Connect with us
Pubblicità

Società

Domani è san Valentino, la festa degli innamorati

Pubblicato

-


Il giorno più romantico dell’anno è arrivato.

Le coppie di innamorati si sentono al settimo cielo e desiderano festeggiare questa ricorrenza, pensando all’amore che stanno vivendo e che li rende euforici per questa loro condizione, che non tutti hanno la fortuna di sperimentare.

La tradizione di San Valentino come il protettore degli innamorati trova origine fin dall’epoca romana, nel 496 d. C., quando papa Gelasio I pose fine ai lupercalia, i antichi riti pagani dedicati al Dio della fertilità Luperco, che si svolgevano secondo tradizione il 15 febbraio. La data del 14 febbraio, venne scelta anticipando di un giorno la festività dedicata all’amore, visto che era uso durante le Lupercalia, da parte delle donne, offrirsi agli uomini in segno di festeggiamento per il rituale dedicato alla fertilità.

Pubblicità
Pubblicità

Terni rappresenta la città di san Valentino, dove si festeggia il santo come patrono della città.

Nel giorno degli innamorati il mantra è sempre lo stesso: Cosa faccio a San Valentino”? “Cosa regalo a lui”? “Cosa regalo a lei”?

Le possibilità sono infinite, e usare la fantasia in modo generoso rappresenta una scelta che ci fa distinguere agli occhi del nostro innamorato/a. Conoscendo i suoi gusti e preferenze, si tratta di esaudire un suo desiderio, fare in modo che lo stupore e l’emozione rendano questo giorno un momento indimenticabile e possa restare un segno indelebile dell’amore che si prova.

La scelta più classica è l’invito per una cena romantica al ristorante, senza cellulari, in completa dedizione per il proprio innamorato/a. La cena romantica nel giorno degli innamorati è anche l’occasione per fare un piccolo check up del rapporto, infatti può succedere che, nell’atmosfera magica di San Valentino, ci scappi anche una proposta di matrimonio, o la decisione di fare un figlio. Magari aiuta il menù che si sceglie, che può essere composto di pietanze afrodisiache, e quindi invitano la coppia a lasciarsi andare all’amore.

Una variante nel tipo di cena, è l’idea di tornare sul “luogo del delitto”, portando indietro l’orologio e tornare nel ristorante dove ci si è conosciuti o dichiarati, magari scegliendo lo stesso menù e lo stesso tavolo. Questo, può far rivivere le stesse emozioni, e il ricordo diventato vivo, comunicherà amore ad entrambi, alla coppia.

In Trentino, sull’altipiano della Paganella c’è la possibilità per chi ama sciare di sperimentare “Lovovia dell’amore”, alle 18 infatti sull’impianto di risalita che collega Andalo e il Doss Pelà, ogni coppia riceverà un bottiglia di Trentodoc e potrà brindare all’amore gustandosi uno spuntino con stuzzichini e finger food in un’atmosfera di love climate.

Per continuare lo spazio dell’amore, il giorno dopo ci sarà alle 19, la gara a coppie più romantica dell’inverno, con le coppie legate in salita da un cordino, che si sfideranno lungo il tracciato che porta al rifugio Dosson, a scelta con gli sci da scialpinismo o con le ciaspole. Bell’idea per sperimentare l’armonia di coppia quando si deve lottare insieme per raggiungere un obiettivo.

Altro classico di San Valentino è il regalo fatto al proprio amato/a. In questo caso conta molto conoscere un po’ i gusti della persona che si ama, e magari pensare a qualcosa di originale, fatto con le proprie mani, accompagnato da una dedica personalizzata in cui ci si esprime in grande sincerità e autenticità il proprio innamoramento. Così da coinvolgere emotivamente il partner e consolidare il rapporto di coppia.

Anche il pacchetto terme vissuto in sintonia di coppia è l’occasione per starsene fuori dal mondo e pensare al proprio sogno d’amore. Le coccole che si possono ricevere alle terme sono un modo per volersi bene molto apprezzato.

E che dire dell’effetto sorpresa, cioè “ti prendo e ti porto via”, senza svelare i dettagli. L’effetto sorpresa a San Valentino è qualcosa di inaspettato, molto gradito se “confezionato” bene. Il principio è stupire il proprio partner, e rendere la giornata indimenticabile, piena di emozioni, che rappresentano per la coppia una tappa del proprio cammino. Un giorno da vivere e da ricordare alla grande. Il ritrovarsi in un qualche posto sperduto, o in un hotel da sogno, sono un esempio di possibili scelte.

Magari una fuga romantica nella città dell’amore, Verona, trascorrere un giorno in pellegrinaggio dei luoghi di Romeo e Giulietta, e approfittando degli eventi che ci sono per San Valentino.

Un altro classico di San Valentino è la dichiarazione d’amore, quella vera, quella per sempre, la proposta di matrimonio.

Cosa c’è di più romantico che stupire la propria fidanzata con una proposta di matrimonio “inaspettata” e veramente fuori dagli schemi? Proprio il giorno di San Valentino può essere il giorno giusto, perché si crea l’energia magica dell’Amore. L’amore è così potente che le parole spesso non bastano per esprime le emozioni che scatena.

Per questo un’idea utile per chi è un po’ timido o introverso, ma non vuole perdere l’occasione, e con lei il treno dell’amore, una possibilità è quella di scrivere una lettera in modo sincero e autentico, in cui si rivelano i propri sentimenti, o se si è gia in coppia, si ricordano i momenti piu belli della propria storia, dando loro un significato che esprima il perché si è scelto il proprio partner come compagno di vita.

Leggere poi quelle righe al momento giusto, con l’atmosfera già impostata, è sicuramente un effetto gradito e premiato da chiunque abbia un cuore e questo cuore sia pieno di emozione. Anche una poesia, una canzone, possono far rivivere ricordi, o sollecitare un …SI LO VOGLIO!!!

La sincerità è comunque la base per definire il perimetro di un rapporto d’amore autentico. Così, tutto deve partire dal cuore, e deve essere sentito, altrimenti, difronte a qualcosa di fintamente romantico, ci si può trovare esposti all’effetto boomerang del rifiuto, detto anche in modo gentile.

E poi dopo una giornata in cui ci si è vissuti d’amore, coccolati e amati, non resta che vivere la coppia così innamorata nel fuoco di una passione vissuta in un luogo unico che ci si permette di scegliere.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]

Categorie

di tendenza