Connect with us
Pubblicità

Trento

Admo Trentino taglia il traguardo dei 10 mila soci

Pubblicato

-

Admo Trentino taglia il traguardo dei 10.000 soci. La presidente Lorenzini “Sono speranza di vita per chi combatte le malattie del sangue

Dal 1992 Admo Trentino recluta giovani tra i 18 e i 35 anni che vogliono diventare potenziali donatori di midollo osseo.

Grazie alle sue campagne di raccolta fondi, Admo Trentino è riuscita a devolvere oltre 85.000 euro all’Apss trentina, al policlinico Rossi di Verona, alla Fondazione Città della Speranza e a famiglie colpite dalla malattia. I fondi erogati da Admo Trentino negli ultimi 15 anni al Servizio sanitario superano così i 500.000 euro

Pubblicità
Pubblicità

“10.000 soci sono un traguardo molto significativo – spiega la presidente Ivana Lorenzini –. Indica che dal 1992, anno di fondazione di Admo in provincia di Trento, 10.000 trentini hanno scelto di diventare potenziali donatori di midollo osseo, ultima speranza di vita per chi lotta contro leucemie o altre malattie oncoematologiche. 10.000 persone si sono messe a disposizione del prossimo, secondo i principi della donazione, che è anonima, gratuita e volontaria. Il dono più bello che si possa fare”.

Per diventare aspirante donatore di midollo osseo è sufficiente iscriversi ad Admo Trentino e aspettare la chiamata per fissare un appuntamento all’Azienda sanitaria.

L’aspirante donatore si sottoporrà ad un semplice prelievo di sangue – tipizzazione – che gli consentirà di essere inserito nel registro dei donatori di midollo osseo IBMDR.

Pubblicità
Pubblicità

Il candidato deve avere tra i 18 e i 35 anni, superare i 50 chili di peso e non avere malattie importanti e permanenti.

“Inserire nuovi donatori nel registro è fondamentale perché garantisce il ricambio per quelli che, raggiunto il limite di età, fuoriescono”, continua la presidente e fondatrice di Admo Trentino Lorenzini. Il potenziale donatore, infatti, resta nel registro fino al compimento dei 55 anni. “In provincia di Trento, nel 2019 sono stati tipizzati 713 nuovi donatori, contro i 150 che sono fuoriusciti dal registro. È un bilancio molto positivo: come provincia, il nostro apporto al registro nazionale è considerevole. Negli ultimi anni, il registro della provincia di Trento è quello che ha garantito la maggiore presenza di giovanissimi, che rappresentano i donatori ideali”.

Per ottenere questi risultati, Admo Trentino porta avanti la sua attività di sensibilizzazione soprattutto nelle classi quinte delle scuole superiori e, in generale, proponendo eventi su tutto il territorio. “Sono tantissimi i giovani che credono nell’importanza di mettersi a disposizione, impressionati dal fatto che la compatibilità con un malato non consanguineo è pari a 1 su 100.000. Spesso capita che ragazzi e ragazze che ci hanno conosciuto grazie ad un incontro a scuola, al passaparola o ai social media si presentino in sede per iscriversi il giorno del loro diciottesimo compleanno”.

Accanto alla sensibilizzazione, Admo Trentino porta avanti l’attività di raccolta fondi attraverso tre campagne (Un panettone per la Vita, Una colomba per la Vita il 21 e 22 marzo prossimi e Chicco Sorriso sabato 23 maggio), che nel 2019 hanno permesso all’associazione di devolvere 85.000 euro, superando così i 500.000 euro erogati negli ultimi 15 anni al Servizio sanitario.

“Nel 2019 – spiega Ivana Lorenzini  (foto)– abbiamo scelto di sostenere il Servizio Immunoematologia e Trasfusionale dell’Ospedale Santa Chiara di Trento con 20.000 euro per una borsa di studio destinata ad un biologo a supporto dello staff medico, altri 15.260 euro per attrezzature sanitarie e 20.000 euro per il costo di una parte della segreteria di Admo, con il compito di fissare l’appuntamento per la tipizzazione ai potenziali donatori”. Admo Trentino ha inoltre destinato 15.000 euro al Policlinico G.B. Rossi di Verona, come sostegno alla Sezione di Ematologia e Centro trapianti di midollo osseo, dove i donatori effettivi della Provincia di Trento effettuano la donazione e 5.000 euro alla Fondazione Città della Speranza di Padova, che si pone l’obiettivo di migliorare le condizioni di cura e assistenza dei bambini con patologie oncoematologiche e di finanziare la ricerca scientifica in ambito pediatrico”.

“Oltre a questo – conclude al presidente Lorenzini -, Admo Trentino ha sostenuto e continua a sostenere anche economicamente famiglie colpite dalla malattia”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza