Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Statale 47: Enrico Galvan boccia l’ipotesi 2+2 e le quattro corsie

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Enrico Galvan, sindaco di Borgo Valsugana interviene sui due progetti messi in campo dalla Provincia per la riorganizzazione del tratto della SS 47 tra Castelnuovo e Grigno. 

Con una nota inviata agli uffici Provinciali competenti Galvan boccia l’ipotesi  2+2 e delle quattro corsie: “per migliorare la sicurezza di quel tratto di strada la soluzione più veloce e meno costosa  è quella di rendere la viabilità idonea all’installazione di un guard rail spartitraffico per inibire la possibilità di sorpassi pericolosi che invadono la corsia opposta causando incidenti

Una posizione quella del primo cittadino del comune più importane e grande della Bassa Valsugana molto chiara verso la Provincia. Inoltre continua : “sarebbe importante per la serenità dei residenti nelle zone interessate implementare le barriere anti rumore valutando delle ipotesi con nuove tecnologie e sistemi naturali”.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda il progetto 2 + 2 pavimentato dall’attuale maggioranza Provinciale dichiara: “con questa ipotesi graverebbe su gli aspetti paesaggistici della Bassa Valsugana, la strada sopra elevata risulterebbe molto impattante e penalizzerebbe il tratto di pista ciclabile esistente che risulta essere un fiore all’occhiello e punti di forza del territorio locale”

In conclusione:“per quel che concerne il progetto delle 4 corsie, il progetto risulta essere molto oneroso e con tempi notevolmente lunghi per la realizzazione, nel progetto deve essere compreso anche il collegamento Est di Borgo con la SS 47, un’opera necessaria legata alla necessità concreta visto la mole di traffico di passaggio che grava sul comune di Borgo e Castelnuovo”.

Osservazioni importanti e richieste chiare alla Provincia considerando che Galvan è un esponente di Progetto Trentino, pertanto dell’attuale maggioranza che governa la Provincia Autonoma di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella43 minuti fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion47 minuti fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero57 minuti fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro1 ora fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo6 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…6 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento7 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento7 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza