Connect with us
Pubblicità

Trento

CoronaVirus: Italia isola il Virus, salgono a 305 i morti.

Pubblicato

-

In Trentino non ci sono casi di CoronaVirus. A confermarlo ieri è stato il governatore Maurizio Fugatti in una conferenza stampa dove ha spiegato che le cinque persone, universitari e ricercatori arrivati in Trentino venerdì non hanno nessuna sintomatologia riconducibile all’epidemia in atto per la quale l’OMS ha dichiarato l’emergenza mondiale.

I cinque hanno volontariamente deciso, con un meritorio atto di disponibilità nei confronti della comunità trentina, di accettare una permanenza in “isolamento fiduciario” presso l’ex Hotel Panorama di Sardagna (4 persone) e presso una civile abitazione privata (1 persona).

Il Dipartimento della Salute provinciale, unica provincia o regione italiana a farlo, sta distribuendo ad ogni medico di medicina generale ed ogni pediatra un kit con guanti e mascherina.

Pubblicità
Pubblicità

Nel pomeriggio dopo i malumori e i timori degli abitanti di Sardagna è salita in paese la consigliera provinciale Katia Rossato che ha dichiarato che «non ci deve essere nessun panico nei confronti degli ospiti della struttura dell’ex Hotel Panorama e anzi è da lodare il loro comportamento con cui, volontariamente e con responsabilità, si sono proposti alle strutture sanitarie secondo le procedure dell’”isolamento fiduciario”. Al contempo voglio ricordare che l’esposizione al coronavirus può avvenire mediante un contatto strettamente ravvicinato con la persona malata, non con contatti distanti con una persona asintomatica. Le misure messe in atto in Trentino sono all’avanguardia per gestire al meglio la situazione. Questa notizia può metterci al riparo da ogni pericolo? Certamente no, ma risulta inopportuno creare una psicosi semmai per proprio tornaconto».

Intanto le vittime sono salite a 315 e di registra il primo caso di morte per il virus fuori dalla Cina. Si tratta di un cittadino cinese di 44 anni, morto nelle Filippine.

I dati del governo cinese parlano di 15 mila contagiati ma altre fonti non governative citano invece 120 mila persone ammalate, mille delle quali in condizioni critiche.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre 50 mila le persone sotto osservazione in Cina e 130 le persone infettate nel mondo. L’ospedale, costruito in 10 giorni a Wuhan, è operativo con oggi e potrà contenere 1000 malati. In corso i lavori per costruirne subito un altro che sarà consegnato il 6 febbraio del 2020.

L’Italia si trova nel terzo giorno del suo stato d’emergenza sanitaria per il Coronavirus con una buona notizia: i casi di malattia restano, per ora, due. E mentre è partito da Pratica di Mare il Boeing KC767 dell’Aeronautica militare che domani riporterà in patria 67 italiani rimasti a Wuhan la Cina la città di Wenzhou ha imposto restrizioni al movimento dei suoi oltre nove milioni di abitanti e ha chiuso le sue strade, adottando così le misure più drastiche per il contrasto del coronavirus fuori della zona dell’epicentro, quella di Wuhan.

Solo un componente di ogni nucleo familiare potrà uscire di casa ogni due giorni per acquistare beni di prima necessità, hanno deciso le autorità locali.

Per la diffusione del virus rimangono in piedi due ipotesi: o è partito dal mercato ittico di Wuhan e quindi è di origine animale, oppure c’è stata la fuga di qualche batterio da un laboratorio chimico che studia armi chimiche e batteriologiche. Qualsiasi sia il vero motivo di questo virus, la sua potenza ha messo in ginocchio la prima economia del mondo costretta a chiedere aiuto anche per le sole mascherine che sono ormai introvabili in tutta la Cina.

Durante una conferenza stampa allo Spallanzani, il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiarato: «Abbiamo isolato il virus».

E ha spiegato: «Aver isolato il virus significa molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione». «Ora i dati saranno a disposizione della comunità internazionale. Si aprono spazi per nuovi test di diagnosi e vaccini. l’Italia diventa interlocutore di riferimento per questa ricerca», ha detto il direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani Giuseppe Ippolito.

Quanto ai due turisti ricoverati: «Mantengono condizioni cliniche discrete pur presentando, entrambi, polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale».

In Cina comunque dal CoronaVirus di guarisce: Il numero di persone guarite e dimesse dagli ospedali in Cina infatti sale a 328, come indica il bollettino quotidiano della la National Health Commission. Ieri erano 85, di cui nelle 45 nella provincia di Hubei, epicentro del virus.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza