si può fare. Liberi civici trentini», il terzo polo moderato che parteciperà alle elezioni del 3 maggio 2020 per la poltrona di sindaco di Trento.

È toccato al segretario del partito Francesco Agnoli fare gli onori di casa, introducendo tutti gli ospiti presenti: “Nasciamo dall’unione di tre anime: una civica, una popolare ed una autonomista. Il nostro motto allude ad un certo coraggio, che certamente è necessario nel momento in cui si intraprende un’ avventura collocandosi al di fuori dei due poli consolidati; ma il motto allude anche ad una constatazione realistica: si può fare, perché lo spazio per un contenitore diverso oggi c’è”.

E’ lo spazio, dirà nel suo discorso Silvia Zanetti, candidata sindaco del partito, anche lei proveniente come Agnoli da Civica Trentina, dei “silenziosi”, di coloro che sono alternativi alla visione ideologica della sinistra, ma in parte delusi da alcune scelte dell’attuale centro destra.

Pubblicità
Pubblicità

In sala ci sono, tra gli altri, Giuseppina Coali, Mauro Sarra, Samuela Calliari ed Alessandro Matonti (Civica Trentina), i consiglieri comunali Lorenzo Rizzoli (in Movimento) ed Eugenio Oliva (Progetto Trentino) e il segretario della Dc trentina Vito Bertè.

Il primo a prendere la parola è Sergio Nicolini, già professore di matematica, architetto, e assessore cooptato per la città di Trento, noto per le sue competenze in campo urbanistico. Nicolini si richiama alla tradizione popolare ed autonomista e ribadisce che il progetto politico di Si può fare vuole essere una voce nuova, ma in continuità con una grande storia. Una storia cui appartiene anche il senatore Renzo Gubert: spetta a lui portare l’adesione al progetto di un mondo che si sente troppo stretto tra due alternative, la destra e la sinistra, nessuna delle quali soddisfa appieno chi si richiami alla tradizione moderata e centrista, ed abbia a cuore i valori della famiglia, delle radici cristiane, dello spirito di comunità.

Spetta infine a Silvano Grisenti rappresentare l’adesione di Progetto Trentino al nuovo partito, ricordando che la fedeltà della sua compagine, in Provincia, alla maggioranza di centro destra rimane invariata.

Pubblicità
Pubblicità

«Per la città facciamo un altro discorso – aggiunge Grisenti – questo il senso del suo articolato intervento, che vuole però avere una prospettiva nel tempo. Non si tratta, insomma, di un progetto estemporaneo, limitato alle elezioni comunali».

Sono le 17.35 circa quando Silvia Zanetti viene introdotta così da Francesco Agnoli – “inizia la sua attività politica come fondatrice e portavoce di Trento Città sicura, è mamma, avvocato, fondatrice e direttrice dell’Accademia delle Belle Arti. Soprattutto è una persona seria, umile, capace di ascoltare, e di giocare in squadra”.

«Mi piacerebbe dedicare questo giorno ai silenziosi, persone libere e forti della nostra terra – esordisce Silvia Zanetti – donne e uomini che si impegnano ogni giorno affrontando i problemi di una società che cambia velocemente. Problemi che bisogna affrontare con maggiore impegno e coraggio ma soprattutto con una grande sensibilità: sensibilità per ascoltare, per unire, per essere tutto quello che non siamo e che invece potremmo essere. Sarà un percorso di sacrifici, sudore e tanto cuore, ma trovare un nuovo orizzonte per la nostra città. Sarà importante guardare a tutte le promesse che sono state fatte ma che alla fine non sono mai state realizzate […] Oggi, con la costituzione di questo nuovo movimento – si può fare ! – nato nel solco dei valori civici e dove naturalmente hanno trovato radici comuni esperienze popolari e autonomiste che sono qui con noi oggi, vogliamo ricreare il presupposto per cui la macchina pubblica torni al servizio della comunità. Abbiamo un territorio fortunato e privilegiato, per così dire, ma ciò non significa che dobbiamo nascondere il fatto che il senso di comunità stia progressivamente scomparendo. Il nostro obiettivo sarà dunque, – conclude il candidato sindaco del terzo polo –  quello di ricreare i presupposti affinché tutti i cittadini possano sentirsi ascoltati e parte integrante della vita pubblica. Solo in questo modo si potrà prevedere per Trento una ripartenza importante nei settori maggiormente trascurati dalla politica amministrativa degli ultimi anni».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • I più noti giocattoli per bambini si perfezionano: Lego e Uno diventano 100% green
    In un momento in cui il mercato della plastica sta decisamente rallentando anche a causa delle recenti direttive europee, molte grandi aziende stanno cercando di diventare più eco- compatibili, riducendo o eliminando definitivamente la plastica dalle confezioni, ma anche dai giocattoli stessi.  Dopo averla utilizzato per decenni sia nei prodotti che negli imballaggi, molte aziende […]
  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]

Categorie

di tendenza