Connect with us
Pubblicità

Trento

Ricerca contro il cancro: il premio Pezcoller-AACR 2020 a John Edgar Dick

Pubblicato

-

È John Edgar Dick il vincitore del Premio Pezcoller – AACR 2020 per la ricerca sul cancro, selezionato da un comitato scientifico internazionale tra una “rosa” di oltre trenta scienziati proposti dai migliori istituti di ricerca di tutto il mondo.

L’annuncio è stato dato stamani in una conferenza stampa dal presidente della Fondazione Pezcoller Enzo Galligioni. “Le ricerche di Dick sulle cellule staminali leucemiche – ha affermato Galligioni – hanno consentito di aumentare le conoscenze su queste cellule e applicarle alla terapia. Questo ha portato alla guarigione dell’oltre 80% delle leucemie”.

John Edgar Dick riceverà il prestigioso riconoscimento in una cerimonia pubblica al Teatro Sociale sabato 9 maggio alle 10.30, preceduta da due lectures scientifiche all’Università di Padova il 7 e di Trento il 8 maggio.

Pubblicità
Pubblicità

A consegnare il Premio, e un assegno da 75 mila euro, il presidente della Fondazione Pezcoller Enzo Galligioni insieme al rappresentante della AACR, l’Associazione Americana di Ricerca sul Cancro che rappresenta molte decine di migliaia di ricercatori in tutto il mondo.

John Edgar Dick è nato nel 1954 nella provincia canadese Manitoba. Sposato, 2 figli, ha conseguito un Dottorato in Microbiologia e Biochimica nel 1984 all’Università di Manitoba.

Dopo un periodo da post-doc a Toronto, è divenuto Professore Associato presso il Dipartimento di Genetica Molecolare e Medica Università di Toronto ed è poi stato eletto membro del Medical Research Council of Canada.

Pubblicità
Pubblicità

Dal 2002 è presidente del Canada Research in Stem Cell Biology e senior scientist del Centro di Ricerca sul Cancro Princess Margaret, University Health Network, Toronto.

Dal 2007, è a capo di un laboratorio presso il Centro di Medicina Rigenerativa McEwen (Toronto), e Direttore del Programma in Cellule Staminali Tumorali, all’Istituto di Ricerca sul Cancro dell’Ontario.

La motivazione del Premio – Ha trovato un nuovo metodo per studiare come le cellule del sangue proliferano e si dividono, dando origine alle diverse cellule presenti nel nostro sistema ematopoietico.

Con questa metodologia è riuscito ad identificare non solo le cellule ematopoietiche staminali normali, ma anche quelle leucemiche, che lui per primo è riuscito ad isolare e caratterizzare, identificando i loro tratti genetici distintivi (firma genetica).

Ciò ha permesso al dott. Dick di capire i comportamenti biologici di tali cellule tumorali e di sviluppare validi test prognostici/predittivi per la leucemia, basati proprio sulle caratteristiche identificate nelle cellule staminali, che stimano il rischio di recidiva e aiutano a predire la risposta alla terapia.  A loro volta, questi hanno permesso lo sviluppo di nuovi farmaci specifici contro le cellule staminali leucemiche.

Il lavoro del dott. Dick non si limita al tumore del sangue. Studi sul tumore al colon hanno dimostrato che, oltre alle alterazioni genetiche, altri fattori non genetici influenzano la crescita delle cellule tumorali e la loro resistenza alla terapia.

Nitzan Rosenfeld è il vincitore del Premio europeo di ricerca sul cancro. Annunciato oggi dal presidente Enzo Galligioni il vincitore del Premio europeo sulla ricerca contro il cancro, assegnato dalla Fondazione Pezcoller ogni due anni in collaborazione con l’associazione europea di ricerca sul cancro (EACR).

Nitzan Rosenfeld, è un giovane ricercatore originario di Israele, dove ha conseguito il dottorato in Fisica dei Sistemi Biologici nel 2005.

Dal 2009 Junior e dal 2014, Senior Group Leader, nonostante la giovane età, presso il Cancer Research UK Cambridge Institute (CRUK-CI), Cambridge, UK.

È leader mondiale nello sviluppo della biopsia liquida e della diagnosi tumorale non-invasiva, tramite lo studio del DNA tumorale circolante nel sangue, che ha permesso di ottimizzare il trattamento di pazienti affetti da cancro tramite terapie mirate ed efficaci.

È leader/co-inventore di più di 15 brevetti riguardanti la classificazione del cancro e l’identificazione di mutazioni geniche e co-fondatore di una start-up che sviluppa piattaforme cliniche per il test del DNA tumorale circolante.

La cerimonia di consegna del Premio e Lecture del vincitore al Meeting Annuale dell’EACR, sarà il 20 giugno 2020, a Torino.

In autunno 2020, verrà organizzato un evento rivolto alla comunità scientifica e alla popolazione trentina.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]

Categorie

di tendenza