Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Una festa speciale per i 100 anni di suor Teresa Formolo

Pubblicato

-

Una delegazione di circa 60 persone di Sporminore si è recata a Schio per festeggiare suor Teresina

È stato un compleanno speciale per suor Teresa Formolo, che venerdì scorso ha spento 100 candeline.

Sabato mattina una delegazione di circa 60 persone è partita di buon mattino da Sporminore, suo paese natale, per raggiungerla a Schio, dove vive e viene accudita a Casa Charitas dalle sue consorelle.

Il gruppo, composto da parenti, amici e compaesani, è stato accolto con piacere immenso da suor Teresa. Qui, dopo un breve saluto del sindaco di Sporminore Giovanni Formolo, che ha portato l’abbraccio e l’augurio di ogni bene da parte di tutta la comunità, alle 11.30 è stata celebrata la messa da don Daniele Armani. Per l’occasione era presente anche il presidente del consiglio comunale di Schio.

Pubblicità
Pubblicità

Al termine della celebrazione, suor Teresa non ha fatto mancare il suo ringraziamento e l’esortazione a pregare per i giovani e per le famiglie, affinché sappiano rimanere unite e accoglienti.

Suor Teresa è nata a Sporminore il 31 gennaio 1920

Per festeggiare al meglio questo compleanno speciale a tre cifre, a suor Teresa sono stati donati una cornice d’argento con la riproduzione della pagina del registro parrocchiale riportante il suo battesimo, una copia del libro di Marco Romano “Sono emigrati quasi tutti”, pubblicato recentemente dal Comune, e un cartellone preparato dai ragazzi della catechesi.

Pubblicità
Pubblicità

 

È seguito un momento di convivialità, rallegrato dai canti del coro parrocchiale di Sporminore e dalla torta di compleanno preparata per l’occasione dalle massaie del paese.

Negli occhi ancora vigili di suor Teresa si è letta la gratitudine nei confronti dei propri compaesani – racconta il sindaco Giovanni Formolo –. È stata una giornata ricca di emozioni”.

I 100 ANNI DELLA “ROCCIA TRENTINA” – Nata a Sporminore il 31 gennaio 1920, suor Teresa ha fatto il primo voto di postulato a Verona il 7 dicembre 1943, per poi recarsi a Schio dove si occupò di Santa Bakhita, schiava sudanese diventata suora, negli ultimi mesi della sua vita.

La portava in chiesa dietro l’altare, dove si fermava a pregare a lungo. Poi l’accompagnava in professato per la ricreazione. Santa Bakhita era di poche parole, parlava con lo sguardo e il sorriso.

Quando seppe che suor Teresa sarebbe andata a Vimercate per essere missionaria, le regalò il suo sciallino nero, glielo mise sulle spalle, con una richiesta: “Quando arrivi, ti prego, cerca i miei cari e di’ loro che io sono di Dio e suora come te!”. In realtà suor Teresa non sarebbe partita per l’Africa, ma per l’India. Santa Bakhita non l’ha più dimenticata.

Dopo un breve periodo a Londra, suor Teresa si imbarcò per l’India nel luglio 1947 con il bastimento Strathmoore, sul quale il 15 agosto festeggiò l’indipendenza dell’India, che cessava di essere una colonia inglese.

Il viaggio fu difficile. Il 17 agosto arrivò a Bombay (l’attuale Mubai), dove rimase un anno per poi andare al nord, a Barabanki. Due anni dopo venne mandata al sud ad Alleppey, nella regione del Kerala.

In terra indiana, dove rimase per circa vent’anni, ha lavorato negli orfanotrofi femminili, per poi dedicarsi alla missione di padre Lino Zucol, originario di Sarnonico.

Uno dei suoi compiti era quello di visitare i villaggi e sostenere nella fede i cristiani di laggiù. Grande impressione le fecero la ricchezza e la diversità delle lingue e dei dialetti, tanto armonici al nord quanto bruschi e ruvidi al sud.

Suor Teresa venne poi richiamata in Italia, dove le vocazioni stavano iniziando a scarseggiare e dove diventava più prezioso il suo aiuto. Rimase un po’ di tempo a Padova e poi si trasferì a Schio.

Ora si gode il meritato riposo, accudita dalle sue consorelle che si prendono cura di lei e che la tengono d’occhio, perché sebbene il fisico risenta dell’età, la volontà, la tempra, la tenacia e la grinta della “roccia trentina”, come viene affettuosamente chiamata suor Teresa, sono quelle dei tempi migliori.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero28 minuti fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento42 minuti fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento51 minuti fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico51 minuti fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento1 ora fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura1 ora fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero2 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C2 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana2 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Valsugana e Primiero4 ore fa

Strada del “Castelet” a Pinè: dopo vent’anni di promesse l’avvio dei lavori

Valsugana e Primiero5 ore fa

Rissa fra ragazzi a Pergine: si tratta di un giovane aggredito dal branco – IL VIDEO

Trento5 ore fa

Il mercato dell’economia solidale torna in piazza Santa Maria Maggiore

Italia ed estero6 ore fa

Deliri no-vax, identificato e denunciato il fake «Ugo Fuoco» che ha diffamato David Sassoli dopo la sua morte

Trento6 ore fa

Circonvallazione, gli scavi che preoccupano gli ambientalisti: “Chiederemo il sequestro dei terreni inquinati a Trento Nord”

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza