Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Raid a Tesero: i ladri depredano una decina di abitazioni

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Continuano i raid dei malviventi in Trentino.

Ad essere presi di mira i residenti di Tesero dove nella notte fra venerdì e sabato  i ladri sono entrati in una decina di abitazioni.

Le case colpite sono ubicate quasi tutte nella parte centrale del paese.

Purtroppo non è la prima volta che Tesero viene colpita dai ladri. Due settimane fa i malviventi erano entrati in un paio di abitazioni, mentre nel mese scorso avevano razziato alcune case a Molina di Fiemme.

Il bottino è stato particolarmente cospicuo: in una sola casa hanno portato via oltre 2 mila euro in contanti, mentre in un’altra 5 mila euro circa in gioielli.

Il modus operandi è rimasto sempre lo stesso: con un piede di porco vengono scassinate porte e finestre e una volta all’interno tutto viene messo a soqquadro. Secondo le indagini dei carabinieri i ladri erano almeno in tre che probabilmente tenevano d’occhio i residenti da molti giorni.

Pubblicità
Pubblicità

Hanno colpito anche la sede degli Alpini sotto la piazza Cesare Battisti. In quel caso non hanno trovato altro che un vecchio computer.

Pubblicità
Pubblicità

Solo in un caso un residente li ha messi in fuga. Don Carlo Gilmozzi, 80 anni e collaboratore pastorale, verso le 8 e mezza aveva sentito  dei rumori strani sul balcone. Si è quindi alzato e gridando è riuscito a metterli in fuga.

Le vittime, oltre al danno subito, dovranno sistemare anche le porte e le finestre scassinate.

La Val di Fiemme è una delle poche valli dove non è ancora presente un sistema di videosorveglianza che registri tutte le entrate e le uscite dai vari paesi.

La sindaca di Tesero Elena Ceschini spiega che nel paese le telecamere sono presenti, ma per essere attivate devono essere installate in tutti gli altri comuni. Si tratta infatti di un progetto sovracomunale. Rassicura però che entro la primavera verranno installate delle telecamere nelle zone sensibili del paese.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento21 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza