Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Presentato oggi a Rovereto il candidato a sindaco Andrea Zambelli

Pubblicato

-

Si è tenuta oggi, presso il ristorante Tema a Rovereto, la Conferenza Stampa di presentazione del candidato a sindaco Zambelli Andrea della Coalizione del Cambiamento.

A sfidare il centrosinistra e l’attuale sindaco Valduga, quindi, sarà il quarantaquattrenne laureato in filosofia e già conosciuto nell’ambiente politico locale.

Hanno fatto fronte comune sostenitori e collaboratori che oggi hanno presentato una coalizione che definiscono compatta.

Pubblicità
Pubblicità

Tra i temi principali: oltre la sicurezza e mobilità, la riqualificazione del lavoro, la conciliazione dei tempi di lavoro e famiglia. Importante poi il concetto di speranza, un’emozione che molti giovani ora stanno perdendo e che è necessario riportare alla luce.

Apre quindi le presentazioni, in rappresentanza degli Autonomisti Popolari, Condini Michele il quale affronta tematiche particolarmente care alla città di rovereto e, soprattutto, molto attuali. Tra queste sanità e mobilità.

Il giovane Mirco Bisesti, segretario Lega Salvini, interviene spiegando l’importanza di sostenere un candidato come Zambelli: «il suo percorso è un percorso di più persone, è stato un cammino comune che ha visto diversi movimenti a sostegno della sua figura. Vogliamo puntare al futuro e crediamo che la figura di Andrea rappresenti un cambiamento sano e di competenza. Ci saranno uomini e donne che correranno non solo per la campagna ma soprattutto per il popolo».

Pubblicità
Pubblicità

Anche le parole del consigliere comunale Paolo Bergamo sono andate nella stessa direzione. Andrea sarà un sindaco meritevole, ha esordito. Ha poi spiegato come Rovereto debba crescere molto in particolare da un punto di vista economico.

Pubblicità
Pubblicità

Cristina Luzzi, Fratelli d’Italia, ha posto il suo intervento in un’ottica di “fronte comune”. Ha infatti sottolineato l’importanza di mettere da parte personalismi e mantenere fede al programma esposto i cui punti principali riguardano proprio sicurezza, famiglia, giovani e lavoro.

 

Il consigliere Daniele Lanaro, che rappresenta l’Unione Civica Cambiamo Rovereto, ha invece parlato di territorialità. «Vorrei partire dai dati che vedono Trento dietro Bolzano sotto diversi punti di vista. È necessario trovare un nuovo paradigma di crescita per riscoprire la ricchezza».

Anche il consigliere comunale Andrea Luscia sostiene fermamente Zambelli. Afferma che quest’ultimo sia il candidato ideale ad amministrare la città e che sia in grado di dare una scossa all’amministrazione in virtù di un cambiamento sentito. «Il nome di Andrea sono convinto che sia una garanzia anche fuori dal contesto politico, siamo amici e so che è degno di fiducia».

Anche il consigliere comunale Parisi conferma il suo sostegno nei confronti del nuovo candidato e soprattutto, riporta l’attenzione sull’importanza di avere una coalizione a sostegno.

Parole di sostegno anche da un altro giovane, Luigi Tramonti (La Civica – Coordinatore di valle de La Civica per la Vallagarina). Il significato della loro presenza di coalizione, spiega, serve a dimostrare la loro volontà di cambiamento entrando in quindi in una fase di confronto e integrazione con le attività locali.

A questo punto le parole del candidato Zambelli:«Abbiamo un centro destra ampio e largo, unito. Ringrazio quindi i partiti nazionali Lega e Forza Italia per avere capito che Rovereto non è un campo di battaglia ma una città da valorizzare. Per me l’importante è mettersi in gioco per la comunità e sporcarmi le mani. Questa che si sta presentando è una alleanza che ha voglia di garantire un cambiamento tanto atteso».

Zambelli spiega poi che si è sentito in dovere di prendere in mano le redini della situazione, nonostante questo gli abbia sicuramente scombussolato i piani. «Di fronte a questa unità– continua- non ho potuto che guardare al futuro con entusiasmo. Mi chiedevo spesso cosa fosse Rovereto, cosa Rovereto potesse diventare e credo veramente che ci sia bisogno di ricostruire il senso di comunità. Perché bisogna affrontare i problemi e risolverli con l’orgoglio di essere roveretani».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]

Categorie

di tendenza