Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ville d’Anaunia, approvato all’unanimità il nuovo Statuto

Pubblicato

-

Con il voto unanime del Consiglio comunale, è stato approvato il nuovo Statuto di Ville d’Anaunia.

Il documento rappresenta la carta fondamentale della municipalità, e raccoglie norme e regole di funzionamento delle istituzioni, della struttura e delle forme di partecipazione alla vita pubblica da parte della popolazione.

Nell’esprimere la propria soddisfazione, il presidente del Consiglio Giuseppe Mendini – che ha guidato la commissione paritetica autrice della bozza approdata in aula – ha evidenziato come l’approvazione sia arrivata in chiusura di “due impegnative sedute del Consiglio, dove non è mancato un confronto costruttivo e prolifico: è stato un onore per me condurre un’assemblea così aperta e importante. Un grazie va ai componenti della commissione, alle persone esterne che ci hanno consigliato, al segretario generale e a tutti i consiglieri comunali. Abbiamo realizzato qualcosa di importante per la nostra comunità”.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo una prima presentazione della proposta di Statuto, i vari gruppi consiliari avevano presentato un totale di 37 emendamenti (3 sono stati successivamente ritirati); ora la “Carta” è in fase di pubblicazione e diventerà esecutiva verso fine marzo.

Nel ringraziare i membri della Commissione e i consiglieri (nominando in particolare l’assessore competente Gloria Concini e l’ex presidente del Consiglio Marco Benvenuti), il sindaco Francesco Facinelli ha sottolineato come “questo Statuto sia di buon auspicio e costituisca uno strumento utile per Ville d’Anaunia”.

Lo Statuto è composto da 69 articoli, raccolti in nove “titoli” ai quali si aggiunge il preambolo, che contiene una significativa disamina storica, geografica, artistica, socio-economica, del territorio del Comune di Ville d’Anaunia.

Pubblicità
Pubblicità

I principi del Comune sono stati tracciati tenendo conto anche delle indicazioni inserite nel “Progetto di fusione” dei Comuni di Nanno, Tassullo e Tuenno; ampio spazio è dedicato alla partecipazione e alla democrazia diretta, con una sezione riguardante, tra l’altro, i referendum propositivi e confermativi (richiesti da almeno il 5% degli iscritti nelle liste elettorali, il quorum per la validità è stato fissato a quota 25%). In mancanza del raggiungimento del quorum, l’amministrazione sarà comunque chiamata a pronunciarsi sulla questione.

Alle varie iniziative che puntano a favorire la partecipazione della cittadinanza alla vita amministrativa del Comune (ad eccezione del referendum) potranno prendere parte tutti i cittadini residenti che abbiano compiuto i 16 anni (inclusi gli stranieri comunitari ed extracomunitari e gli apolidi).

Tra le principali novità, figurano anche le modalità di nomina di presidente e vicepresidente del Consiglio comunale con una “supermaggioranza” di 14 consiglieri anziché con la maggioranza qualificata dei due terzi (12): un aspetto, questo, che di fatto obbligherà maggioranza e opposizione a trovare un accordo, affinché venga individuata una figura rappresentativa di tutto il Consiglio.

La seduta di approvazione ha rappresentato il momento cruciale e finale di un lungo ed impegnativo percorso, durato l’intera legislatura, per dare al nuovo Comune uno Statuto adeguato.

Il capogruppo di “Costruiamo il nostro futuro” Graziano Tolve si è congratulato con la Commissione che ha portato a termine l’importante compito di redazione della proposta del nuovo Statuto del Comune ed ha ringraziato tutti i consiglieri per gli emendamenti presentati, che hanno permesso l’approvazione del miglior testo di un documento che rimarrà nel tempo.

Un consigliere del gruppo “Ora” Samuel Valentini ha ringraziato la Commissione per il lavoro svolto ed ha osservato come lo Statuto contenga tante anime, ben armonizzate e potrà durare a lungo. Sempre il rappresentante di Ora ha lanciato l’idea – sostenuta anche da altri esponenti di diversi gruppi – di depositare nelle biblioteche di Ville d’Anaunia una copia dello Statuto firmata dai consiglieri di questa legislatura e dai membri della Commissione paritetica.

La capogruppo di “Dinamica” Marcella Odorizzi, infine, si è associata ai complimenti già espressi ed ha parlato di “un intenso lavoro che ha prodotto un documento che rimarrà per molti anni. È stata anche una bella esperienza per il nostro gruppo, con confronti esterni che hanno arricchito lo Statuto e costituito un valore aggiunto”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]

Categorie

di tendenza