Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Il curriculum da record e da vera transfuga di Donatella Conzatti – di Andrea Merler

Pubblicato

-

Spett.Le Direttore,

alcuni quotidiani nazionali e locali hanno dato la notizia che la Senatrice Donatella Conzatti fosse in procinto di abbandonare il gruppo di Italia Viva al Senato per aderire al Partito Democratico.

Lei ha smentito richiamando un noto brocardo “excusatio non petita accusatio manifesta” (scusa non richiesta, accusa manifesta).

Prendiamo atto della sua presa di posizione, ma non ci sarebbe stato troppo da sorprendesi visti i precedenti storici camaleontici della Senatrice.

Ripercorrendo la sua carriera politica possiamo comprenderlo meglio. Tutto ha inizio nel 2013 con l’adesione a Scelta Civica di Mario Monti con cui si candidata alla Camera senza però essere eletta.

L’anno successivo si candida alla segreteria dell’Unione per il Trentino e sconfigge lo sfidante Corrado Buratti per una manciata di voti. Fino al 2016 rimane in carica come segretaria.

Nello stesso anno sostiene l’ex assessore provinciale Mellarini nel congresso farsa dell’Unione per il Trentino dove avviene di tutto, basti ricordare la modifica postuma dello statuto del partito per evitare l’incompatibilità manifesta dello stesso assessore.

Successivamente l’ex segretaria abbandona l’UPT e, dopo un fugace passaggio in Alternativa Popolare di Angelino Alfano, si riavvicina a Scelta Civica, che nel contempo è passata all’opposizione del Governo Gentiloni.

Pubblicità
Pubblicità

Nel 2018 concorre alla costituzione della lista elettorale Noi con l’Italia – UDC con l’amico Enrico Zanetti all’interno del centrodestra. Nello stesso anno pare esserci un riavvicinamento all’UPT e al centrosinistra con la sua comparsata alla presentazione della Civica Popolare dell’ex Ministra della Salute Lorenzin e nella quale si candiderà l’ex Onorevole Dellai alle elezioni politiche del 2018.

In prossimità delle elezioni politiche del 2018, la Senatrice passa però improvvisamente nella coalizione di centrodestra e si candida nel collegio uninominale al Senato di Rovereto contro l’ex assessore Mellarini, sostenuto nel 2016 al congresso dell’UPT e lo sconfigge sonoramente grazie ai voti della Lega di Salvini.

Divenuta finalmente Senatrice si iscrive al gruppo di Forza Italia e dal 2018 diventa vicepresidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio e membro anche della Commissione finanze del Senato.

Nel settembre 2019 ritiene di non partecipare al voto di fiducia al Governo Conte bis, in spregio alle indicazioni del gruppo di Forza Italia di votare contro e annuncia l’adesione al nuovo partito di Matteo Renzi Italia Viva abbandonando il centrodestra con il quale era stata eletta nel 2018.

Un curriculum da record e da vera transfuga politica perché dal 2013 al 2019 ha cambiato ben sette casacche ed è passata da una coalizione all’altra pur avendo ricevuto l’incarico di Senatrice nel 2018 con i voti del centrodestra a trazione leghista.

Speriamo che sia finita qui, ma nel frattempo per le comunali del 2020 la Senatrice ha pensato di aprire una nuova sede di Italia Viva a Trento e sta aggregando molti ex scontenti dell’UPT (Panetta, Castelli, Pipinato, Sani), ex PD (Robol, Calza, Elisa Filippi) ed ex Forza Italia (Azzariti) a sostegno del candidato Sindaco di SìAmo Trento Ianeselli.

Non possiamo sapere quanto consenso potrà portare il “nuovo” corso di Italia Viva, ma di sicuro sappiamo bene chi sono i suoi rappresentanti e staremo a vedere quali saranno le reazioni degli elettori più attenti alle operazioni di transfughismo e opportunismo politico.

Andrea Merler – Esperto in materia di sicurezza sul lavoro Trento e già membro del Parlamentino provinciale UPT

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
    Dall’inizio dell’allarme coronavirus la corsa ai principali dispositivi di protezione individuale sembrava inizialmente limitarsi alle mascherine ed ai gel disinfettanti per le mani, diventati poi introvabili sia nelle farmacie che sui portali online, ma ultimamente il fenomeno parrebbe essersi allargato anche a strumenti prettamente sanitari come il saturimetro. Infatti, il particolare dispositivo a pinzetta facilmente […]
  • Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
    La recente emergenza sanitaria ha reso l’Italia, Paese noto per la sua vivacità e il suo calore una penisola pressoché deserta obbligando negozi, centri commerciali e molte aziende a bloccarsi per intere settimane e costringendo milioni di italiani a guardare l’arrivo della primavera unicamente dalla finestra della propria abitazione. All’ombra di tutto questo, Madre Natura […]
  • Coronavirus: dalla Cina arrivano i caschi termoscanner per la polizia
    Da qualche mese, partendo dalla Cina e allargandosi come una macchia d’olio fino all’Italia, il mondo intero si è trovato improvvisamente a combattere una guerra contro un nemico veloce ed invisibile che non sta risparmiando niente e nessuno, colpendo non solo persone ma l’economia di interi Paesi, costringendo l’unione e l’impegno di tutte le forze […]
  • Coronavirus: 3 fasi per sanificare correttamente casa
    Candeggina, gel disinfettanti, alcol e spray si stanno rivelando i migliori alleati, nonché le armi più utilizzate in questo periodo per riuscire a combattere l’invisibile nemico che da settimane sta costringendo a casa milioni di italiani. Oltre alle ormai note raccomandazione di igiene emanate dal Governo, ai dispositivi di protezione individuale come le introvabili mascherine […]
  • Cascata “rosso sangue” in Antartide, uno spettacolo della natura
    Sono passato 109 anni dal primo avvistamento di questo macabro fenomeno situato nei pressi del lago (ovviamente ghiacciato) di Bonney, in Antartide. Nonostante questa cascata dal colore ramato fosse stata avvistata per la prima volta nel 1911 dal geologo Griffith Taylor durante una spedizione, soltanto qualche anno fa alcuni studiosi sono riusciti a risalire all’origine […]
  • Cenare sotto il mare: “Under” il primo ristorante sott’acqua d’Europa
    Attraversando i quattro angoli del mondo, sono molte sono le eccentricità dal punto di vista architettonico che si incontrano, ma pochi hanno lo stile e l’originalità del primo ristorante subacqueo di Baly, lungo le coste della Norvegia, candidato a diventare uno dei più spettacolari progetti architettonici mai concepiti in fondo al mare. “Under”si presenta come […]
  • Viaggiare rimanendo a casa: dall’arte ai paesaggi, vedere il mondo con i tour virtuali
    La veloce diffusione del Coronavirus in Italia e in Europa ha costretto milioni di persone a casa, obbligandoli ad annullare progetti e piani precedentemente programmati o a posticipare prenotazioni di viaggi a data da destinarsi. Ad oggi, la fine della quarantena sembra un giorno troppo lontano e la voglia di lasciare i confini della propria […]
  • Coronavirus: sanificare le mascherine per riutilizzarle in mancanza di nuove
    Da molti giorni l’Italia sta vivendo l’ormai nota emergenza Coronavirus che, oltre al periodo di quarantena forzata richiede l’utilizzo in caso di spostamenti, di particolari presidi di protezione individuale come il disinfettante per le mani o le tipiche mascherine. Mascherine che, dall’inizio dell’allarme hanno subito un aumento vertiginoso della domanda rendendole non solo introvabili, ma […]
  • Italia: Paese “green” e leader delle rinnovabili
    Troppo spesso, l’Italia è abituata ad occupare gli ultimi posti nelle classifiche europee, alimentando i pregiudizi sul Bel Paese che in alcuni settori, quando vuole, sembra essere incredibilmente ed indubbiamente qualificato. Infatti, secondo il rapporto condotto dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ( ISPRA) seguito poi da un’analisi dell’Agenzia Nazionale per l’Energia, […]

Categorie

di tendenza