Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Rovereto: Raffaele Naccarato, l’eroe di Nassiryia racconta la sua storia all’Urban Center

Pubblicato

-

Nella foto Raffaele Naccarato insieme all editore Roberto Conci durante la sua visita alla nostra redazione

Appuntamento denso di emozioni e di ricordi quello organizzato per mercoledì 5 febbraio 2020 presso l’Urban Center alla sala Kennedy in Corso Rosmini 58 a Rovereto a partire dalle ore 20.00 con ingresso libero.

Raffaele Naccarato, il carabiniere «eroe» che nel 2003 è rimasto coinvolto nella strage di Nassiriya incontra la comunità roveretana.

A presentare la serata sarà Giuseppe Di Spirito, presidente di Fratelli d’Italia di Rovereto e la commissaria provinciale Gerosa Francesca.

Pubblicità
Pubblicità

Il 12 novembre 2003 alle 10.40 ora locale, le 8.40 in Italia, un’autocisterna, carica di 300 kg di tritolo e di liquido infiammabile, forzò l’entrata della base Maestrale, presidiata dai carabinieri italiani, nella città di Nassiriya, in Iraq: i due uomini a bordo fecero esplodere una bomba.

La deflagrazione, con un effetto domino, fece saltare in aria il deposito munizioni.

E spezzò 28 vite, quelle di 9 iracheni e di 19 italiani: 12 carabinieri, 5 militari dell’esercito e due civili, un cooperatore internazionale e un regista, Stefano Rolla, impegnato con la sua troupe nelle riprese di uno sceneggiato sulla ricostruzione del paese. Naccarato rimase ferito gravemente ma si salvò insieme ad altri 58 feriti.

Pubblicità
Pubblicità

Naccarato ha ricevuto la medaglia d’oro per le vittime del terrorismo e la medaglia d’argento al valore dell’Arma dei Carabinieri è eroe della battaglia dei ponti di Nassiriya di cui si intendono vari episodi avvenuti pochi mesi dopo dell’attentato del 12 novembre del 2003, dove si svolsero diverse battaglie delle truppe italiane e l’esercito di Mahdi e dove vennero sparati oltre 30 mila proiettili per il controllo di tre ponti che permettono il passaggio del fiume nel quale sono stati feriti i nostri soldati.

Spiegherà quel che stata e quel che è attuale la crisi in Medioriente e Libia con le ripercussioni in Italia e riflessioni sulle forze armate italiane nell’area di crisi con scenari fra Iran, Iraq e Libia.

La serata sarà coinvolgente perché l’ ufficiale superiore dei Carabinieri in congedo, risponderà a tutte le domande e curiosità ed è molto ben preparato per l’esperienza vissuta sul territorio dove si sono svolti i fatti.

Naccarato ha operato nel VII reggimento di Laives, specializzato nelle missioni all’estero.

Nel 2003 Naccarato era rimasto appunto coinvolto nella strage di Nassiriya (Iraq) dove un’autobomba espose nella base italiana provocando 28 morti, di cui 19 italiani (12 carabinieri).

Nel tentativo di difendere la sua compagnia era rimasto ferito. Proprio per questo suo comportamento sul campo ha ricevuto la Medaglia d’argento al valore dell’Arma dei carabinieri e la Medaglia d’oro vittime del terrorismo.

Raffaele Naccarato è stato impegnato, fin dal 1991, quando è entrato nell’arma, nei principali teatri internazionali di crisi,  grazie anche alla perfetta conoscenza della lingua inglese.

Cisgiordania, Kosovo come osservatore diplomatico dell’ Osce, Afghanistan, e Iraq i teatri che lo hanno visto impegnato nelle missioni di pace.

Sono state molte le situazione drammatiche che lo hanno visto protagonista sotto intenso fuoco nemico, e molte le ferite riportate.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “CrowdWine”, l’originale sistema per sostenere le piccole cantine italiane
    In un momento storico in cui l’intero settore del vino italiano ed internazionale sta vivendo un profondo cambiamento strutturale, relazionale e sopratutto commerciale è nata un’idea per sostenere le piccole e medie cantine italiane. L’idea prende spunto direttamente dal più noto crowdfunding, tentando di avvicinare i consumatori con i produttori attraverso l’ormai utilizzatissimo sistema di […]
  • Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia di mettere definitivamente in ginocchio il fragile sistema sanitario. Nonostante il Governo di Kabul abbia adottato i più noti sistemi prevenzione, come il distanziamento sociale […]
  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]

Categorie

di tendenza