Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

CoronaVirus: bilancio sale a 1.115 morti e 7.333 contagiati in condizioni critiche

Pubblicato

-

Il bilancio delle vittime sale a 1.115 morti. Mentre l’OMS ha ribattezzato il coronaVirus in Covid-19.

I nuovi casi registrati in Cina nelle ultime 24 ore sono stati 2.484.

Nel paese asiatico si registrano, riporta il bollettino dell’Oms, oltre 43 mila casi, di cui 7.333 gravissime.

Pubblicità
Pubblicità

 La Commissione sull’epidemia della provincia di Hubei nel briefing di ieri parla di oltre 44.200.

Altri 39 casi di coronavirus sono stati confermati tra i passeggeri a bordo della nave Diamond Princess, in quarantena, attraccata a Yokohama in Giappone.

I dati sono stati forniti dal ministro della Salute giapponese. Il numero dei passeggeri della nave infetti sale a 174. La quarantena della Diamond- come comunicato dall’operatore Princess Cruises –  si concluderà il 19 febbraio. Sulla nave ci sono anche 35 italiani.

Il Gran Premio di Cina di Formula 1 è stato posticipato a causa dell’allerta Coronavirus. La FIA, organo di governo della Formula 1, ha annunciato in una nota di aver posticipato il la tappa di Shanghai del Circus che doveva svolgersi ad aprile a causa dello scoppio dell’epidemia nel paese.

Gli organizzatori studieranno potenziali date alternative “se la situazione dovesse migliorare“, si legge nella dichiarazione degli organizzatori della F1.

Per quanto riguarda l’Italia restano invariate le condizioni della coppia di cinesi ricoverati per coronavirus all’ospedale Spallanzani.

E’ quanto si legge nell’ultimo bollettino del nosocomio romano.  Le 20 persone, che non  presentano alcun sintomo e che hanno avuto contatto con la coppia cinese positiva all’infezione da nuovo coronavirus, sono sempre in buone condizioni generali. Sono risultati tutti ripetutamente negativi ai test per la ricerca del nuovo coronavirus” si evince ancora dal bollettino. Inoltre “il cittadino italiano di ritorno dalla città di Wuhan caso confermato di infezione da nuovo coronavirus, è in buone condizioni generali e soprattutto senza febbre. Continua la terapia antivirale”. 

Domani è previsto il rientro del 17enne di Grado rimasto bloccato a Wuhan, mentre restano in isolamento, nel centro sportivo della Cecchignola, sempre a Roma, i 55 italiani rimpatriati dalla Cina a bordo di un aereo militare.

L’ Europa per il momento tiene a freno i contagi, solo 45, con nessun morto.

Nella città fantasma di Wuhan sono almeno 10 milioni gli abitanti in quarantena e fra di loro sono rimasti anche 9 italiani, sentiti dal Corriere della Sera.

Sono due manager d’impresa, una professoressa universitaria, quattro studenti, uno chef e un dottorando. La “rappresentativa” italiana a Wuhan ha creato un gruppo Whatsapp, per condividere la solitudine di questi giorni in isolamento.

Mentre il dottorando è relegato in casa per scrivere la tesi di dottorato da ben prima dello scoppio del virus, gli italiani di Wuhan hanno parlato con il Corriere.

Tra questi c’è Sara Platto, docente universitaria da sette anni in Cina, che si mostra ottimista sulla riapertura dei servizi a Wuhan.

Uno dei due manager, invece, parla dell’utilità del gruppo Whatsapp dal nome “The Survivors”: “Ci passiamo anche informazioni importanti, come il detersivo migliore per disinfettare, dove trovare le maschere”, afferma.

E nella stessa chat si legge di metodi delatori utilizzati dalle autorità cinesi: “Per individuare i contagi ora usano metodi spicci, comprese le informazioni dei vicini di casa… ti sentono tossire e…”.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]

Categorie

di tendenza