Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

“Italian green roads award”: alla Ciclovia della Valsugana il premio della stampa

Pubblicato

-

Alla Ciclovia della Valsugana è andato il premio della stampa nell’ambito dell’edizione 2020 dell'”Italian green roads award“. Il premio è stato attribuito ieri, 15 febbraio 2020, a Verona in occasione del “Cosmo Bike Show“, il Festival della bici, presso il quartiere fieristico.

Ha ritirato il prestigioso riconoscimento il presidente della Provincia autonoma di Trento .

L’”Oscar italiano del cicloturismo” è giunto alla quinta edizione. Oltre al Trentino erano rappresentate Puglia, Basilicata, Sicilia, Campania, Lazio, Abruzzo, Umbria, Toscana, Marche, Veneto, Alto Adige e Liguria.

Pubblicità
Pubblicità

Una menzione speciale è andata alla Basilicata per i “Borghi di Matera“. Al terzo posto si è piazzata la Toscana con la Val di Merse, in provincia di Siena. Al secondo il Lazio con la “Cicloturistica dei Borghi della Sabina“, al primo posto assoluto la “Bike to Coast” dell’Abruzzo.

E’ con grande orgoglio – ha commentato il presidente della Provincia – che ritiriamo questo premio. Il Trentino ha sempre creduto in questo tipo di mobilità che è stata realizzata con un forte investimento pubblico ma anche con una grande convinzione dei territori ed oggi sta riscontrando un successo sempre maggiore conquistandosi anche una precisa identità come prodotto turistico. La Valsugana, altro motivo di soddisfazione, è stata anche recentemente premiata per la sostenibilità. Un grande ringraziamento quindi va a chi lavora per questi risultati“.

La visita del presidente è proseguita con la visita dello stand dedicato al Trentino all’interno dell’esposizione.

Pubblicità
Pubblicità

Italian green roads” è l’iniziativa che annualmente valuta e premia le più belle vie verdi d’Italia, intese anche come prodotto turistico che diffonde la conoscenza del territorio e delle sue caratteristiche ambientali, culturali, enogastronomiche. La Provincia Autonoma di Trento, tramite l’Ufficio Infrastrutture Ciclopedonali del Servizio Opere stradali e ferroviarie, ha partecipato all’edizione 2020 presentando le Ciclovie delle Valli di Fiemme e Fassa e quella della Valsugana.

La Ciclovia della Valsugana ha ottenuto il prestigioso premio della stampa, assegnato dai giornalisti che compongono la giuria ad uno dei progetti non premiati con il primo premio assoluto.

Pubblicità
Pubblicità

La pista affianca per lunghi tratti il percorso del fiume Brenta, lungo il perimetro del lago di Caldonazzo sino ai confini con la provincia di Vicenza per una lunghezza di 52,5 chilometri.

Ha una larghezza media di tre metri, una pavimentazione compatta in asfalto ed una pendenza media dello 0,9%; i principali paesi collegati sono: Pergine Valsugana, Caldonazzo, Novaledo, Roncegno Terme, Borgo Valsugana, Castelnuovo, Ospedaletto, e Grigno.

La rete cicloviara trentina, di cui la ciclovia della Valsugana fa parte, è costituita da 12 ciclovie che si sviluppano per 420 chilometri, conta ogni anno oltre 2 milioni di passaggi e genera un indotto economico per il solo cicloturismo pari a circa 110 milioni di euro.

La Ciclovia della Valsugana, che fa registrare 250.000 passaggi all’anno, è stata realizzata dall’Ufficio Infrastrutture Ciclopedonali della Provincia Autonoma di Trento.

Il tracciato parte da Pergine Valsugana,per dirigersi verso il Lago di Caldonazzo. Nella sua prima parte costeggia il lago.

Da Caldonazzo, con poche pedalate si può raggiungere Levico Terme e il suo lago. Poi la pista segue il percorso del fiume Brenta, proseguendo in direzione di Novaledo. Il tracciato è servito da bicigrill. Continuando si giunge a Roncegno Terme e poi nel centro di Borgo Valsugana.

Proseguendo per boschi e frutteti si arriva a Castelnuovo dove si incontra un terzo bicigrill per poi arrivare a Tezze di Grigno, dove vi è l’ultimo bicigrill.

Qui il fiume disegna ampie insenature e il percorso ciclopedonale entra in un’area naturalistica fluviale protetta che si estende per alcuni chilometri sino al confine con la regione Veneto. Le stazioni ferroviarie della linea Trento – Venezia sono dislocate lungo tutto l’itinerario, a pochi chilometri l’una dall’altra.

Il percorso è stato messo a punto nel periodo compreso tra il 1998 ed il 2018, con un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro.

Attualmente è in fase di realizzazione un nuovo tratto di circa 13 chilometri, che collega Pergine Valsugana con la città di Trento. Questo tratto sarà percorribile presumibilmente entro il 2022 e collegherà la Ciclovia dell’Adige con la Ciclovia della Valsugana fino a Venezia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza