Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Il Trentino protagonista alla fiera Biofach in Germania, con sette eccellenze del territorio

Pubblicato

-

Oltre 50 mila visitatori attesi, 3.500 espositori e una popolarità in continua crescita. La fiera Biofach di Norimberga si conferma tra i maggiori eventi al mondo del settore biologico, ambito sempre più caro al Trentino.

Con un ricco programma di iniziative e la presenza di sette imprese, il sistema trentino della trasformazione bio si presenta al mercato tedesco e internazionale con oltre 40 prodotti biologici di qualità.

La fiera, inaugurata il 12 febbraio e in corso fino a sabato, vede la presenza di uno stand dedicato al sistema Trentino dove gli operatori economici, i giornalisti e gli influencer del settore potranno degustare i formaggi, l’olio, il vino e i prodotti derivati dalle mele, oltre a partecipare a showcooking dedicati ai piatti della tradizione.

Pubblicità
Pubblicità

Sarà proposto, inoltre, un momento di approfondimento scientifico frutto della collaborazione con Fondazione Edmund Mach e il C3A (Centro Agricoltura Alimenti Ambiente), con la presenza di Andrea Segrè. Quella di quest’anno è la seconda volta del Trentino a Biofach e rientra tra le iniziative messe in campo da Trentino Sviluppo rivolte alle imprese che si occupano di trasformazione di prodotti biologici sul territorio, un settore in crescita e sempre più sinergico.

Il biologico trentino cresce. Lo fa mantenendo saldo il suo legame con la tradizione del territorio e con la qualità che contraddistingue i suoi prodotti.

I dati dell’Ufficio per le Produzioni Biologiche (Servizio Politiche Sviluppo Rurale – Dipartimento Agricoltura, Foreste e difesa del suolo PAT) evidenziano come in dieci anni il numero di operatori bio sia passato da 350 a 1309.

Pubblicità
Pubblicità

Un trend che ha spronato lo sviluppo di un vivace settore di trasformazione che va dagli snack di mela al vino bio.

Da qui la scelta da parte di Trentino Sviluppo, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, di promuovere una serie di iniziative rivolte alle imprese del settore, che comprendono la formazione, la realizzazione e condivisione di analisi economiche specializzate nel settore e la partecipazione a fiere specializzate.

Dopo la positiva esperienza del 2019, il sistema trentino ha scelto quindi di tornare a Biofach, evento tra i maggiori al mondo in cui le imprese trentine possono promuoversi verso il mercato tedesco e internazionale.

Sono sette le imprese presenti nello spazio espositivo (Stand 4-141): ADChini, Bauer, Lucia Maria Melchiori, F.lli Pisoni Azienda Agricola, Pojer & Sandri Azienda Agricola, Melinda e Oliocru.

A queste si sommano LatteTrento, coinvolta in una attesa degustazione di Trentingrana Bio, e altri otto imprenditori che, grazie ad un apposito tour promosso da Trentino Sviluppo, potranno visitare la fiera e valutare così una partecipazione più strutturata nella prossima edizione.

Con un programma di spessore, il Trentino punta a promuovere il territorio sui media tedeschi, ma anche ad attrarre gli operatori commerciali internazionali, a coinvolgerli in incontri B2B e stringere così nuove partnership commerciali.

Lo stand Trentino sarà animato in tutte le giornate della fiera dagli incontri con le imprese e dalle degustazioni.

Molto attesi i momenti di showcooking alla scoperta dei piatti della tradizione trentina, con la partecipazione del cuoco della Val di Sole e noto youtuber Davide Zambelli e la conduzione dell’esperto Francesco Gubert.

Grazie alla collaborazione con Fondazione Edmund Mach e il C3A (Centro Agricoltura, Alimenti e Ambiente, di Università di Trento e Fondazione Mach), Biofach ospiterà il convegno scientifico “Tecnologie e strategie per il controllo delle specie invasive aliene nell’ecosistema agricolo biologico” con la partecipazione di Gianfranco Anfora, professore di Entomologia dell’Università di Trento, Ilaria Pertot, direttrice del C3A e Andrea Segrè, Presidente della Fondazione Edmund Mach.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza