Connect with us
Pubblicità

Trento

Il team Luna Rossa Prada Pirelli alle Cantine Ferrari

Pubblicato

-

Il team Luna Rossa Prada Pirelli e’ stato ospite ieri alle 18 alle Cantine Ferrari.

La serata è stata introdotta da Matteo Lunelli, che ha spiegato come il sostegno all’avventura azzurra di Luna Rossa, in preparazione della Prada Cup e della America’s Cup, sia una scelta nata dalla comune condivisione di valori che rappresentano l’eccellenza italiana.

Infatti, è questo che lega i due team, l’azienda trentina, eccellenza italiana nel mondo, e Luna Rossa, la barca a che ha fatto sognare e rappresenta l’Italia nel mondo.

Pubblicità
Pubblicità

“Abbiamo ricevuto diverse proposte, tra cui Moet & Chandon, ha sottolineato Max Serena, team director e Skipper di Luna Rossa, e abbiamo scelto subito Cantine Ferrari, proprio per il marchio di italianità e per la meravigliosa storia di eccellenza della famiglia Lunelli, che rappresenta l’Italia di successo nel mondo”.

Un bellissimo varo dell’”astronave”, cosi viene definita la barca che ci rappresenterà l’Italia, alla Prada Cup, infatti, Miuccia Prada ha rotto la bottiglia, e, come si sa, in questi casi è un segnale di buon auspicio.

L’equipaggio e il team si sono trasferiti a Cagliari, dove, vivono insieme, progettano insieme, vogliono assolutamente con tutte le loro energie migliorarsi per fare di Luna Rossa la barca a vela più veloce al mondo.

Pubblicità
Pubblicità

Come per Ferrari Maximum, il massimo della performance, cosi è per Luna Rossa, il risultato di un mindset impostato all’obiettivo di successo. E il segreto sta nel team, in cui ognuno ha un compito che svolge al meglio. Un gruppo di 120 persone, il 70% italiani, i migliori presenti nel panorama velico e sportivo.

La forza del team è un presupposto fondamentale per ogni risultato, in qualunque settore. Nel team di Luna Rossa c’è una storia che è anche famiglia, sono nati matrimoni, …tradimenti, divorzi….Stare molto tempoo insieme è anche vita, non solo vita di squadra.

Brindare alla “Brocca”, il mitico trofeo di 35 Kg che spetta ai vincitori dell’America’s Cup, e farlo con la Brocca riempita di bollicine Ferrari, è il sogno di Max Sirena & Co.

L’astronave Luna Rossa Prada Pirelli, è un esempio di sinergia applicata di elettronica, meccanica e idraulica. Il computer regola quasi tutto, l’energia che viene distribuita a bordo, tra valvole e attuatori. Tutto però parte dal fattore umano, e dalla sua sintesi, che è insostituibile e può davvero fare la differenza.

La velocità di decisione nelle monovre è determinante per condurre la barca. Infatti raggiunge i 50 nodi, una velocità stratosferica per una barca a vela, ed ha la particolarità di volare sull’acqua, infatti raggiunta una velocità di 15-20 nodi, in determinate condizioni di vento, la barca, dotata di “ali” sotto, si stacca dall’acqua e plana sulle onde. Un effetto ottico molto scenografico e che è spiegato dalla velocità raggiunta in sinergia con le vele, che sono due, e il vento.

Il team dell’equipaggio è composto da:

PIETRO SIBELLO, randista, già olimpionico, il cui compito è regolare la vela principale sull’albero di 26 metri;

ENRICO VOLTOLINI, il cui compito è quello di regolare il “fiocco”della barca;

FRANCESCO MONGELLI, “navigator”, con una grandissima esperienza anche nel mondo delle imbarcazioni off shore;

SHANNON FALCONE, alla sesta esperienza di Coppa America, un veterano, dotato di grande spirito di gruppo;

MICHELE CANNONI, comandante della barca;

FRANCESCO BRUNI, timoniere;

VASCO VASCOTTO, forse il rappresentante più titolato della vela azzurra, con 25 titoli italiani, 25 mondiali, e 15 europei E’ alla prima esperienza con Luna Rossa, e il veterano del gruppo. Si è inserito con una voglia di dare tutto il suo contributo al team, che ha meravigliato tutti, proprio secondo lo spirito di Luna Rossa, dove tutti lavorano insieme, ognuno con le proprie forze e potenzialità per vincere.

GILBERTO NOBILI, GILLO, anche lui alla sesta Coppa America, si definisce anche un “rompiscatole”, perché sprona i colleghi a tenere alta l’asticella dell’impegno.

E poi MAX SERENA, 49 anni, direttore del team e skipper, alla sua settima sfida in Coppa America. Già vincitore con BMW Oracle in Coppa America, dove è stato responsabile del progetto dell’ala albero e una seconda vittoria nel 2017 con Emirate’s Team New Zeland.

Con Luna Rossa ha partecipato nel 2000, vincendo la Lous Vuitton Cup, 2003, 2007, nel ruolo di bowman. Poi successivamente ha assunto il ruolo di Skipper e team Director, fino ad oggi.

Nel progetto Young Generation, a cui Luna Rossa si dedica per rinnovare le forze dell’equipaggio, c’è anche il Trentino, con Alfredo Tita, e tanto lago di Garda, Torbole e Riva, luoghi riconosciuti come palestra naturale di eccellenza a cui ogni velista fa riferimento.

AC75 Luna Rossa Launch

Tra le domande del pubblico, che ha letteralmente invaso la sala conferenze delle Cantine Ferrari, grande interesse hanno destato il riferimento al “volo” dell’astronave sull’acqua, e ai motivi per cui questo accade. Un take off a 15-20 nodi sembra il momento del primo salto in volo, e la spiegazione dettagliata ha interessato tutti.

Quindi interessante è stato il contrasto tra visione di una vela “romantica”fatta di manovre e lotta serrata tra equipaggi, rispetto al fattore tecnologico, la struttura della barca e il potenziale innovativo dell’elettronica.

Un mondo quello delle regate, che ha il suo fascino e trova sempre piu appassionati, anche tra i giovani a partire dalla classe Optimist.

Torbole, Riva e lago di Caldonazzo, sono le locations trentine della vela di lago, che grazie alla “fabbrica del vento” dell’Alto Garda, sempre presente tutti i giorni dell’anno, rappresenta un polo d’attrazione.

L’evento è terminato con un momento conviviale, offerto dalla famiglia Lunelli, e l’atmosfera si è riscaldata per l’incontro tra i velisti trentini e i campioni di Luna Rossa, molto disponibili al colloquio e il confronto sui temi della vela.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza